Tariffe luce imprese: basta problemi

Tariffe luce imprese: basta problemi

Essere imprenditori è una sfida di ogni giorno. Portare avanti un’attività richiede impegno, attenzione e spesso i costi proibitivi rendono più amari i successi professionali. Scegliere le migliori tariffe luce impresa può realmente fare la differenza nel mondo del business in quanto può garantire dei risparmi davvero importanti. Come ogni imprenditore sa, per far funzionare la propria azienda è necessario, oltre a fatturare, anche ridurre o stabilizzare le uscite, ovvero i costi di gestione. Tra questi ci sono, immancabili, le bollette luce e gas, nonostante ci siano alcune particolarità per quanto riguarda le tariffe luce impresa. Come correre ai ripari?

Il rincaro bollette colpisce anche le aziende?

La risposta, purtroppo, è si. Anche se sono stati e saranno soprattutto i privati cittadini a patirne, la stangata prevista colpisce in misura anche le tariffe luce impresa. Fino ad ora le aziende potevano contare sulla maggior tutela per ottimizzare i costi di gestione dell’attività. Sarà possibile in realtà per le aziende adottare per il proprio business una formula standard che non risentirà delle influenze del libero mercato, sarà tuttavia talmente sconveniente sottoscriverla che, così come accade per i privati, sarà necessario trovare delle tariffe luce per imprese convenienti e delle offerte sul libero mercato. Il confronto tariffe luce imprese permette di trovare le tariffe luce impresa più vantaggiose del momento così da massimizzare il risparmio senza per questo dover stravolgere stili di vita.

Scegli la soluzione business più adatta alle tue esigenze

Fortunatamente, ogni gestore non adotta quasi più offerte uniche. Esistono anche soluzioni business diversificate, che consentono una maggiore flessibilità nei costi e nell’erogazione. Tariffe luce impresa anche molto convenienti ci sono, esistono, ma bisogna avere un punto di partenza da cui partire. Il consiglio in quest’ottica è quello di valutare con molta attenzione i consumi per poi comparare le offerte alla ricerca delle tariffe luce impresa più adatte.

Qual è la tariffa migliore?

È una domanda da un milione di euro! C’è da dire comunque che i costi di impresa variano solo sul prezzo della componente energia, in quanto il resto delle voci in bolletta sono controllate e stabilite dall’Autorità garante. Le tariffe luce impresa migliori in assoluto non esistono, appunto perché ogni forma di business ha i suoi costi e le sue esigenze. Questo però è il momento giusto per approfittare, per esempio, del blocco del prezzo per uno/due anni. Inoltre occhio ai “bonus”: oltre al risparmio sul lungo periodo, è probabile che assieme alle offerte sulla luce ci siano dei “pacchetti” comprendenti il gas, l’assicurazione o la linea telefonica. Di offerte ce ne sono tante, basta solo scegliere quella più adatta al tuo modello di business.

Come cambiano le offerte luce destinate alle aziende

Le diverse offerte dedicate alle piccole e medie aziende vengono diversificate tra loro anche sulla base di alcune caratteristiche principali di cui sarà necessario tener conto per scegliere le tariffe luce impresa migliori. Ad esempio ci sono offerte business a prezzo fisso, il che significa avere la garanzia che il prezzo non cambierà per un determinato periodo di tempo stabilito al momento della sottoscrizione del contratto (12 o 24 mesi). Il prezzo non subirà in alcun modo le evoluzioni del mercato e garantirà che il costo della bolletta sarà dipendente unicamente dal consumo effettivo, salvo modifiche di voci regolate dall’Autorità. Tramite il confronto tariffe luce impresa si potranno anche selezionare le offerte con prezzo tutto compreso o quelle con prezzo flessibile indicizzato. In questo caso il contratto stipulato con il fornitore prevede un prezzo indicizzato che segua l’andamento del mercato. Chiaramente questo prezzo cambierà nel tempo sulla base delle variazioni del PUN.

Ma non è finita qui, le tariffe luce impresa migliori per gli imprenditori possono essere svariate, si pensi ad esempio all’opzione verde per energia rinnovabile. In questo caso si avrà la garanzia che l’energia consumata provenga solo da fonti rinnovabili, il tutto a pieno vantaggio dell’ambiente. Infine, sono già moltissimi gli imprenditori che decidono di attivare le offerte cosiddette web che prevedono il pagamento con addebito automatico su conto corrente e l’invio delle bollette digitali per email. Le tariffe luce impresa migliori sono spesso proprio quelle delle offerte online per cui il prezzo dell’energia ha un valore decisamente inferiore rispetto alle offerte classiche.

A cosa serve il confronto tariffe luce imprese

Come già detto il confronto delle tariffe luce per le imprese è determinante per massimizzare il risparmio. Non esiste infatti una soluzione che sia preferibile in assoluto e ogni piccola o media impresa dovrà decidere sulla base delle proprie necessità reali. Per eseguire il confronto delle tariffe luce imprese bisognerà tener conto del settore di appartenenza, del costo orario kW e del fabbisogno energetico reale. Molti fornitori energetici consentono poi ai clienti business di monitorare i propri consumi in tempo reale mediante app per smarphone molto facili da utilizzare. Una volta eseguito il confronto tra tariffe luce imprese, si potrà procedere in completa autonomia con l’attivazione della tariffa. Lo si potrà fare direttamente online accedendo all’area personale ma si potrà contattare il servizio clienti del fornitore scelto per avere un aiuto.

Per avere un aiuto concreto nella scelta delle tariffe luce impresa migliori si può utilizzare il comparatore gratuito di Chetariffa.it.

Arianna Bessone

Arianna Bessone