È possibile ottenere Tim vision senza Tim?

È possibile ottenere Tim vision senza Tim?

Ti stai chiedendo se si può avere Tim vision senza Tim? La risposta è sì e ti spieghiamo come, in quanto abbonarsi a Tim vision non implica il dover necessariamente essere clienti Tim, quindi il servizio di pay tv è fruibile dagli utenti anche senza avere un abbonamento con Tim per il mobile o la rete fissa, e ci sono varie modalità con la quali si può visionare Tim vision senza Tim per accedere al calcio, lo sport, il film, le serie tv, i cartoni e i documentari. La streaming tv con Tim vision può essere attivata dai clienti che hanno un contratto con Tim per la rete fissa o mobile oltre che da coloro che sono clienti con altri operatori per Internet ed è un contenitore al quale gli abbonati possono accedere al fine di selezionare i titoli dei propri programmi tv preferiti e guardarli sulla propria tv, sul tablet o sul cellulare.

Come sottoscrivere un abbonamento a Tim vision senza essere Tim

Per poter accedere a Tim vision senza linea fissa e senza essere clienti Tim ciò che devi fare è sottoscrivere un abbonamento alla streaming tv e creare il tuo account: ciò che devi fare è scaricare l’App sul tuo cellulare, sulla tua smart tv, sul tuo computer o sul tablet, e il numero di persone che si stanno interessando alle soluzioni di questa piattaforma sono in costante crescita. Oltre a poter visionare gli eventi su DAZN, con Tim vision hai la possibilità di visionare anche le partite della Champion League su Infinity+ se scegli l’abbonamento a Calcio e Sport. Nonostante sia possibile attivare Tim vision senza Tim si può scegliere di attivare una delle offerte speciali rivolte ai clienti che attivano la fibra di Tim, in modo da avere la migliore fibra presente sul mercato così da poter navigare a alta velocità e avere il servizio in streaming e l’accesso a tutti gli eventi trasmessi sulla piattaforma, su DAZN e su Infinity+. Tuttavia nel caso non volessi passare a Tim, o la fibra non raggiungesse la tua abitazione puoi scegliere di attivare Tim vision senza linea Tim, mantenendo il tuo attuale gestore, e la principale differenza tra le offerte per Tim vision pensate per chi è cliente Tim, rispetto a per chi non è cliente Tim, risiede principalmente nei costi di disattivazione. 

Tim vision senza linea fissa: i contenuti a cui si può accedere

Con l’attivazione di Tim vision senza Tim si ha la possibilità di avere il Box incluso nel costo e guardare tutti i contenuti presenti nell’abbonamento, in modo da accedere a tutto l’intrattenimento offerto dalla piattaforma senza limiti, e nel pacchetto sono inclusi i film e le serie tv, i cartoni, lo sport, Discovery+, il calcio e lo sport. Scegliendo di attivare un abbonamento a Tim vision senza essere clienti Tim si potrà avere accesso, così come se si sottoscrivesse un abbonamento per la linea di Tim, alla serie A e alla Champions League, ai film, i documentari e le serie tv, con la possibilità anche di accedere all’elenco Premiere in anteprima pensato per chi ha un abbonamento. Sottoscrivendo Tim vision senza Tim si potrà avere accesso a un account DAZN, in modo da poter visionare i contenuti della piattaforma da due dispositivi alla volta, così da visionare le partite del campionato di serie A, tutto il calcio e lo sport. Si ha la possibilità di attivare il pacchetto con il Calcio e lo Sport di Tim vision oppure il pacchetto Gold, il quale include Netflix e Disney+, DAZN con la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League e tutto l’intrattenimento di Tim vision.

Tim vision senza linea Tim: l’importanza di Tim box

Decidendo di sottoscrivere un abbonamento a Tim vision sia se si è già clienti Tim sia nel caso non si avesse ancora sottoscritto una offerta, si ha la possibilità di avere incluso il Box, ovvero il decoder smart che Tim offre a coloro che decidono di sottoscrivere Tim vision, il quale ottimizza la connessione e consente di avere accesso alla migliore visione dei contenuti in streaming. Si ha la possibilità di collegare il proprio cellulare o altri dispositivi smart, così da poter visionare i video musicali, i documentari, i cartoni, i film e lo sport sui propri dispositivi, in modo da poter usare i propri comandi vocali al fine di trovare i contenuti che si desiderano. Con Tim vision box si può accedere alle piattaforme di streaming come Disney+, Netflix, Youtube, lo sport, oltre a poter usare Google Play al fine di poter scaricare altre applicazioni e riuscire a gestire altri servizi.

L’offerta Tim vision può essere sottoscritta da tutti i clienti Tim e anche da coloro che non sono clienti: basta cliccare su Attiva e selezionare la modalità che si preferisce tra le due opzioni. Se si è già clienti si può attivare l’offerta sulla propria linea fissa scegliendo l’addebito sulla fattura o sulla propria linea mobile scegliendo l’opzione di Ricarica Automatica, mentre se non sei un cliente Tim hai la possibilità di attivare l’abbonamento senza passare a Tim, oppure decidere di passare a Tim attivando l’offerta su una nuova sim Tim.

Arianna Bessone

Arianna Bessone