Speed test TIM: quali fattori influenza la velocità di navigazione

Speed test TIM: quali fattori influenza la velocità di navigazione

Sapere come fare speed test Tim rappresenta un grande vantaggio, dal momento che consente a coloro che lo usano di poter conoscere in pochi istanti la velocità di navigazione che avrebbero se scegliessero di diventare clienti Tim, e anche di conoscere quanto navigano veloce anche se sono già clienti ma vogliono verificare che la Fibra o l’Adsl che hanno installata in casa raggiunga le prestazioni che desiderano. Tim è uno dei più grandi gruppi in Italia per quanto riguarda le tecnologie relative all'informazione e alla comunicazione, e, forse non tutti lo sanno, è anche uno dei provider maggiori nel territorio brasiliano. Nel 2016 è avvenuto un grande cambiamento in Tim, con la fusione di Tim e Telecom diventano semplicemente Tim, quello che tutti noi oggi conosciamo e, grazie a tale fusione, il numero di utenti è cresciuto esponenzialmente, arrivando a toccare punte di oltre 100 milioni di consumatori sul territorio italiano e brasiliano. Quasi il 100% di coloro che vivono in Italia sono raggiunti dal segnale di Ti, con l’Adsl, la Fibra e con la rete a banda larga LTE, la quale consente anche a coloro che vivono in aree meno coperte dal tradizionale segnale di godere dei benefici della connessione a Internet. Questo fino a poco tempo fa non era possibile, mentre al giorno d’oggi, grazie al copioso lavoro sulle sue infrastrutture che Tim ha fatto, è realtà e anche chi, fino ad alcuni anni fa, vivendo più isolato, non aveva il segnale e quindi non riusciva a collegarsi alla rete Internet, adesso con la nuova rete LTE e FWA può navigare senza problemi né difficoltà. A partire dall’anno 2017 è arrivata la tecnologia 4,5 della rete Tim nelle principali città d’Italia e nel 2019 è arrivata la rete 5G, la quale ha rappresentato una autentica rivoluzione, consentendo di ottenere prestazioni davvero molto elevate in termini di potenza e velocità di navigazione, e usando lo speed test Tim è possibile vedere in autonomia quanto veloce sia la connessione appunto con la rete 5G. Ovviamente allo speed test Tim possono accedere tutti, anche coloro che non hanno la copertura 5G ma una inferiore, e i risultati sono molto interessanti, grazie al grande lavoro fatto da Tim a livello delle sue infrastrutture nel corso degli ultimi anni.

Come fare speed test Tim in autonomia?

La risposta alla domanda su come fare speed test Tim è molto semplice, e te la spieghiamo in poche righe, in modo che tu, in qualunque momento desideri, possa accedere a tale servizio e verificare quanto è veloce la tua connessione con Tim, o valutare, in base al risultato, se la connessione che avresti con Tim eguaglia o supera quella che hai attualmente con un altro provider, in modo da capire se cambiare operatore e passare a Tim o meno. Per fare lo speed test Tim e quindi capire anche da cosa dipende la velocità di connessione, non occorrono competenze tecniche, quindi potrai eseguire tali operazioni in autonomia anche senza bisogno di rivolgerti al Servizio clienti o all’assistenza, e il tempo che impiegherai sarà davvero minimo. Un appunto importante che occorre fare è che la potenza e la velocità in termini di connessione per l’Adsl, la Fibra ottica o la rete LTE possono variare a seconda della tipologia di offerta e tariffa che hai sottoscritto, dal momento che Tim è obbligata a indicarti la velocità minima alla quale hai diritto sul contratto che firmerai, e se non fosse possibile offrirti la soluzione che desideri oppure se a distanza di poco tempo tu verificassi che quanto indicato non corrisponde al vero, ovvero che la capacità massima di navigazione è inferiore rispetto a quanto riportato sul contratto, avrai diritto di contestare e pretendere quanto ti è stato promesso, oppure trovare insieme a Tim un accordo per accedere alla massima potenza disponibile nella tua zona a un prezzo più contenuto. E’ importante infatti sapere da cosa dipende la velocità di connessione al fine di poter fare una analisi accurata e capire lo speed test Tim in che modo opera. I fattori che possono influire in merito alla potenza e velocità di navigazione sono la modalità di connessione che sussiste con la rete, le prestazioni relative alle componenti del software in uso, le prestazioni relative agli hardware e la numerosità dei dispositivi che sono simultaneamente connessi alla rete. Se ti rechi nella apposita sezione relativa alla Assistenza tecnica sul sito di Tim potrai accedere a uno speed test Tim molto valido: ti basterà indicare il tuo indirizzo e potrai accedere a numerose informazioni relative alle performance delle tariffe disponibili, accedere a un calcolo relativamente alla velocità in download e upload e, se verifichi che c’è qualcosa che non funziona correttamente, hai la possibilità di inviare una apposita segnalazione all’Assistenza di Tim. Lo speed test Tim in pochi secondi elaborerà le informazioni che hai fornito e ti ripoterà i dati che ti interessano, ovvero la velocità relativa al download, relativa all’upload e la latenza.

Arianna Bessone

Arianna Bessone