Wifi Internet non disponibile: come risolvere il problema

Wifi Internet non disponibile: come risolvere il problema

Volete collegarvi a Internet da casa o dall’ufficio, accendete il pc e tentate di stabilire la connessione ma vi accorgete che la rete non va, con la fastidiosa dicitura che appare indicando “wifi Internet non disponibile”. Innanzitutto, niente panico! Può accadere che vi sia la presenza della rete wifi Internet non disponibile in un momento specifico, ma questo non significa che la rete sia sparita o che abbiate realmente dei problemi di connessione: più verosimilmente potreste avere dei momentanei problemi di accedere alla rete a causa di malfunzionamenti generici o personali della connessione, ma a tutto c’è un rimedio.

Cosa fare, per risolvere il problema del wifi Internet non disponibile?

La prima cosa da fare, qualora ci si accorgesse che Internet non disponibile wifi all’interno della propria abitazione o del proprio ufficio, è controllare che il router sia correttamente collegato all’alimentazione e, anche qualora così fosse potete scollegarlo, attendere circa 15 secondi e poi ricollegarlo: spesso basta effettuare questa semplice operazione per ottenere nuovamente la rete e non avere più il problema del wifi Internet non disponibile. Qualora questo non desse i risultati sperati occorrerà analizzare la presenza o meno di un indirizzo IP, che potrebbe non essere recepito dal sistema nel momento del collegamento. In questo caso bisogna andare sul pannello di configurazione del dispositivo e verificare la presenza dell’indirizzo IP: in caso di sua assenza o non ricezione, occorrerà cliccare su “aggiorna” perché il sistema in automatico consenti di ristabilire la connessione con il proprio indirizzo IP. Come altre operazioni che è possibile effettuare in caso di rete wifi Internet non disponibile sono consigliabili: aggiornare i firmware e provare a cambiare il DSN.

Ovviamente il problema di Internet non disponibile wifi può anche essere dovuto al dispositivo che si utilizza per accedere alla rete. In questo caso il consiglio è innanzitutto di riavviare il pc (qualora si tentasse di stabilire una connessione con un dispositivo informatico) e il proprio cellulare, oppure per quest’ultimo metterlo in modalità aereo (che implica la disattivazione di ogni tipologia di connessione alla rete dati e al wifi), attendere circa 20-30 secondi e poi disattivare la modalità aereo. Spesso queste semplici operazioni sono sufficienti per ristabilire la connessione.

In ultima analisi, si potrà avere una difficoltà di accesso alla rete a causa di problemi specifici o generalizzati del proprio operatore. Nel secondo caso (ovvero qualora il problema sia si un malfunzionamento della rete) sarà solitamente cura del provider di avvisare i propri utenti tramite messaggio privato o con dei messaggi sui social, spiegando la problematica. In questo caso non si può fare nulla, se non aspettare che il problema venga risolto e la connessione sia di nuovo disponibile. Qualora invece il problema non fosse diffuso bensì specifico al proprio caso, l’unica cosa che si potrà fare sarà contattare direttamente il proprio provider spiegando la problematica e attendere di poter parlare con un tecnico dedicato che spesso, tramite accesso da remoto (o venendo direttamente presso la vostra abitazione o il vostro ufficio) potrà risolvere il problema del wifi Internet non disponibile, consentendovi di ricominciare a utilizzare la rete e navigare su Internet in modo semplice, veloce e senza più difficoltà.

Risolvere il problema di Internet wifi non disponibile, assicura che non si presenterà più?

Purtroppo no, in quanto si potrebbero sempre presentare, in futuro, altri problemi relativi alla connessione alla rete Internet, ma si auspica che questi ovviamente non si verifichino, o comunque non nel breve periodo.

Ovviamente, qualora il problema della rete wifi Internet non disponibile derivi dal proprio provider e dal malfunzionamento dei suoi sistemi, e questa problematica si sia già presentata varie volte in passato, o inizia a presentarsi con maggiore frequenza, il consiglio è quello di valutare di cambiare operatore Adsl, in quanto la possibilità di navigare su Internet e collegarsi alla rete dati e al wifi è un diritto quando si paga un canone mensile che dovrebbe garantire di poter disporre di una rete Internet funzionante.

Quando si ha contratto di fornitura si deve poter avere a disposizione quello per cui si paga, quindi qualora il problema di Internet wifi non disponibile sia frequente e ciò vi causi reali problemi a utilizzare Internet a casa o sul lavoro, pensare di effettuare un cambio del proprio operatore potrebbe rivelarsi la soluzione ai propri problemi, con l’opportunità inoltre di poter accedere a tariffe più convenienti e vantaggiose (rispetto a quelle incluse nel proprio attuale contratto di fornitura) solitamente dedicate ai nuovi clienti, quindi un doppio vantaggio!

Non accontentatevi di avere una connessione wifi non funzionante, o malfunzionante: avete il pieno diritto di non dover più avere il problema di Internet non disponibile wifi e avere tutto ciò che di meglio può offrire il mercato per l’Adsl e la Fibra, senza più dover avere a che fare con connessioni scarse e che non rispondono a ciò di cui avete bisogno. Cercando online tra le numerose tariffe convenienti per l’Adsl e la Fibra avrete la possibilità di analizzarle e confrontarle, trovando quella che più risponde alle vostre esigenze, sia in termini di spesa sia di potenza e velocità di connessione. I moderni comparatori come CheTariffa.it possono fare al caso vostro, aiutandovi a trovare esattamente quello che state cercando, avendo l’opportunità di parlare con consulenti dedicati che risponderanno a ogni vostra domanda e vi aiuteranno a trovare la tariffa su misura per voi.

Arianna Bessone

Arianna Bessone