Enel Albignasego: il negozio più vicino per qualsiasi richiesta

Tra pochissimo potrai scoprire dove trovare il punto Enel Albignasego non troppo distante per risolvere i tuoi dubbi!

Il gestore Enel Spa offre ai cittadini il supporto di centinaia di uffici di assistenza, e ha quindi l'opportunità di essere sempre presente con tutti i clienti in toto.

punto Enel a Albignasego o nei dintorni

Cosa tratta nello specifico un punto Enel? Sintetizzando, è un negozio dedicato all'interno del quale puoi interloquire con dei professionisti capaci, con una formazione professionale su questioni come i rinnovi del contratto. Se l'obiettivo è attivare un contratto, interrompere o anche dare il via a una voltura o un subentro, il punto Enel a Albignasego ti dirà come fare.

Per mezzo di consulenti di questo genere potrai evitare un'attesa infinita, cosa che accade spesso nel momento in cui pensi di richiedere info tramite un call center e perfino se usi messaggi tramite mail.

Non devi più aspettare, tu e gli altri utenti avete a disposizione più punti Enel Albignasego: recati subito in uno di loro scegliendo il più vicino a te!

Disdire un contratto Enel a Albignasego

Se invece pensassi di disdire un contratto di Enel a Albignasego o nelle sue vicinanze, potresti avere diverse possibilità. La disdetta del contratto di fornitura può essere fatta solo da chi lo ha firmato in origine.

In seguito alla selezione del punto Enel Albignasego più vicino, ti ci potrai recare per riempire i documenti per disdire. Alla luce del fatto che sono presenti moltissimi punti Enel in tutto il Paese, riuscirai certamente a disdire un contratto, nel comune di Albignasego o in un paese vicino.

Volendo potresti alzare la cornetta e interpellare i numeri di telefono per ricevere subito assistenza: nell'ipotesi in cui tu fossi dentro al mercato tutelato, il numero verde da provare sarebbe 800.900.800; invece, nell'istante in cui fossi passato al regime di mercato libero, il numero verde con cui sistemare la faccenda sarebbe l'800900860.

Se ti interessa inviare un fax, puoi digitare il numero 800.046.311; infine, per chiamare non dall'Italia il numero +39 0664511012 è quello che si trova sul sito ufficiale Enel.

Se sei intenzionato a attuare qualsiasi disdetta sul sito web Enel, troverai nella tua area riservata su MyEnel, in cui entrerai una volta che avrai inserito pin e password, ogni dettaglio e istruzione per richiedere la disdetta evitando errori.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Albignasego

Vediamo ora come sottoscrivere un contratto con Enel Energia: non dovrai far altro che recarti in un punto Enel Albignasego e compilare i fogli necessari. Se vuoi conoscere il centro assistenza meno lontano, lo puoi recuperare sul sito web ufficiale di Enel Energia.

E per attivare un contratto del gas Enel Energia? Nulla di più semplice: si deve munirsi del codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità di chi sottoscriverà il contratto e, inoltre, il PDR diverso per ogni contatore. Per la fornitura di energia elettrica, al posto di quest'ultimo, è necessario essere in possesso del codice Point of Delivery o l'Eneltel.

E per attivare un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia? Niente di più facile, richiedi in breve tempo una copia del contratto firmato: ti sarà inviata all'indirizzo di casa per la firma e la successiva restituzione.

Oltre al contratto firmato, è indispensabile una trascrizione del contratto che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'abitazione, ovviamente indicando Albignasego all'interno dello spazio dedicato.

La voltura del contratto Enel energia

Se stai prendendo in considerazione di intestarti un contratto di fornitura già attivo, devi capire come inoltrare la richiesta per un'operazione detta voltura. Così, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta di luce e gas e la fornitura di luce e gas non verrà fermata.

Se desiderassi attivare una voltura energia elettrica&gas nei punti Enel o mediante web, sarà essenziale portarti dietro una serie di dati: l'ubicazione dell'edificio, il codice POD (acronimo di Point Of Delivery) utile per trovare il contratto attuale, il nominativo di colui/colei a cui è intestato e la lettura del contatore.

Ma qual è la spesa da affrontare per la voltura del contratto per elettricità e gas? In questo caso, esistono due importi di pagamento che non cambiano e uno che muta, basandosi sull'offerta del proprio mercato di riferimento. Ecco le spese invariabili: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il mercato libero dell'energia e del gas l'azienda fornitrice delibera una cifra aggiuntiva; il regime di maggior tutela, infine, prevede anche una somma che non varia di circa 23€ + 16€ di bollo.

Subentro contratto Enel

È indicato richiedere la procedura di subentro solo nell'eventualità in cui, all'interno del domicilio o residenza in oggetto, i contatori di gas e luce ci sono ma sono disattivati. Questo genere di procedimento si rivela utile per ripristinare le utenze in precedenza attive, grazie a cui potrai aprire di nuovo i servizi con facilità.

