Quanti watt consuma un pc portatile o fisso

In Risparmio energetico
Quanti watt consuma un pc

I computer sono una parte essenziale della nostra vita moderna. Senza di essi, non saremmo in grado di svolgere molte delle nostre attività quotidiane. Tuttavia, i computer hanno anche un impatto sul nostro consumo di energia. Quanti watt consuma un pc? Risulta che il pc faccia parte dei dispositivi che consumano più energia in una casa e, pertanto, è importante conoscere il loro consumo per poterlo ridurre.

In questo articolo vedremo come calcolare consumo watt pc e faremo la differenza tra quanti watt consuma un pc fisso e quanti watt consuma un pc portatile.

Quanti watt consuma un pc: come calcolare consumo watt pc

Il computer è uno dei dispositivi elettronici che consumano più energia in una casa. In media, un computer desktop con monitor CRT consuma circa 300 watt di energia, mentre un computer portatile consuma circa 100 watt.

Ma quanti watt consuma un pc varia in base al tipo di processori e alla quantità di memoria RAM. I computer con processori più potenti e con più memoria RAM consumano più energia. Per calcolare consumo watt pc, è necessario conoscere la potenza della CPU, la quantità di memoria RAM e il numero di ore in cui il computer viene utilizzato al giorno.

La potenza della CPU è espressa in watt e si trova nella scheda madre del computer. La quantità di memoria RAM è espressa in megabyte e si trova anch'essa, nella scheda madre del computer.

Per calcolare quanti watt consuma un pc, basta moltiplicare la potenza della CPU per il numero di ore in cui il computer viene utilizzato al giorno. Ad esempio, se il computer ha una potenza di 300 watt e viene utilizzato per 8 ore al giorno, il suo consumo di energia sarà di 2.400 watt.

Quanti watt consuma un pc fisso

I computer fissi consumano una quantità di energia elettrica molto superiore rispetto ai pc portatili. possono arrivare a consumare a pieno regime anche 250W. Se il monitor di un pc fisso è LCD, consumerà leggermente meno di uno schermo che utilizza tecnologia Led.

Il componente che consuma più energia in un computer fisso è la scheda video, che può arrivare a richiedere anche 100 W all’ora. Quanti watt consuma un pc che viene utilizzato per giocare ai videogame? in questo caso, la scheda video può addirittura sfiorare i 600 W di consumo.

Per cercare di capire quanti watt consuma un pc, non bisogna solo valutare il consumo medio del computer a pieno regime e dei suoi componenti, ma risulta di fondamentale importanza anche prendere in considerazione quali sono i consumi dei dispositivi collegati ad esso.

Prendiamo per esempio, stampanti, scanner, router, ecc. consumano tantissima energia elettrica. Spesso ci si dimentica di spegnere questi apparecchi, che vanno a finire in stand by. Anche in stand by continua ad esserci un consumo di energia, quindi il consiglio è quello di fare più attenzione agli apparecchi che non stai utilizzando, e di ricordarti sempre di spegnerli.

Adesso che sai quanti watt consuma un pc fisso, non ci resta che scoprire nel prossimo capitolo quanti watt consuma un pc portatile, per capire le differenze di consumo.

Quanti watt consuma un pc portatile

Abbiamo detto che quanti watt consuma un pc fisso, aumenta molto in base anche agli apparecchi che sono collegati e in funzione o in stand by. Per quanto riguarda i computer portatili avviene esattamente l’opposto.

Perché avviene questo? la risposta è semplice, il computer portatile conserva al suo interno delle componenti che sono estremamente inferiori rispetto a quelle che si trovano all’interno di tutti i computer fissi. Per questo motivo, possiamo affermare con certezza che il computer portatile, in ogni caso, consuma meno energia elettrica di quello fisso.

Dunque, quanti watt consuma un pc portatile? il consumo del portatile in genere, è difficilmente superiore ai 130 W. I computer portatili al loro interno sono già provvisti dei componenti che nel computer fisso si trovano all’esterno, come la scheda video e i processori. Pertanto richiedono poca energia per funzionare.

Quanti watt consuma un pc portatile in media? per rispondere a questa domanda, diciamo che il consumo può oscillare tra i 20 e i 50 W. I modelli con prestazioni molto elevate come quelli adatti al gaming, possono arrivare anche a consumare 130 W.

Per quanto riguarda la ricarica del computer portatile, anche quella naturalmente incide in quanti watt consuma un pc, quando non è operativo il portatile consuma circa 30 W. Più un portatile è veloce nel processo di ricarica, più sarà l’energia elettrica consumata. Invece quando lasci il tuo portatile in stand by consumerà sempre meno del fisso in stand by.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questo percorso alla scoperta di quanti watt consuma un pc. Sapere quanto consumiamo mentre stiamo lavorando, studiando o facendo qualsiasi altra attività al computer, ti è molto utile per modificare le tue abitudini, in modo da creare anche un risparmio sostanzioso sulla bolletta.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag