Tim fai da te: tutto sull'area clienti Tim

Tim fai da te: tutto sull'area clienti Tim

Avere la possibilità di accedere in autonomia all’Area clienti di Tim fai da te è molto importante, in quanto avere la possibilità di fruire di numerosi servizi da soli, senza dover obbligatoriamente chiamare l’Assistenza, oltre a essere funzionale, è anche molto vantaggioso: si potrà risparmiare in tal modo molto tempo, e avere la possibilità di auto-gestirsi direttamente online, tramite il sito o con l’apposita app, farà risparmiare tempo ed energie. Accedere al servizio Tim fai da te è molto utile, e qualora non si riuscisse a fare tutto in autonomia nessun problema, in quanto è disposizione il servizio di Tim 190 fai da te, con il quale sarà possibile chiamare l’Assistenza (al numero 190) per parlare con un operatore che ti aiuterà a risolvere le eventuali problematiche che incontri. Oltre ai clienti domestici, che hanno una linea fissa e/o mobile, con Tim, lil gestore mette anche a disposizione di chi ha una Partita Iva una apposita sezione di Tim business fai da te, in quanto è consapevole che spesso le esigenze delle aziende e delle imprese possono differire da quelle dei clienti privati, e quindi è utile che vi sia una sezione a parte dedicata a chi ha differenti esigenze avendo sottoscritto un contratto business.

Accedendo alla sezione di Tim fai da te o all’app MyTIM avrai la possibilità di controllare direttamente dal tuo pc o dal tuo smartphone sia le linee mobili prepagate sia le linee fisse, con l’opportunità inoltre di accedere al servizio di chat con Tim 190 fai da te, in modo da avere così la possibilità di entrare direttamente in contatto con il Servizio clienti di Tim in caso di necessità direttamente dalla propria app. Per accedere al servizio di Tim fai da te, dedicato ai clienti privati, o al servizio di Tim business fai da te qualora fossi titolare di una impresa, ti basterà fare il login inserendo la tua username e la tua password (che ti saranno state fornite in fas di sottoscrizione del contratto), e avrai la possibilità di gestire tutto quello che vorrai direttamente dalla tua Area riservata del c oppure tramite l’apposita app. Oltre alla possibilità di tenere controllo la tua offerta, accedendo a Tim fai da te avrai l’opportunità, qualora desidererai, di scaricare anche le fatture, oltre a poter svolgere numerose operazioni, e se avessi dei problemi potrai richiedere l'assistenza con Tim 190 fai da te.

Come accedere a Tim fai da te? Quali operazioni occorre eseguire?

La procedura è molto semplice: qualora fossi un cliente privato e avessi attiva una fornitura legata alla rete fissa o mobile dovrai semplicemente accedere dal pc al sito di Tim e poi recarti alla sezione MyTIM, fare login inserendo il tuo username e la tua password, e a questo punto potrai decidere quale operazione eseguire, se controllare semplicemente lo stato del tuo contratto, se scaricare le fatture, se richiedere assistenza per talune problematiche, e molto altro ancora. Nel caso invece in cui fossi un clienti business, ovvero avessi una Partita Iva o una azienda, e volessi accedere a Tim business fai da te, dovrai andare al sito timbusiness.it, recarti alla sezione Area clienti, fare sempre login inserendo username e password, cliccare su Aziende e da lì procedere eseguendo l’operazione che desideri. Nel caso in cui volessi accedere a Tim fai da te, sia che tu sia un cliente privato o business, ma non riuscissi a ricordarti la tua username oppure la tua password non ti preoccupare, in quanto ti basterà avere a portata di mano il tuo codice fiscale (o la tua partita Iva, qualora fossi un cliente Business) e il tuo indirizzo mail (quello che hai usato in fase di sottoscrizione del contratto). Ti basterà indicare che hai dimesticato le credenziali di accesso e inserire tali informazioni perché ti vengano forniti, sulla tua mail, i dati di accesso (nel caso in cui avessi dimenticato solo username o solo l password basterà tale operazione, mentre qualora li avessi persi o dimenticati entrambi potrebbe venirti richiesta la creazione di un nuovo account inserendo quello che è il tuo numero di telefono Tim. Qualora invece avessi appena sottoscritto una tariffa con Tim, per il fisso o il mobile e volessi sapere come registrati all’Area clienti così da poter accedere a Tim fai da te, ecco cosa devi fare. In primis vai sul sito di Tim e clicca su Registrati, poi immetti un indirizzo mail e scegli tu una password (ricordati che è importante che sia formata da almeno 8 caratteri, che vi sia almeno una maiuscola, un numero e un carattere speciale), dopodiché ti verrà richiesto di indicare il tuo numero Tim, della linea fissa oppure della linea mobile (a seconda del contratto che hai sottoscritto), dopodiché dovrai semplicemente confermare l’operazione.

Devi sapere però che per i clienti business la procedura è leggermente differente, in quanto ti verranno inviate le credenziali per poter accedere all'Area clienti direttamente all'indirizzo mail che avrai indicato in fase di sottoscrizione del contratto, e con queste potrai registrarti senza difficoltà a MyTIM. Qualora dimenticassi poi tali credenziali, oppure se queste non ti venissero fornite da Tim, dovrai contattare il Servizio clienti dedicato alla sezione Business chiamando il numero 191.

Arianna Bessone

Arianna Bessone