Per la richiesta d'attivazione di una procedura di subentro in un punto Enel Albignasego o anche sul web, sappi che i diversi dati da presentare sono gli stessi di quanto viene domandato per una voltura: l'indirizzo preciso dell'appartamento, il codice Point of Delivery, i dati del vecchio intestatario e i numeri del contatore.

I costi previsti di un subentro sono proprio come quelli di un iter di voltura qualsiasi e sono fissati dallo stesso regime di mercato: in entrambi i casi ci sono da pagare 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela sono da contare un altro contributo intorno ai 23€ e 16€ di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero la somma aggiuntiva per oneri commerciali è sancita in via esclusiva dal fornitore energetico. Tenendo in considerazione le tempistiche burocratiche, devi iniziare a compilare subito i moduli per subentrare, con 3-4 mesi di anticipo rispetto a quando avverrà il cambiamento di domicilio o residenza.

Per un impianto buono, le spese oscillano da almeno 350€ e non più di 1550€. Prima di firmare qualsiasi cosa, però, è indispensabile considerare quali sono i particolari diversi del regime di mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

La convinzione di fondare un mercato libero dell'energia e del gas è frutto di un processo iniziato alla fine degli anni '90. Questo processo, nato dal decreto realizzato da Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, si è chiuso nell'agosto 2017 (precisamente il 4) con la ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, in Senato.

I costi che riguardano il regime del mercato libero dell'energia vengono controllati in modo esclusivo dai fornitori di gas ed energia elettrica, concorrendo liberamente. In questo modo, i contratti disponibili nel mercato sono più numerosi e vari tra loro, offrendo all'utente la possibilità di scegliere il compromesso più competitivo.

Gli importi da pagare per il servizio di gas ed elettricità per uso domestico dovrebbero essere regolarmente inferiori rispetto al regime di mercato a maggior tutela, data la regolamentazione più flessibile in mano ai fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, se posto a confronto con il regime di mercato libero dell'energia, prevede prezzi più impegnativi a causa di una normativa specifica: il prezzo della materia prima, l'energia, viene sostituito di tre mesi in tre mesi a seconda di quanto stabilito dalla cosiddetta ARERA; i molteplici gestori di forniture di luce e gas appartenenti anche a questo mercato sono tenuti a sottostare a ciò.

Questo equilibrio, per cui la cifra per la componente gas&luce è totalmente indipendente dalle quotazioni di mercato garantisce talvolta, nei costi per un regolare contratto, un risparmio sull'ammontare della bolletta.

A prescindere da ciò, non puoi non tenere presente il fatto che il mercato tutelato dell'energia è destinato a fermarsi da qui a poco. Dal 1° gennaio 2021, tutte le piccole e medie imprese saranno quindi tenute a diventare attori all'interno del mercato libero. Per famiglie e privati, poi, la data è fissata con un posticipo di un anno.

Contatti Nazionali Enel

In che modo parlare con Enel in caso di dubbi? Le opzioni, come avrai intuito, non mancano: ora ti diciamo quali. Se hai bisogno di un servizio di assistenza fisica, è utile andare in uno dei tanti centri Enel Albignasego; i contatti via telefono di Enel, invece, potrai consultarli qui di seguito:

I numeri Fax Enel attualmente operativi sono:

I contatti social Enel attivi al momento sono quelli seguenti:

Passando ad altro, non dimenticare che c'è la possibilità di servirsi di tutte le differenti opzioni sul sito ufficiale Enel per info generali, supporto clienti e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella pagina dedicata, dopo aver fatto il login, ti viene data l'opportunità di comunicare con degli operatori molto competenti, per qualsiasi inconveniente, per sapere quali sono diversi dati tipo, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale.

Il modulo da compilare per presentare un reclamo, che trovi sempre all'interno della tua sezione riservata MyEnel, è utile se dovessi riscontrare criticità che riguardano la linea. Passando ad altro, il portale web Enel Energia permette di usufruire di un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per chi vuole comunicare con dei dipendenti esperti senza doversi recare in un ufficio Enel. Si tratta di un beneficio a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per usufruire di un supporto clienti completo e adeguato da Enel potrai serenamente domandare informazioni a Elena, l'apposito chat bot del gruppo: mediante l'app Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp ognuno di noi può avere maggiori info in merito a soluzioni di pagamento, autolettura del contatore o anche sulla verifica sul normale funzionamento delle forniture.

Se hai bisogno di mandare moduli e documenti di vario genere, sappi che c'è un'interessante opportunità: quella di andare direttamente nei centri Enel a Albignasego; se cerchi una soluzione differente, si può sfruttare una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top