Meglio stufa a legna o pellet: vantaggi e svantaggi

In Risparmio energetico
Meglio stufa a legna o pellet

Se vogliamo riscaldare la nostra casa è meglio una stufa a legna o pellet? Per rispondere a questa domanda in modo il più possibile preciso dobbiamo dapprima analizzare quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna di queste due soluzioni. Molti si chiedono se rende meglio stufa a legna o pellet, la risposta è che hanno delle caratteristiche molto diverse delle quali dobbiamo tenere conto. Innanzitutto sia la stufa a legna che quella a pellet sono dei sistemi di riscaldamento cosiddetti a biomassa, ovvero che utilizzano dei combustibili naturali come pellet o legna. Pellet e legna hanno comunque delle caratteristiche molto diverse e infatti cercheremo di individuare vantaggi e svantaggi.

Stufa a legna vantaggi e svantaggi

Ma quali sono i vantaggi della stufa a legna? Per prima cosa potremo accendere la nostra stufa senza energia elettrica. Inoltre per chi abita in montagna o in campagna non ci sarà nemmeno difficoltà a trovare legna con un conseguente risparmio da non sottovalutare.

Per valutare se sia meglio stufa a legno o pellet dobbiamo anche considerare che il prezzo della legna si mantiene sempre stabile nel tempo. Da non sottovalutare anche la possibilità con una stufa a legno di migliorare l’atmosfera domestica. La stufa a legna infatti genera calore per lungo tempo anche dopo che è stata spenta, e questo è un altro vantaggio importante del quale sarebbe bene tenere conto.

Per dire se sia meglio stufa a legna o pellet dobbiamo anche considerare quelli che sono gli svantaggi di una stufa a legna. La stufa a legna deve essere caricata manualmente e, svantaggio questo non secondario, non esiste la possibilità di programmare l’accensione. Inoltre non potremo nemmeno regolare in modo preciso la temperatura.

L’unico modo che avremo per cambiare la temperatura sarà aumentare o diminuire la quantità di legna o aprire e chiudere lo sportello. Inoltre si consideri anche che la legna produce molto meno calore rispetto al pellet e quindi ha un rendimento che dobbiamo considerare inferiore.

Dobbiamo poi anche considerare che la combustione della legna produce degli inquinanti maggiori rispetto al pellet e potrebbe beneficiare di agevolazioni. Inoltre nel valutare se è meglio stufa a legna o pellet dobbiamo anche tener presente che la stufa in legno richiede una maggiore sezione di canna fumaria, in genere più grande di circa il 20%. Infine i tubi che collegano stufa e canna fumaria dovranno rispettare delle caratteristiche dimensionali ben precise.

Oltre questo con la stufa a legna dovremo anche considerare che a legna è molto ingombrante e necessita di uno spazio dove poterla depositare. Prima di acquistare una stufa a legno dovremo quindi considerare pregi e difetti con estrema attenzione.

Vantaggi e svantaggi stufa a pellet

La stufa a pellet deve essere dotata di un computer che consente di stabilire l’orario di accensione e di spegnimento della stufa stessa. Per valutare se sia meglio stufa a legna o pellet dobbiamo considerare che il pellet è una tipologia di combustibile molto efficiente e che la combustione di pellet è molto gestibile dal punto di vista dell’inquinamento in quanto produce pochi residui. Con la stufa a pellet canna fumaria e tubi per l’allontanamento dei fumi hanno anche maggiore libertà progettuale. Dal punto di vista poi del magazzino di solito troviamo in commercio dei sacchi di pellet da 15 chilogrammi e quindi possiamo acquistarli a poco a poco.

Uno degli svantaggi più importanti della stufa a pellet è che in caso di blackout non può essere accesa. Per capire se sia meglio stufa a legna o pellet dobbiamo anche considerare che la **stufa a pellet **è composta da diversi componenti elettronici e meccanici che richiederanno anche una certa periodica manutenzione. Il pellet cosa meno del metano ma costa di più della legna. A differenza della stufa a legna però la stufa a pellet, una volta spenta, smette di generare calore.

Meglio stufa a legno o pellet? Come scegliere

Come abbiamo visto non è così semplice stabilire se sia meglio stufa a legno o pellet. Entrambe le tipologie di stufe hanno sia pregi che difetti e chiaramente scegliere una o l’altra dipenderà anche dalle nostre abitudini. Ad esempio chi volesse risolvere il problema del riscaldamento domestico ma anche creare la giusta atmosfera dovrebbe scegliere senza dubbio una stufa a legna. Inoltre con la stufa a legna si potrà avviare la stufa al mattino e lasciarla poi andare così che possa continuare a scaldare anche una volta spenta per tutta la mattinata. Ma attenzione però perché chi è troppo pigro e non ha voglia di andare periodicamente ad acquistare la legna dovrebbe optare per altre soluzioni.

Il riscaldamento a pellet, va detto, è sicuramente più moderno e versatile. Inoltre la stufa a pellet inizia a generare calore rapidamente e a scaldare casa. Insomma, se on vogliamo acquistare la legna periodicamente e non vogliamo correre il rischio di tornare a casa e trovarla fredda possiamo dire che sia sicuramente meglio la stufa a pellet. Difficile quindi dire in generale se sia meglio stufa a legna o pellet in quanto le abitudini di ciascuno incidono in una certa misura.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag