Tariffe 5G: come trovare la migliore offerta

Tariffe 5G: come trovare la migliore offerta

Abbiamo tutti sentito parlare molto, in questi ultimi anni, dell’avvento del 5g e delle tariffe 5g per la telefonia mobile e non solo, ma sappiamo di cosa si tratta effettivamente? Per potersi esprimere in qualunque ambito bisogna sapere bene di cosa si sta parlando, pertanto per poter dare un giudizio se le offerte telefonia mobile 5g sono realmente convenienti, se le offerte 5g per Internet funzionano davvero, bisogna conoscere dettagliatamente in cosa consiste tale tecnologia.

Con il termine 5g si fa riferimento a una tecnologia di nuova generazione relativa alla comunicazione, quindi una nuova modalità di connessione impiegata dagli smartphone, iphone e dai numerosi dispositivi connessi presenti attorno a noi: uno dei principali scopi di questa nuova tecnologia, infatti, è il fatto di consentire a numerose connessioni di poter essere effettuate in contemporanea, senza la necessità che una venga spenta perché un’altra possa essere attivata. Questo, ovviamente, unito a una rapidità molto elevata, con tempi di risposta celeri e una elevata protezione, che è assolutamente fondamentale quando si parla di connessione alla rete. Non bisogna commettere l’errore di pensare al 5g come a una banale evoluzione del 4g, dal momento che le sue caratteristiche tecniche sono completamente diverse, non solo relativamente alla quantità di banda più grande e per l’incredibile velocità di risposta: stiamo parlando, infatti, di un differente modo per la gestione delle comunicazioni e la copertura della rete, mediante l’uso di speciali antenne e la possibilità di usufruire di frequenze elevate che offrono incredibili prestazioni rispetto al 4g e alle tecnologie antecedenti.

Quando sono entrate sul mercato le tariffe 5g?

Per rispondere a questa domanda bisogna fare una piccola premessa: l’implementazione della rete 5g è stata in fase di analisi, sperimentazione e lancio per molto tempo, con ipotesi di poterla avere già nel 2019, ma si è dovuto attendere l’inizio del 2020 per poterla ritrovare sul mercato, ma siamo certi che le sue potenzialità continueranno ad evolversi nel corso i questi mesi. Tra i principali vantaggi del 5g, e di conseguenza delle tariffe 5g, non possiamo non citare la maggiore velocità di trasmissione rispetto alla rete 4g, i tempi di risposta molto più veloci e l’opportunità di gestire un numero molto elevato di connessioni insieme, cosa che pima non era possibile. Relativamente alla velocità, potenzialmente la tecnologia 5g può arrivare fino a 10 Gigabit/s, ovvero una velocità ben dieci volte più elevata rispetto al 4g. Come abbiamo anticipato, anche le prestazioni saranno più elevate per quanto riguarda la latenza, ovvero il tempo di risposta al comando che si dà alla rete, il quale con il 5g sarà di circa 1-10 millisecondi (dieci volte meno rispetto ai 50-100 millisecondi del 4g). Dal momento che gran parte dell’operato delle reti 5g è costituito da un complesso sistema di antenne si potrà riscontrare anche notevole risparmio energetico, con una elevata durata delle batterie dei device, quindi un contenimento moto interessante relativo ai consumi. La tecnologia 5g ha quale principale obiettivo quello di offrire una elevata efficienza e versatilità nel supporto delle applicazioni di rete mediante la virtualizzazione dei dispositivi di rete, la capacità di gestione di numerosi dispositivi in contemporanea, l’ottimizzazione delle risorse di rete, la riduzione del consumo energetico e una elevata velocità per quanto riguarda la trasmissione dei dati. Le reti 5g pertanto, oltre al supporto per quanto riguarda la telefonia mobile, saranno pertanto anche usate sempre di più come Internet service provider, consentendo l’uso di nuove applicazioni relativamente anche allo IoT (internet of things).

E’ importante sapere che però al momento hanno la possibilità di usufruire della rete 5g solo i dispositivi progettati per connettersi a essa, ma al contempo occorre sapere che i nuovi dispositivi 5g sono in grado di funzionare anche come terminali 4g LTE, dal momento che le nuove reti almeno all’inizio impiegano ancora il 4g per stabilire la connessione alla cella. E’ pertanto molto importante, per navigare in 5h, disporre di cellulari abilitati e in commercio ve ne sono numerosi, anche se talvolta i prezzi possono essere abbastanza alti e questo potrebbe rappresentare un limiti per taluni consumatori. Vi sono però delle tariffe 5g molto interessanti e convenienti che consentono di avere insieme anche un cellulare predisposto alla navigazione in 5g: per saperne di più il consiglio è di visitare i siti dei principali provider di telefonia e informarsi sia se si è coperti dal 5g sia le offerte sui cellulari compatibili. Le offerte 5g sono numerose e chiunque potrà trovare esattamente quella che fa al caso proprio, ma bisogna sapere che fondamentale è non accontentarsi e cercare attentamente tra le varie offerte telefonia mobile 5g quella più conveniente, che offre maggiori giga o servizi inclusi, a seconda di quelle che sono nello specifico i propri bisogni. I prezzi potrebbero variare a seconda dell’operatore e dei vari servizi, quindi informarsi è il punto di partenza, dopodiché con tutti i dati alla mano si potrà fare una analisi dettagliata e scegliere tra le tariffe 5g la migliore per sé.

Arianna Bessone

Arianna Bessone