Saponetta wifi: come funziona e quando non puoi farne a meno

Saponetta wifi: come funziona e quando non puoi farne a meno

La saponetta wifi, anche detto mini-modem, presenta tutta una serie di funzioni molto interessanti. Si tratta in poche parole di un piccolo modem portatile che serve a far da tramite tra i nostri dispositivi e la rete internet. In questo caso però non devi immaginarti il modem di casa bensì una specie di router portatile di dimensioni ridotte che però riesce ugualmente a consentire a tutti i tuoi device di collegarsi a internet wireless in qualsiasi luogo e momento. La saponetta wifi per casa può essere una soluzione molto interessante anche perché potrai portarla con te ovunque senza problemi, con tutti i vantaggi del caso.

Saponetta wifi come funziona: cosa devi sapere

Parlando di saponetta wifi come funziona e come utilizzarla al meglio sono tutti aspetti che dovrai considerare con estrema attenzione. Innanzitutto se hai capito cos’è la saponetta wifi dovresti sapere che funziona senza bisogno di cavi all’infuori di quello per la ricarica della batteria, esattamente come uno smartphone. Per capire come funziona la saponetta wifi devi sapere che avrai bisogno di una Sim telefonica per uso connessione dati che puoi acquistare in qualsiasi negozio degli operatori di telefonia attivi in Italia. Ti basterà recarti fisicamente nel negozio dell’operatore da te scelto e acquistare la scheda Sim dati che potrà essere ricaricabile o in abbonamento. Inserirai quindi la scheda Sim all’interno della saponetta e non dovrai fare altro che accenderla per iniziare a navigare. Se, dopo aver capito cos’è la saponetta wifi, vuoi acquistarla per casa allora dovresti forse puntare su una scheda Sim in abbonamento e non ricaricabile. Dovrai poi capire come configurare la saponetta wifi e, in questo senso, potrai anche farti aiutare direttamente in negozio al momento dell’acquisto della scheda Sim. Per impostare correttamente una saponetta wifi per casa dovrai inserire un parametro chiamato APN che cambia da operatore a operatore di telefonia. Per inserire l’APN dovrai semplicemente accendere il device, connetterti via wireless e accedere alle impostazioni della saponetta. Una volta che sarai entrato nelle impostazioni della connessione dati potrai variare l’opzione APN. Spesso comunque la saponetta wifi per casa si configura da sola togliendoti così molte castagne dal fuoco. Per far funzionare la saponetta wifi non dovrai collegarla per forza alla linea elettrica in quanto dispone di una batteria che consente di funzionare per 8 ore.

Saponetta wifi come funziona: quale modello scegliere?

Dopo che hai compreso la saponetta wifi come funziona non ti resta che scegliere il modello giusto per le tue specifiche esigenze. Di norma una saponetta wifi per casa di buona qualità costa tra i 40 e i 50 euro, dovrai però scegliere con attenzione alcune funzionalità specifiche che potrebbero fare la differenza. Ad esempio ci sono delle saponette wifi cosiddetre “sim free”, ovvero che funzionano perfettamente con le schede Sim di qualsiasi operatore nazionale e mondiale. Per una saponetta wifi illimitato sarebbe meglio optare per quei modelli che supportano il 4G. Se scegli una saponetta wifi senza abbonamento dovrai comunque provvedere a ricaricare il credito della scheda Sim se vuoi continuare a navigare senza problemi.

Saponetta wifi come funziona: quando l’hotspot wifi non basta

Come sicuramente già saprai puoi utilizzare il tuo smartphone per attivare la funzione Tathering Usb o Hotspot wifi. Spesso però potresti avere la necessità stringente di dover connettere più dispositivi alla stessa rete wifi. In questo caso la saponetta wifi è sicuramente lo strumento più indicato che ti consente facilmente di portare internet su più device contemporaneamente. Se hai capito come funziona la saponetta wifi allora già saprai che la funzione Hotspot del tuo cellulare servirà unicamente per far collegare saltuariamente un amico a internet o per portare internet al tuo pc portatile alla bisogna. Utilizzando l’hotspot comunque si rischiano spesso problemi di connessione e il surriscaldamento dell’antenna wifi che potrebbe anche compromettere il corretto funzionamento della connessione dati. Se per lavoro o per divertimento hai spesso bisogno di avere a disposizione una rete wifi stabile e affidabile dovresti per forza affidarti a una saponetta wifi.

Saponetta wifi illimitato: info utili

Di solito puoi acquistare direttamente in negozio una Sim dati già associata a una saponetta wifi portatile così da poter navigare su internet a velocità davvero interessanti. Tutte le saponette wifi in commercio hanno comunque alcune caratteristiche comuni che sono le attività di download e upload, le entrate utili per la connessine di periferiche e schede per la condivisione di file, la possibilità multipla di connessione al dispositivo (fino a 20 utenti) e la capacità di creare dei cloud personali. Se hai capito come funziona la saponetta wifi allora avrai ben chiaro che potrai utilizzare questo dispositivo sia in mobilità che a casa. La saponetta wifi illimitato la potrai utilizzare senza problemi da casa, ad esempio, mentre se intendi optare per una saponetta wifi senza abbonamento, e quindi ricaricabile, ti consigliamo di scegliere una saponetta con scheda Sim di qualità alta.

Arianna Bessone

Arianna Bessone