Enel Afragola: il punto più vicino in cui recarsi

Nel punto Enel Afragola più vicino potrai subentrare e risolvere i tuoi dubbi. Leggi qui info e costi!

Il fornitore di energia Enel Spa dialoga con ogni utente utilizzando più di 1000 centri di assistenza, e ha quindi l'opportunità di informare chiunque ne abbia bisogno nel nostro Paese.

Enel Afragola

Punto Enel Afragola o nei dintorni

Cos'è di preciso un punto Enel? Si può descrivere come un punto vendita fisico dove al cliente è concesso di interloquire con un dipendente, per conoscere tutti i dettagli della gestione del contratto. Per richedere una disdetta, così come richiedere una voltura o un subentro, presso il punto Enel Afragola ti diranno tutto il necessario.

Per mezzo di questi punti assistenza potrai fare a meno di lunghi tempi morti, situazione frequente nel momento in cui vuoi ricevere informazioni centralini e call center e anche se decidi di inviare messaggi tramite indirizzi mail.

Troverai più centri Enel non lontani da Afragola e non devi far altro che chiamarne uno vicino alla tua abitazione.

Disdire un contratto Enel a Afragola

Qualora tu stessi valutando di presentare disdetta per un contratto di Enel nella città di Afragola o nelle vicinanze, avresti molteplici possibilità. La cessazione di un contratto è effettuabile esclusivamente da chi lo ha sottoscritto.

Individuato il più comodo, avrai l'occasione di prendere appuntamento presso uno dei punti Enel a Afragola e recuperare i modelli pre-stampati. Come detto prima, Enel dispone di più di 1000 punti convenzionati sparsi sul territorio.

Nel caso avessi un contratto nel mercato libero dell'energia, usa il numero ufficiale dell'assistenza: 800900860; se hai firmato un contratto con un fornitore del mercato tutelato, invece, puoi contattare il seguente numero: 800900800.

Se hai bisogno di inviare un fax, usa questo numero: 800.046.311; in ultimo, se abiti in una città estera il numero +39 0664511012 è quello da utilizzare.

Volendo puoi effettuare l'accesso all'area MyEnel sul sito internet di Enel e riempire in un secondo i campi dei moduli che ti servono per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Afragola

E per fare l'attivazione di un contratto Enel Energia? Nulla di più facile: è sufficiente recarti in un centro Enel Energia Afragola e compilare i documenti previsti. Se vuoi conoscere il punto più veloce da raggiungere, visita il sito ufficiale Enel.it.

E per fare l'attivazione di un contratto del gas Enel? Semplice: serve essere in possesso del codice fiscale e del documento di identità della persona intestataria del contratto e, inoltre, il codice "Punto di Riconsegna", individuale per ogni contatore. Per la fornitura di energia elettrica, al suo posto, serve il codice POD o l'Eneltel.

Potresti volendo eseguire una procedura di attivazione connettendoti sul sito ufficiale Enel Energia. Dopo aver concluso il procedimento guidato otterrai una copia del contratto, da riconsegnare compilata.

Un ultima cosa: dovrai portare con te l'apposito modulo che certifichi la regolare fruizione della casa per cui stai chiedendo l’attivazione, nel tuo caso presso Afragola oppure al municipio.

La voltura del contratto Enel energia

C'è bisogno della voltura soltanto se, all'interno dell'appartamento di tuo interesse, è presente un contratto ancora in corso e luce e contatore gas funzionano ancora. Passare attraverso la voltura è davvero l'unica chance per adeguare il contratto presente senza interromperlo, correggendo tutti i singoli nominativi dove opportuno.

Se desideri attivare una voltura luce e gas in un punto Enel oppure su internet, sarà di primaria importanza portarti una serie di informazioni: la posizione dell’immobile, il codice POD (l'analogo del "codice fiscale" di un'utenza) per individuare il contratto attuale, i dati anagrafici del titolare dello stesso e la lettura del contatore.

Ciò che si deve pagare per un qualsiasi procedimento di voltura gas ed elettricità può decisamente variare basandosi sulla regolamentazione del proprio regime di mercato: in ambedue le alternative sono da spendere 26,13 € per gli oneri amministrativi, insieme al deposito per la cauzione + IVA. Per chi è nel mercato a maggior tutela sono da contare anche un altro contributo fisso intorno ai 23 € e 16 € per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia e del gas la tassa aggiuntiva destinata agli oneri commerciali è determinata in via esclusiva dai gestori.

Subentro contratti Enel Energia

Al fine di riabilitare un'altra volta i contatori spenti in passato dentro alla dimora è obbligatorio iniziare un subentro standard. Fatto ciò, i due contatori verranno accesi agevolmente.

