Pop up e banner pubblicitari: l'adv dei comparatori

Pop up e banner pubblicitari: l'adv dei comparatori

Ormai siti di comparazione, anche detti comparatori di tariffe, sono diventati parte integrante di internet e migliaia di utenti ogni giorno li utilizzano per ricevere indicazioni in tempo reale. Possiamo parlare di questi siti di comparazione prezzi come di una sorta di bussola che aiuta gli utenti a orientarsi tra le centinaia di offerte presenti su internet.

Pop-up e banner rendono questi comparatori sempre più competitivi, interattivi e digital e rendono ancora più semplice per l'utente riuscire a reperire le informazioni utili. I banner ad esempio altro non sono che messaggi pubblicitari che appaiono in appositi spazi su alcuni siti online. Molti tendono a confondere i banner con i pop-up ma si tratta di un errore in quanto sono cose molto diverse tra di loro.

Uno dei siti di comparazione tariffe più noto, Chetariffa.it, utilizza ad esempio dei banner pubblicitari per portare traffico sul sito e pubblicizzare i servizi offerti agli utenti. In questo modo si potrà aumentare concretamente le conversioni in vendite, a tutto vantaggio del business e degli utenti che troveranno esattamente quello che stanno cercando al prezzo più vantaggioso del momento. Facendo un esempio concreto su come funzionano questi banner e pop-up pubblicitari si pensi ad esempio di leggere un articolo che parla di nuove tecnologie e cura dell'ambiente. In questi casi se comparisse un banner che parla di risparmio in bolletta ci sarebbero ottime possibilità di attrarre il lettore a cliccarci sopra per avere maggiori informazioni.

Chiaramente affinchè questi banner abbiano successo è opportuno che si trovino in siti che trattano tematiche affini o comunque in linea con il contenuto dell'articolo. Insomma, pop-up e banner pubblicitari legati ai comparatori di tariffe riescono ad accorciare ancora di più la distanza con l'utente, dandogli l'impressione di poter interagire in tempo reale. I pop-up sono invece delle finestrelle che si aprono da sole durante la navigazione su internet. Si immagini quindi di cercare informazioni sulle tariffe luce e gas e di vedersi aprire una finestra pop-up che mostri informazioni pertinenti che si vogliono evidenziate. Si tratta quindi di un servizio diverso dal banner ma che ha la stessa finalità, ovvero rendere i comparatori di tariffe sempre più digitale e interattivi. Ormai l'offerta di servizi è talmente ampia che spesso i consumatori hanno bisogno di un aiuto, proprio per questo i comparatori di tariffe si sono così diffusi negli ultimi tempi con tanto di banner e pop-up.

L'obiettivo è quello di consentire a ciascun utente di reperire le informazioni che sta cercando nel minor tempo possibile. Inoltre la vera finalità dei siti di comparazione è quello di massimizzare il risparmio per il consumatore che avrà il duplice vantaggio di trovare facilmente ciò che cerca e al miglior prezzo del momento. Al giorno d’oggi sono già moltissimi gli utenti che decidono di utilizzare un comparatore online per capire in pochi secondi quali sono le offerte migliori. Ci sono siti di comparazione di tutti i tipi, si va da quelli dedicati alle tariffe energetiche che permettono di trovare le migliori tariffe luce e gas fino a quelli dedicati a biglietti aerei, assicurazioni e così via. Sono tutti dotati di una interfaccia molto user friendly e questo perché l’obiettivo è quello di servire nella vita di tutti i giorni. Nell’epoca precedente ai siti di comparazione, oggi così diffusi, l’utente non aveva altra scelta che visitare i siti web dei fornitori uno ad uno per poi confrontare prezzi e tariffe autonomamente. Oggi i siti di comparazione permettono di compilare un form con i dati relativi a cosa si sta cercando e in pochi secondi forniranno un elenco in ordine di prezzo di tutte le offerte migliori del momento.

La cosa interessante è che il comparatore online lo si può utilizzare con una semplice connessione internet, e quindi basterà un semplice pc, tablet o smartphone per godere di tutti i vantaggi. Dai siti di comparazione prezzi si potrà poi rapidamente andare sui siti web dei singoli fornitori così da vedere le offerte nel dettaglio prima di stipulare il contratto. I siti di comparazione hanno letteralmente rivoluzionato il mondo del marketing offrendo un ampio ventaglio di possibilità in più agli utenti. Il risparmio di tempo che garantisce un comparatore online è difficilmente quantificabile, si pensi solo al tempo che si perdeva in passato ad ascoltare le promozioni al telefono o agli sportelli! Con un comparatore online sarà come avere un assistente sempre disponibile, e gratuito, che farà tutto il lavoro al posto dell’utente. Inoltre nel confronto tra prezzi spesso è facile confondersi e in passato si finiva per sottoscrivere un contratto che si credeva essere vantaggioso senza sapere che ci sono in realtà ampie possibilità di risparmio.

Insomma, quando si è indecisi e soprattutto quando si vuole risparmiare, la cosa migliore è affidarsi convintamente a uno di questi siti di comparazione prezzi. Ce ne sono veramente moltissimi, quindi basterà semplicemente scegliere quello giusto sulla base di quello che si sta cercando e cominciare a risparmiare nel giro di pochi click.

 

Arianna Bessone

Arianna Bessone