Pagare bollette online: tutte le modalità

Pagare bollette online: tutte le modalità

Pagare bollette online è ormai una attività che tutti ogni giorno svolgono, in ogni parte del mondo. Se finora hai sempre pagato le bollette dovendoti recare in Posta oppure in tabaccheria o ricevitoria, con un conseguente utilizzo di tempo ed energia, al giorno d’oggi con le numerose modalità che esistono su come pagare le bollette online la procedura si snellisce enormemente, e in pochi istanti si potranno pagare bollette online senza doversi muovere da casa. Questo, se fino ad alcuni decenni fa era considerato impensabile, al giorno d’oggi invece è considerata la normalità, e per fare il pagamento bollette online tutto quello che bisogna avere a disposizione è un pc e la bolletta sottomano, dopodiché sarà sufficiente recarsi sul sito del proprio gestore, sia la bolletta relativa alla luce, al gas, a Internet o alla telefonia, recarsi sulla sezione dedicata al pagamento (dopo aver fatto l’accesso con le proprie credenziali sulla Area riservata) e in pochi istanti si potrà accedere alla pagina dedicata al pagamento online bollette. Basterà selezionare la modalità di pagamento che si preferisce, i riferimenti della bolletta, e il gioco è fatto. Il sistema prenderà in carico il pagamento, e nell’arco di pochi minuti, aggiornando la pagina, si potrà vedere che lo stato relativo alle proprie bollette sarà cambiato e figurerà che il pagamento è stato fatto, e quindi si è in regola. Ovviamente non bisognerebbe mai ridursi all’ultimo a effettuare il pagamento, dal momento che solitamente le bollette vengono consegnate con largo anticipo rispetto alla data di scadenza, e quindi muoversi per tempo al saldo della bolletta è senz’altro la soluzione migliore. Può capitare, in taluni casi, magari perché si è fuori casa per un periodo prolungato di tempo come una vacanza, non poter pagare per tempo le bollette, ma non ci si deve preoccupare, in quanto tutti i gestori considerano sempre un margine di tempo proprio per tali eventualità, quindi basterà procedere al pagamento delle bollette entro la scadenza, o appena dopo di essa (ovviamente si passa solo qualche giorno dalla scadenza della bolletta al suo pagamento, non succederà nulla, ma è importante non lasciar passare settimane o mesi!).

Pagare bollette online: cosa bisogna sapere

Decidere di effettuare il pagamento online bollette racchiude in sé due importanti vantaggi: il primo è rappresentato dal fatto che è molto più rapido rispetto alle altre possibili modalità di pagamento, e inoltre ti consente di risparmiare sulle spese di emissione per quanto riguarda la bolletta cartacea. Scegliendo infatti di ricevere la bolletta in modalità online si risparmierà sull’inquinamento, e molti gestori inoltre offrono 1 € di sconto sulla bolletta qualora scegliessi tale modalità di ricezione delle bollette, in modo da poter accedere a un doppio vantaggi. Molti gestori inoltre offrono un ulteriore sconto qualora si decidesse di optare per il Rid, ovvero l’addebito sul conto corrente delle bollette. Se si sceglie tale opzione non ci si dovrà più preoccupare di pagare bollette online, dal momento che il gestore provvederà a prelevare direttamente i soldi dal conto corrente del soggetto, in modo che non debba preoccuparsi di nulla. Sempre più persone stanno scegliendo questa opzione come modalità di pagamento, in quanto optando per il Rid appunto non si dovrà più pensare a possibili ritardi nel pagamento o altre problematiche, e come pagare le bollette online non sarà più un pensiero, in quanto sarà lo stesso gestore a prelevare i soldi dal conto del cliente nel momento in cui viene emessa la bolletta.

Qualora non si volesse attivare il Rid, il modo comunque sempre più semplice e rapido per pagare le bollette, qualunque sia l’utenza, è quello di collegarsi al sito del proprio gestore e, dopo aver fatto la registrazione, si potrà accedere alla sezione dedicata al pagamento. Oltre ad avere la possibilità di visualizzare i dettagli della propria fornitura, accedendo all’Area riservata si potrà accedere a un riepilogo delle bollette che sono state emesse sin dal momento dell’attivazione della fornitura, e si potrà risalire a numerose e utili informazioni, come il n° d’ordine della bolletta, il dettaglio delle singole voci di costo, la data di scadenza, l’importo che si dovrà andare a pagare e lo stato del pagamento. Qualora l’ultima bolletta non sia stata pagata si vedrà l’indicazione del mancato pagamento indicato a fianco, m basterà procedere con il suo pagamento per vedere che lo stato cambierà e risulterà saldata. Cliccando infatti su "paga online" si potrà procedere con il pagamento tramite la carta di credito o in un’altra delle modalità accettate (che è possibile consultare recandosi nella apposita sezione e che solitamente sono indicate anche nell’Area dedicata al pagamento online bollette).

Pagare bollette online rappresenta una opportunità molto valida per poter risparmiare tempo, in quanto in pochi istanti sarà possibile procedere con il pagamento evitando di dover fare lunghe code in Posta o dovendosi recare in tabaccheria o in ricevitoria.

Arianna Bessone

Arianna Bessone