Vodafone mobile wifi: che cos'è e come funziona

Vodafone mobile wifi: che cos'è e come funziona

Chiedersi come funziona mobile wifi Vodafone cos’è e a chi è rivolto, ovvero chi può impiegarlo per ottenere i massimi benefici, è normale, in quanto si tratta di una tecnologia con talune funzionalità che sino ad alcuni anni fa non erano presenti nei nostri sistemi, e quindi è naturale sentirsi anche un po’ sbigottiti, senza sapere come agire. In realtà si tratta di un qualcosa di davvero molto semplice: capire Vodafone mobile wifi cos’è è infatti un gioco da ragazzi, a patto ovviamente di ricevere le informazioni corrette. Si tratta di un modem molto leggero e compatto che consente a coloro che decidono di passare alla tecnologia wifi con Vodafone, o che semplicemente vogliono poter disporre della connessione alla rete Internet anche fuori casa, di avere a disposizione uno strumento davvero conveniente, pratico e maneggevole: con questo moderno e pratico dispositivo, infatti, si potrà navigare online anche fuori casa, in quanto non vi è la necessità di collegarlo a una presa di corrente o al computer. Si potranno connettere tutti i dispositivi che si desiderano alla rete Vodafone in pochi click, non male non è vero?

Come funziona mobile wifi Vodafone?

La risposta è molto semplice: innanzitutto un passaggio fondamentale da fare è quello di inserire dentro il router wifi la SIM dati che è stata rilasciata al momento della sottoscrizione del servizio, dopodiché bisogna collegare il pc, tablet o qualunque altro dispositivo semplicemente al wifi della propria abitazione selezionando la rete e digitando l’apposita password rilasciata al momento dell’acquisto del modem e della sottoscrizione del servizio. A occorre andare sulla schermata di configurazione (andando con il mouse sulla piccola icona del computer che indica “Mobile wifi”: in tal modo, in pochi istanti, si sarà connessi alla rete Internet. Qualora questa operazione non andasse a buon fine, il consiglio è quello di andare all’indirizzo vodafonemobile.wifi per trovare la risposta alle proprie problematiche in modo semplice e molto veloce. Qualora si desiderasse modificare la password del Vodafone mobile wifi nessun problema: qualora la password sia quella di amministratore, e sarà così qualora abbiate sottoscritto un servizio di questa tipologia, dovete semplicemente entrare nell’area Password e inserire l’admin, dopodiché cliccare su Login, a seguire Router e poi a tendere Impostazioni del router. E voilat, avrete la possibilità di cambiare la password in pochi istanti. 

Ho capito Vodafone mobile wifi cos'è, ma quanto mi costa?

Ovviamente dipende dalla tipologia sia del modem sia dal contratto di sottoscrizione del servizio che avete scelto, in quanto ve ne sono di diverse tipologie e quindi, di conseguenza, anche i ì prezzi possono variare. Per dare un’idea di massima della fascia di costo, possiamo dire che la media è di circa 50-60 €, anche se esistono delle soluzioni a prezzi più contenuti ed altre a prezzi maggiori. Ovviamente per quanto riguarda la tipologia invece di servizio, qui il costo mensile che dovrete considerare è variabile a seconda di quanti giga avete necessità di utilizzare, in quanto più questi aumentano, più lieviterà anche il prezzo finale mensile che dovrete sostenere. Ma non preoccupatevi, in quanto esistono numerosi piani tariffari che possono rispondere alle esigenze di tutti, sia di chi è alla ricerca di una soluzione pratica e comoda per navigare fuori casa a un costo contenuto, senza necessità di disporre di un grande traffico dati, sia di chi invece utilizza Internet tramite il Vodafone mobile wifi in modo più massivo, magari per lavorare e/o per consentire ai propri figli di seguire le lezioni tramite la didattica a distanza, e quindi necessita di una grande potenza oltre che di un quantitativo di Giga per la navigazione online elevato.

Quindi, ricapitolando, speriamo di avervi illustrato il Vodafone mobile wifi cos’è e come utilizzarlo al top delle sue funzionalità: si tratta, per fare un mini riassunto, di un dispositivo di piccole dimensioni, pratico e molto maneggevole, il cui scopo è quello di aiutare coloro che vogliono navigare online anche fuori casa, di avere sempre a disposizione dei Giga inclusi in un piano di abbonamento precedentemente sottoscritto, e un wifi con un segnale molto buono, così da non rimanere mai tagliati fuori dal mondo online. L’autonomia di Vodafone mobile wifi è di circa 7 ore, quindi anche qualora si facesse una gita, un’escursione o semplicemente ci si spostasse nella propria seconda casa o in un’altra abitazione e si volesse rimanere sempre connessi a Internet, si avrà a disposizione molto tempo, prima che il dispositivo richieda di essere messo in carica. Ora che abbiamo capito il Vodafone mobile wifi c’sé, passiamo al mini riassunto di come funziona: innanzitutto bisognerà caricare il dispositivo, in modo che possa garantire una tenuta di circa 7 ore, dopodiché occorrerà inserire la scheda SIM nell’apposito spazio dedicato, accendere il dispositivo (tenendo premuto il tasto di accensione per circa 5 secondi, inserire il codice richiesto (fornito insieme al modem) e in automatico il piccolo modem portatile si collegherà alla rete mobile. Un importante passaggio da non dimenticare, richiesto per accedere a come funziona mobile wifi Vodafone è quello, per il primo accesso alla rete, di inserire una apposita chiave di accesso, la quale viene fornita con il modem e si trova sul suo retro oppure sulla scheda consegnata presente all’interno della confezione ove era presente il modem.

Arianna Bessone

Arianna Bessone