Pronto intervento Acea: cosa fare in caso di necessità?

Pronto intervento Acea: cosa fare in caso di necessità?

Quando si hanno dei problemi al contatore elettrico o alla rete devi sapere chi chiamare se vuoi ricevere un aiuto immediato. Prima di parlare del Pronto Intervento Acea è bene fare un po' di chiarezza sulla differenza esistente tra distributore e fornitore, questo perché molti hanno la tendenza a confonderli con il risultato che in caso di emergenza non sanno a chi rivolgersi. A causa della liberalizzazione del mercato dell’energia avvenuto negli ultimi anni tutte le società energetiche hanno dovuto dividere le attività di vendita e di distribuzione cambiando il nome. Questo significa che a Roma la società di distribuzione luce, ovvero la responsabile e proprietaria dei contatori, oggi si chiama Areti e non più Acea distribuzione. Se hai un contratto luce attivo con Acea quindi non dovrai chiamare il Pronto Intervento Acea ma Areti. Acea infatti è una società commerciale responsabile solo per quanto riguarda la vendita e la fatturazione. Continua la lettura se vuoi saperne di più così da sapere chi dovrai chiamare qualora dovessi trovarti a fronteggiare una emergenza.

Pronto intervento Acea Areti: cosa sapere

Fatta la necessaria distinzione tra Acea e Areti possiamo ora parlare nel dettaglio di Acea segnalazione guasti. Il Numero Verde per la segnalazione guasti Areti Luce (Pronto Intervento Acea) è l’800 130 336 ed è un numero gratuito sia da cellulare che da fisso 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Dovrai quindi chiamare il Pronto Intervento Areti in caso si guasti alla rete di distribuzione elettrica, di guasti alla rete di illuminazione pubblica o in caso di ricezione di comunicazioni da parte del distributore inerenti in qualche modo il contatore luce. Ti ricordiamo che in caso di guasto al contatore dovrai chiamare il prima possibile il Pronto Intervento Areti in quanto non sei tu il proprietario del contatore e non potrai quindi manometterlo in alcun modo. Prima di chiamare il numero Acea segnalazione guasti ti consigliamo di procurarti il codice POD della tua fornitura. Attenzione poi al fatto che se hai un contratto luce attivo con Acea Energia non dovrai chiamare in ogni caso il Numero Verde Areti per i guasti in quanto si tratta di un distributore attivo solamente nel comune di Roma. In sostanza ricorda che per un problema alla rete elettrica dovrai sempre contattare il numero di Areti e non di Acea in quanto quest’ultima oggi è una società commerciale e non svolge il compito di distributore. Ricorda che il numero per le emergenze Areti (Acea emergenza) sarà a tua disposizione solo per la segnalazione di guasti o di eventuali problemi tecnici. Dopo aver chiamato il numero dedicato Areti dovrai digitare il tuo CAP per consentire di individuare con precisione la zona del disservizio. Se vivi fuori dal comune di Roma non dovrai comunque chiamare Areti ma un altro distributore e potrai trovare il numero molto facilmente verificandolo su una delle vecchie bollette luce.

Acea segnalazione guasti: la verifica del contatore

Se ritieni che il tuo contatore elettrico abbia dei problemi relativi alla misurazione dei consumi sappi che potrai richiedere in qualsiasi momento una verifica del corretto funzionamento. Prima di inviare la richiesta di verifica contatore al Pronto Intervento Acea ricordati di verificare che la causa del problema non sia da addebitare a te altrimenti dovrai sostenere a tue spese il costo della verifica del contatore. Per la richiesta di verifica del contatore dovrai chiamare Acea Energia, il fornitore con il quale hai stipulato il contratto di fornitura, che a sua volta inoltrerà la richiesta ad Areti. Potrai anche dormire sonni tranquilli in quanto, in caso di guasto al contatore, non dovrai restare senza elettricità. In caso di guasti Acea avrà ben due giorni lavorativi per segnalare il problema al distributore che, a sua volta, avrà 15 giorni di tempo per presentarsi e sostituire il contatore. Sappi che in caso di ritardo nelle tempistiche di intervento avrai diritto a un indennizzo certo che andrà dai 35 ai 105 euro per gli interventi posticipati per oltre 45 giorni.

Insomma, se hai sottoscritto un contratto luce con Acea Energia tieni presente che per segnalare dei guasti (o problematiche relative a Acea emergenza) dovrai fare riferimento al numero di Pronto Intervento di Areti, ovvero del distributore effettivo proprietario dei contatori. Se invece stai ricevendo delle fatture che non ti tornano e pensi che il tuo contatore non funzioni come dovrebbe potrai contattare in qualsiasi momento Acea per richiedere la verifica del contatore. Andando nel dettaglio se intendi controllare il corretto funzionamento del tuo contatore dovrai presentare la richiesta ufficiale di verifica al tuo contatore secondo le modalità indicate dallo stesso. La verifica del contatore ha dei costi che ti verranno presentati dal venditore e dovrai scegliere se confermare o meno la richiesta. Il venditore si impegna poi a inviare la conferma della richiesta di verifica del contatore al distributore entro e non oltre 2 giorni lavorativi.

Arianna Bessone

Arianna Bessone