Come funziona Tim Next e quanto conviene

Come funziona Tim Next e quanto conviene

Se hai già sentito parlare di Tim next e sei sempre stato curioso di saperne di più, siamo qui per accontentarti. Tale offerta infatti consente agli utenti di acquistare un cellulare di fascia alta, quindi il top della linea, e pagarlo in comode rate, a seguito del versamento di un anticipo la cui quota può variare a seconda delle singole possibilità e degli accordi presi con Tim. Dopo che sono trascorsi 12 mesi si ha poi la possibilità, qualora si desideri, di chiedere la sostituzione del proprio cellulare con un modello più recente, oppure lo si potrà restituire senza il pagamento di spese aggiuntive, o in alternativa se si desidera lo si potrà riscattare, a patto però di saldare le rate rimanenti. Se sei interessato all'offerta di Tim next e vorresti saperne di più, qui a seguire ti forniremo utili informazioni e indicazioni relativamente a questa possibilità, come funziona, quali sono i costi e cosa bisogna fare per fare valere la politica della sostituzione, del riscatto o della restituzione del cellulare dopo 12 mesi, in modo che tu sappia esattamente cosa fare.

Tim next come funziona: cosa bisogna sapere

Se sei interessato a saperne di più relativamente a Tim next devi sapere che tale offerta è riservata a coloro che sono clienti Tim che hanno attiva una opzione con il traffico dati, o che decidono di attivarla contestualmente all’attivazione della offerta Tim next. Se desideri sapere sia Tim next come funziona sia quanto dura tale promozione, devi sapere che essa ha una durata di 30 mesi e prevede l’acquisto di uno smartphone che può essere saldato in comode date, oltre a dover sostenere la spesa di 5,90 € al mese per proteggere il proprio cellulare da eventuali danni accidentali. Qualora preferissi invece c’è la possibilità di investire 8,9 euro al mese per la protezione sia contro gli eventuali danni accidentali sia dal furto. Come modalità di pagamento accettata bisogna sapere che sono accettate le carte di credito Visa, Masterdard o Amex con il pagamento che avviene con l’addebito diretto, mentre le carte prepagate non vengono accettate da Tim per aderire all’offerta.

Cosa include Tim next?

Tim next conviene in quanto offre ai clienti numerosi servizi e soluzioni molto interessanti e vantaggiose, con un traffico dati fino a 2 Giga di traffico Internet in 4G al mese, oltre alla possibilità di avere incluse anche le chiamate. Per averle bisognerà sottoscrivere un piano apposito chiamato Tim next unlimited, il quale include minuti illimitati per chiamare chi si desidera e 16 Giga di traffico mensili in 4G ogni mese. Nel caso in cui si superasse la soglia di Giga inclusi nell’offerta Tim next si avrà la possibilità di usufruire di 1 Giga di traffico di scorta sostenendo la spesa di 1,90 euro ogni 200 Mega. Qualora ci si recasse all’estero in paesi dell’Unione europea si avrà la possibilità di navigare online ma sarà applicato un costo pari a 0,7 cent/MB con scatti anticipati di 1 KB.

Tim next conviene inoltre in quanto, a seguito del pagamento della 13ª rata, come abbiamo anticipato, si ha la possibilità di decidere se cambiare cellulare, se restituirlo o se riscattarlo, e tale scelta va fatta entro 60 giorni dalla data di scadenza dell’ultima rata, e inoltre il cliente deve essere in regola con il saldo di tutte le rate e di tutti i pagamenti. Qualora si richieda la sostituzione dello smartphone viene previso un rinnovo del contratto, con una scadenza fissata a 30 mesi.

Tim next quando cambiare telefono: cosa fare

Nel caso in cui avessi sottoscritto l’offerta di Tim next e, a seguito delle 12 rate, quindi al compimento della 13° rata, decidessi che desideri cambiare il tuo cellulare, devi sapere cosa bisogna fare e cosa ti richiede il gestore relativamente a Tim next quando cambiare telefono con le linee guida che devi obbligatoriamente rispettare. Innanzitutto devi sapere che, affinché il tuo cellulare venga sostituito con un modello nuovo sarà necessario che tu proceda a versare un anticipo e che inoltre rispetti alcune richieste

Come prima cosa il telefono che restituisci, al fine di entrare in possesso di un modello nuovo, deve funzionare bene e accendersi senza difficoltà, inoltre tale telefono deve essere intatto e i tasti devono funzionare bene, non ci devono essere segni di manomissione né di esecuzione di riparazioni da parte di un riparatore che non rientri nella lista ufficiale di Tim, inoltre tale telefono non deve essere bloccato e deve essere completo della sua scatola originale, con tutti gli accessori. A questo punto, qualora si abbiano fatte le verifiche e si abbia appurato che si rispettano tutte queste caratteristiche, occorrerà rivolgersi a un centro Tim autorizzato relativamente al ritiro dei cellulari e alla loro sostituzione.

Per trovare il centro Tim al quale rivolgersi al fine di potere eseguire tale operazione di sostituzione del cellulare con Tim next e sostituzione con un modello nuovo è consigliabile consultare la lista dei centri Tim direttamente accedendo al sito web di Tim e filtrando la ricerca inserendo il proprio comune e il proprio indirizzo, e ricercando tra i centri Tim quello più comodo rispetto a dove ci si trova.

Arianna Bessone

Arianna Bessone