Enel Acireale: gli store più vicini a cui chiedere

Tra pochissimo ti mostreremo l'indirizzo del punto Enel Acireale vicino per risolvere i tuoi dubbi!

Il gestore Enel S.p.a. interagisce con ciascun utente appoggiandosi a più di 1000 sportelli di customer care, e ha la possibilità di prestare aiuto a ogni singolo fruitore del servizio in maniera professionale.

Enel Acireale

Punto Enel Acireale o nei dintorni

Vediamo cos'è un punto Enel. Semplificando è uno sportello all'interno del quale in un attimo potrai fare le domande a personale preparato, per conoscere tutti i dettagli della gestione del contratto. Se l'obiettivo è attivare un contratto, presentare un reclamo e dare il via a subentri e volture, il punto Enel a Acireale sarà utile.

Sfruttando questi punti di assistenza clienti non dovrai perdere tempo con ritardi significativi nei tempi di risposta, tutt'altro che impossibile nel momento in cui usi un call center ma anche quando invii semplicemente un'email.

La cosa giusta da fare è una sola, sono sorti vari punti Enel Acireale: appena hai tempo, richiedi assistenza ad uno di questi per risolvere eventuali problemi contrattuali.

Come disdire contratto Enel a Acireale

Nell'eventualità in cui volessi annullare un contratto Enel Energia, presta attenzione al fatto che nel comune di Acireale è possibile sfruttare una serie di occasioni. A prescindere da tutto, è essenziale sapere che soltanto colui a cui è intestato il contratto potrà dare disdetta.

Nel momento in cui avrai trovato il punto Enel Acireale più veloce da raggiungere, potrai andarci e riempire i documenti per la disdetta. Tenendo conto del fatto che ti potrai affidare a più di mille punti Enel nell'intero Paese, sarà chiaro e semplice dare disdetta, a Acireale o in un paese vicino.

Volendo potresti anche comunicare con i numeri di telefono dedicati al customer care: nel caso in cui fossi dentro ad un mercato a maggior tutela, il numero con cui comunicare sarebbe 800.900.800; nel caso invece il tuo contratto fosse dentro regime di mercato libero, il numero verde da chiamare sarebbe 800.900.860.

Se vuoi inviare un fax, ti consigliamo di usare questo numero: 800.046.311; in ultimo, per telefonate da un paese europeo o extraeuropeo il numero di telefono +39 0664511012 è quello da usare.

Se desideri attuare correttamente una qualsiasi disdetta sul portale ufficiale di Enel Energia, avrai a disposizione nella tua area personale MyEnel, navigabile una volta che avrai effettuato l'accesso, la procedura guidata per disdire il contratto appena possibile.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Acireale

Se per caso scegliessi di attivare un nuovo contratto Enel, potresti in un attimo affidarti ad un punto Enel Acireale poco lontano da te, dopo averlo trovato sul nostro portale.

Per la sottoscrizione di un nuovo contratto del gas bisogna possedere il codice fiscale, oltre alla carta d'identità della persona a cui verrà intestato e anche il codice PDR (Punto di Riconsegna), personale per ogni contatore. Per la fornitura di energia elettrica, diversamente, si deve avere il codice Point of Delivery, detto POD o l'Eneltel.

E per fare l'attivazione di un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia? Semplice, chiedi di avere subito una copia del contratto firmato: verrà spedita al tuo domicilio e dovrai restituirla dopo averla firmata.

Per attivare la fornitura correttamente, dovrai allegare una seconda copia del contratto di affitto o acquisto dell'appartamento, ovviamente indicando Acireale all'interno dell'apposito spazio.

Voltura del contratto Enel energia

Ancora, nel caso in cui tu stia progettando di sostituire l'intestatario di un contratto di fornitura luce e/o gas già esistente, sarà necessario inoltrare la domanda per un'operazione chiamata voltura. Come risultato, sarà modificato l'intestatario della bolletta di luce e gas e la fornitura potrà restare attiva.

Se desiderassi effettuare correttamente la voltura, sono necessari un tot di informazioni, prima ancora di indirizzarti verso un centro Enel vicino o di compilare i moduli sul sito Enel: il nome e il cognome del titolare del contratto, l'ubicazione della dimora, i numeri del contatore e il codice POD (l'analogo del "codice fiscale" di un'utenza), presente in ogni bolletta passata.

La somma per qualsiasi voltura energia e gas si rinnova rapportandosi all'offerta del regime di mercato desiderato: per entrambi i casi bisognerà pagare 26,13 € per gli oneri amministrativi, insieme al deposito per la cauzione + IVA. Per chi agisce nel mercato a maggior tutela si aggiungono anche una quota fissa di 23 € più 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero dell'energia la tassa extra destinata agli oneri commerciali è stabilita esclusivamente da chi gestisce la fornitura.

Subentro dei contratti Enel

Passare attraverso il subentro è la cosa da fare soltanto se, dentro alla casa in oggetto, i due contatori di luce e gas sono già installati anche se inattivi. Questo tipo di operazione sarà utile per attivare di nuovo il contatore ora non attivo, con l'intenzione di avviare di nuovo il servizio con facilità.