Per fare un'attivazione di un subentro luce e gas in un punto Enel Afragola o direttamente online, tieni a mente che i diversi dati utili sono identici a ciò che viene domandato per una procedura di voltura: l'indirizzo preciso del domicilio, il codice Point of Delivery, detto POD, il nome del titolare legale e la lettura del contatore.

I costi totali per un iter di subentro sono al pari di quelli di una voltura e sono scelti in modo univoco dal regime di mercato scelto: comunque bisognerà spendere 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato sono da contare pure un contributo fisso intorno ai 23 € e 16 € di bollo, invece per il regime di mercato libero la cifra è dettata esclusivamente dal fornitore energetico. Considerando le tempistiche tecniche del caso, ti converrebbe completare subito i moduli necessari per il subentro, con 2-3 settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento di residenza o domicilio.

Per un impianto di alta qualità, gli importi da pagare sono stimati da almeno 280 € circa arrivando fino ai 1700 €. Ancora prima di procedere, tuttavia, dovrai sapere uno ad uno i dettagli differenti tra il mercato libero e di quello a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Tra i due, il primo mercato è l'esito finale di un processo iniziato nello specifico nel marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e terminato nel 2017, il 4 agosto, tramite l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, detta DDL Concorrenza, del Senato.

I prezzi inerenti al regime del mercato libero dell'energia vengono stabiliti appieno dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia elettrica, concorrendo in modo libero. Ciò comporta che i contratti di fornitura disponibili sul mercato dell'elettricità per uso domestico sono caratterizzati da costi differenti con una possibilità di scelta maggiore da parte dell'utente.

I costi da pagare per le forniture di energia e gas per uso domestico sono inferiori rispetto al regime di mercato tutelato, vista la regolamentazione più flessibile lasciata ai fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, se messo a confronto con il mercato libero dell'energia elettrica, è noto per avere prezzi superiori a causa di un motivo specifico: il prezzo dell'energia varia di 3 mesi in 3 mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i molteplici gestori che appartengono anche al regime del mercato di maggior tutela sono tenuti a sottostare a tale norma.

Questa scarsa variabilità, nella quale la spesa per la materia energia non si lega alle oscillazioni del mercato permette talvolta, per le somme da pagare per ogni contratto, un risparmio nel tempo.

A prescindere da tutto, dovresti tenere presente il fatto che il regime del mercato di maggior tutela è destinato a fermarsi fra poco. Entro il 1° gennaio del 2022 le diverse piccole e medie imprese saranno vincolate a appartenere al mercato libero dell'energia elettrica. Per tutti quelli che hanno un contratto ad uso privato, poi, è tutto prorogato a un anno esatto dopo.

Contatti Nazionali Enel

Come essere aiutati da Enel Energia se dovessero esserci problemi? Le opzioni, come è facile immaginare, sono più di una: vediamo insieme quali. Se vuoi usufruire di un servizio di assistenza fisica, sarebbe meglio andare in un punto Enel Afragola; i recapiti telefonici Enel Energia, invece, puoi consultarli di seguito:

I numeri Fax Enel attivi al momento puoi leggerli qui sotto:

I contatti social Enel operativi li trovi qui:

Ancora un'informazione importante: vogliamo ricordarti che c'è l'occasione di adoperare le molteplici opzioni sul sito ufficiale Enel come ulteriore forma di assistenza. Su MyEnel, nell'area dedicata, in cui entrerai dopo aver fatto il login, potrai chiedere aiuto a dei professionisti esperti, in caso di inconvenienti, per conoscere dati importanti tipo lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il fac-simile da compilare per presentare un reclamo, consultabile sempre nella tua sezione riservata MyEnel, è da utilizzare se dovessi notare eventuali problemi che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Prima di chiudere il discorso, il portale ufficiale di Enel prevede per gli utenti anche una chat istantanea come servizio clienti di assistenza, per tutti coloro che vogliono comunicare con degli incaricati capaci anche in remoto. Facciamo riferimento ad un'opzione valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Come ulteriore forma di assistenza clienti da Enel Energia hai l'occasione di porre le tue domande a Elena, il chat bot ufficiale: utilizzando Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger ti sarà possibile ricevere informazioni su modalità di pagamento, autolettura dei numeri e anche analisi sulle forniture.

Nel caso tu abbia la necessità di mandare modulistica e documenti di vario genere, non dimenticare che esiste l'occasione di andare in un punto Enel a Afragola; se sei alla ricerca di una soluzione diversa, esiste una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco la sede del punto Enel Afragola:

Come sede decentrata troviamo:

Desideri sapere quali sono gli orari aggiornati del Punto Enel Afragola? Mettiti in comunicazione con il centro pià vicino telefonciamente o manda una mail.

Top