Riscaldare la propria abitazione al massimo dell’efficienza e del comfort

Riscaldare la propria abitazione al massimo dell’efficienza e del comfort

È arrivato il freddo, e in questo periodo la maggior parte delle persone ha un unico pensiero, ovvero quello di sorseggiare una tazza di the caldo accoccolati all’interno di una coperta di lana a fianco al termosifone.

L’idea è molto romantica, ma chi ci pensa ai consumi?

L’ENEA – Agenzia nazionale per le energie e lo sviluppo economico sostenibile ha redatto una lista di consigli votati all’efficientamento dei consumi del gas e del riscaldamento.

Ecco le semplici regole da seguire per avere una casa calda e confortevole mantenendo il portafoglio pieno, e la mente sgombra da ogni tipologia di pensiero riguardante l’ecologia e l’economia.

  • Effettuare la manutenzione della caldaia.

Controllare con puntualità l’efficienza e il corretto funzionamento della caldaia, non è unicamente un gesto utile per la salute delle persone che abitano la casa, grazie alla manutenzione e al controllo dei livelli dei fumi domestici; inoltre è possibile tramite la pulizia degli impianti attuare un utilizzo del dispositivo più efficiente.

  • Corretta distribuzione del calore

Impostare le valvole termostatiche alla giusta temperatura solo negli ambienti più frequentati, in modo da scaldare solo le stanze più vissute, ad esempio la cucina e il salotto: i luoghi in cui la famiglia si riunisce. Inoltre per mantenere il confort e il calore basta regolare il termostato del riscaldamento autonomo un grado in più rispetto a quello indicato sul monitor.

  • Le finestre

È opportuno durante la notte schermare le finestre, chiudendo le persiane o le tapparelle, in modo da attuare nel modo migliore il mantenimento del calore e non disperdere energia all’esterno.

  • Trovare la migliore tariffa gas

Grazie alla migliore tariffa gas è possibile abbassare la bolletta in modo immediato e comodo, senza scendere a compromessi, scegliendo in modo autonomo quanto pagare. Utilizzando i comparatori di tariffa infatti è molto più facile trovare su un’unica schermata i gestori.

Arianna Bessone

Arianna Bessone