Se desiderassi attivare un subentro luce e gas in un punto Enel Acireale oppure via web, conta che tutti i dati da possedere sono gli stessi di quanto viene domandato per una voltura qualsiasi: l'indirizzo dell'alloggio, il codice Point of Delivery, i dati dell'intestatario e la lettura dei numeri del contatore.

I costi totali di un iter di subentro sono identici a quelli richiesti dalla procedura di voltura e sono scelti esclusivamente dal regime di mercato selezionato: in questi casi dovrai corrispondere 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato dovrai contare un altro contributo fisso di 23 € e 16 € di bollo, invece per quel che concerne il regime di mercato libero dell'energia la somma per oneri commerciali è stabilita dal fornitore. Vedendo le tempistiche tecniche in gioco, ti suggeriremmo di completare subito la modulistica per subentrare, con un paio di settimane di anticipo prima dello spostamento della residenza.

In base all’impianto considerato, le cifre sono stimate partendo da 340 € circa e non di più di 1600 €. Prima di firmare un contratto, però, è molto importante capire tutti i particolari diversi del regime di mercato libero dell'energia e del regime di maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il regime di mercato libero dell'energia elettrica va identificato come l'esito finale di un processo che è stato intrapreso al termine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, più semplicemente decreto Bersani e portato a termine definitivamente nel 2017, precisamente il 4 agosto, tramite l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, detta DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I costi previsti dal mercato libero sono determinati appieno dalle singole realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, che possono competere in maniera libera. Tutto questo significa che i contratti di fornitura sul mercato di gas e luce per uso domestico presenteranno costi diversi fra loro, con possibilità di una maggiore scelta per il potenziale cliente.

Per chiudere il discorso, aderendo al mercato libero dell'energia elettrica si può approfittare di costi totali indubbiamente meno onerosi. Vuoi conoscere il motivo? Semplice: la libertà di concorrenza lasciata ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se si pone a confronto con il mercato libero, ha costi meno abbordabili a causa di una ragione particolare: il valore della materia prima, l'energia, si stabilisce ogni 3 mesi in base alle decisioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i molteplici gestori di gas e luce che operano anche nel regime del mercato di maggior tutela non possono infrangere questa normativa.

Una gestione simile, dentro alla quale la spesa per la componente gas ed energia elettrica non dipende dall'andamento del mercato spesso garantisce, nei costi previsti per un contratto, un risparmio concreto sull'ammontare complessivo.

Ad ogni modo, non puoi non considerare che il mercato tutelato verrà abolito nel giro di poco tempo. A decorrere dal 1° gennaio del 2022, tutte le piccole e medie imprese sono così tenute a entrare a far parte del regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per le utenze ad uso domestico, infine, è tutto posposto al primo gennaio del 2023.

Contatti Nazionali Enel

Come essere aiutati da Enel Energia qualora ci fossero necessità? Le scelte tra cui decidere sono molte: ecco tutte quelle a disposizione. Nel caso preferissi assistenza fisica, sarebbe appropriato andare in uno dei tanti centri Enel Acireale; i contatti telefonici di Enel, invece, puoi consultarli qui sotto:

I numeri Fax Enel operativi al momento puoi trovarli qui sotto:

I contatti social Enel disponibili li trovi qui:

Prima di concludere, ricorda che hai la possibilità di ricorrere a tutte le diverse funzioni sul sito ufficiale Enel al fine di ricevere un supporto adeguato. Nella tua area dell'app MyEnel, quando avrai inserito nome utente e password, hai l'opportunità di sentire al telefono degli incaricati esperti, quando ne avrai bisogno, per essere aggiornato su alcuni dati come, facendo qualche esempio, lo stato delle bollette, la scheda personale e lo stato d'utenza.

Il modulo necessario per i reclami, che trovi sempre nell’area privata MyEnel, è utile nel caso notassi eventuali malfunzionamenti riguardanti la linea di fornitura. Ecco un'ulteriore info: il portale web Enel Energia contiene anche una chat dedicata per l'assistenza clienti, per contattare personale esperto anche tramite telefono. Si tratta di un servizio a disposizione di tutti, clienti e non.

Come ulteriore forma di supporto da parte di Enel Energia ti è possibile chiacchierare con Elena, il bot social della compagnia: cercandolo su Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp si avrà l'opportunità di chiedere sistema di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri del contatore o accertamenti sulla regolarità della fornitura.

Nel caso tu abbia bisogno di inviare moduli, ma anche dei documenti vari, vogliamo ricordarti che esiste un'interessante opportunità: quella di dirigersi in un punto Enel nei pressi di Acireale; se sei in cerca di una soluzione differente, esiste una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Acireale:

Come sedi decentrate troviamo:

Per sapere gli orari aggiornati del Punto Enel Acireale, puoi contatta l'ufficio in modalità telefonica oppure mandare una mail.

Top