Web pocket: cos'è, come funziona e quando conviene

Web pocket: cos'è, come funziona e quando conviene

Ormai siamo tutti abituati al fatto di avere una connessione a internet in qualsiasi momento e luogo ove ci troviamo. Se anche tu hai spesso bisogno di una connessione a internet per il tuo tablet quando sei in giro allora conoscerai già le potenzialità del web pocket, un dispositivo di Wi-Fi portatile che ti permetterà di collegarti senza problemi a internet anche quando sei in movimento. Il pocket wifi sfrutta il traffico dati di una scheda SIM e al giorno d’oggi sono moltissimi gli operatori telefonici che includono nelle tariffe proposte che prevedono un web pocket quasi sempre con la modalità di acquisto a rate. Insomma, se vuoi capire il web pocket come funziona non dovrai fare altro che continuare la lettura e cercheremo di spiegarti come utilizzarlo al meglio così da non restare mai senza la connessione internet.

Web pocket cos’ è? Scopri quando serve

Negli ultimi anni avrai sicuramente fruito anche tu delle connessioni in mobilità. Questo è avvenuto perché i prezzi del traffico dati per internet mobile sono piuttosto convenienti e infatti anche tu avrai preso l’abitudine di utilizzare il tuo smartphone proprio come se fosse un pc a tutti gli effetti. Purtroppo però il traffico dati potrebbe non essere sufficiente e in alcune situazioni dovrai per forza di cose fare affidamento su un dispositivo per il Wi-Fi portatile come un web pocket. Devi infatti sapere che un web pocket ti permette di realizzare una rete wireless uguale a quella di casa a cui potrai collegare anche più dispositivi contemporaneamente. Sarà un po' come avere a disposizione un mini modem wifi che potrai accendere in qualsiasi momento e portare con te così da avere internet in qualsiasi situazione. Le soluzioni pocket wifi ti offrono in sostanza la possibilità di collegarti al web come faresti con uno smartphone ma senza le funzioni accessorie come app e telefonate. Non solo, potrai utilizzare un dispositivo web pocket anche per condividere la connessione wireless con altri terminali indipendentemente dalla tipologia di schermo e dalle caratteristiche di tipo tecnico. Inoltre i dispositivi web pocket non sono tutti uguali e non funzionano tutti allo stesso modo. Alcuni modelli infatti hanno bisogno di un collegamento costante alla rete elettrica mentre altri sono dotati di una batteria con autonomia fino a 8 ore. Dovresti quindi pianificare di acquistare un caricabatterie o una batteria portatile se intendi utilizzare web pocket per tutta la giornata. Capire il web pocket come funziona è davvero facile e intuitivo, sappi inoltre che questi dispostivi portatili riescono anche a supportare la navigazione in 4G e 5G. Chiaramente però, se deciderai di usare un web pocket, dovrai mettere in conto che esiste comunque il limite rappresentato dalla copertura dell’operatore con cui hai sottoscritto il contratto. Una delle caratteristiche che rende questi dispositivi web pocket così interessanti è che sono capaci di generare una rete wireless che non ha alcuna differenza rispetto alle altre offerte internet casa dei diversi operatori. Attivare una SIM con un web pocket sarà quindi come avere una postazione portatile internet sempre a propria disposizione a cui poter collegare anche più dispositivi in contemporanea.

Web pocket wifi: come si configura?

Fin qui tutto molto interessante, ma a questo punto potresti chiedere se questi web pocket, oltre a essere utili, siano anche facili da configurare e usare. La risposta è sicuramente affermativa in quanto la configurazione di un modem Wi-Fi portatile è un procedimento davvero alla portata di tutti. Dovrai semplicemente inserire la scheda SIM all’interno dell’apposito vano del web pocket, poi accenderai il dispositivo e lo collegherai a un computer o a un altro dispositivo utilizzando la rete wireless generata. Potrai stare tranquillo anche per quanto riguarda la configurazione delle impostazioni di rete che, solitamente, avviene in modo automatico. Infine considera anche che un web pocket potrebbe essere la soluzione ideale per consentirti l’accesso a internet anche se sei raggiunto con difficoltà da fibra ottica e adsl. In ogni caso ogni web pocket ha un manuale di istruzioni dove troverai le indicazioni passo dopo passo per generare la tua rete portatile.

Web pocket come funziona

I dispositivi web pocket di Wi-Fi portatile sono sostanzialmente dei piccoli router che possono essere collegati alla rete elettrica o possono funzionare utilizzando la batteria portatile. Il web pocket quindi funziona come un vero e proprio hotspot Wi-Fi di casa e riesce a generare un campo wireless di circa 10 o 15 metri. Se un tempo poter lavorare su internet come a casa quando eri in giro era del tutto impossibile, oggi grazie a questi dispositivi potrai farlo senza troppi problemi e non dovrai fare altro che premere un pulsante per poter godere di una linea dedicata come se ti trovassi a casa tua. Non dovrai eseguire alcuna installazione, ti basterà accenderlo e inserire user e password per cominciare sin da subito a navigare e a collegare tutti i dispositivi di cui hai bisogno.

Arianna Bessone

Arianna Bessone