Enel Bagheria: gli store più vicini per ogni tuo problema

Se stessi pensando di andare in un punto Enel Bagheria vicino, adesso scoprirai il suo indirizzo preciso e ulteriori informazioni!

Il gestore Enel Energia conta centinaia di aree per i propri utenti, ed ha le competenze per dare aiuto a tutti i consumatori sotto ogni punto di vista.

Enel Bagheria

Punto Enel Bagheria o nei dintorni

Un punto Enel? Che cos'è? Di base, è un punto vendita fisico all'interno del quale ai clienti è possibile interpellare degli sportellisti molto preparati, per chiarire ogni dubbio su questioni come le scadenze. Per procedere ad un'attivazione, disdettare o anche dare il via a subentri e volture, il punto Enel a Bagheria ti dirà cosa è giusto fare.

Ovviamente il pregio dei centri Enel è che potrai evitare le telefonate con i centralini ed essere ascoltato da un tecnico del personale in presenza.

Sfrutta questo vantaggio, si incontrano vari punti Enel Bagheria: vai in uno qualsiasi valutando qual è il più comodo per te.

Disdire un contratto Enel a Bagheria

Nel caso in cui pensassi che la cosa migliore sia azzerare un contratto di Enel, tieni a mente che senza allontanarti da Bagheria avrai a disposizione molte occasioni. In primo luogo, è indispensabile tenere a mente il fatto che esclusivamente l'intestatario del contratto ha la possibilità di cancellarsi dal servizio.

Dopo che avrai capito qual è il punto Enel Bagheria vicino a casa tua, potrai andarci e compilare i moduli per disdire. Se tieni presente che si può disporre di almeno 1000 punti Enel in Italia, non troverai per niente complicato dare disdetta, nella città di Bagheria o in un paese vicino.

Se il tuo gestore di luce e gas è nel mercato libero, il numero verde gratuito che devi contattare è 800900860; se il tuo fornitore di luce e gas fa parte del mercato di maggior tutela, invece, puoi contattare il seguente numero: 800900800.

Se sceglierai di inviare un fax, ti consigliamo di utilizzare questo numero: 800046311; inoltre, se abiti in uno stato europeo o extraeuropeo il numero +39 0664511012 è quello ufficiale Enel.

Volendo puoi entrare all'area personale MyEnel sul sito web di Enel energia e recuperare in un secondo i moduli che ti servono per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Bagheria

Poi se desiderassi attivare un contratto nuovo Enel, faresti bene a recarti fisicamente in un centro Enel Energia Bagheria nelle tue vicinanze, individuabile in un secondo grazie al nostro portale.

E per fare l'attivazione di un contratto del gas Enel Energia? Faciissimo: è necessario il codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità di chi si intesterà il contratto e anche il codice PDR, diverso per ogni cliente. Per la fornitura di energia elettrica, al contrario, bisogna avere il codice POD (Point of Delivery) o il numero Eneltel.

Puoi anche in seconda battuta procedere ad una stipula e attivazione on-line sul sito ufficiale Enel. Una volta concluso il procedimento ti sarà fornita una copia del contratto, da trasmettere compilata e firmata.

Dovrai tra le altre cose presentare la modulistica che attesti la regolare fruizione dell'appartamento presente, nel tuo caso particolare nel comune di Bagheria o nel circondario.

Voltura contratto Enel

Una voltura è richiesta esclusivamente nel caso in cui, all'interno dell'alloggio dove si vuol far partire la fornitura, c'è un contratto in corso e la luce ed il contatore gas sono ancora in funzione. La voltura è, ad oggi, l'unica soluzione per intervenire a dovere sul contratto attivo senza per forza disdirlo, sostituendo opportunamente ognuno dei singoli dati relativi all'intestatario dove opportuno.

Se desiderassi attivare una voltura gas ed energia in un punto Enel oppure direttamente on-line, è necessario presentare un tot di informazioni: la posizione dell'edificio, il codice POD (reperibile in una qualsiasi bolletta) valido per trovare il contratto attivo, i dati anagrafici aggiornati del titolare legale e la lettura del contatore.

Quanto si dovrà spendere, però, per la voltura dell'utenza di gas ed elettricità? Troviamo due importi di pagamento che non cambiano e un altro che cambia, in relazione alle modalità del regime di mercato per cui si opta. Ecco le voci di pagamento fisse: 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia il gestore selezionato decide la tassa destinata agli oneri commerciali; il mercato di maggior tutela, invece, richiede anche una somma che non varia intorno ai 23 € + 16 € di marca da bollo.

Subentro dei contratti Enel

Per poter ripristinare di nuovo i contatori spenti al termine del precedente contratto all'interno del domicilio o residenza è corretto passare attraverso una procedura di subentro dell'utenza. Appena avrai concluso il procedimento, i due contatori di gas e luce si ripristineranno in poco tempo.

Per fare l'attivazione di un subentro gas e luce in un punto Enel Bagheria o on-line, sappi che le diverse informazioni da possedere sono le stesse di quanto viene domandato per una procedura di voltura: l'indirizzo della casa, il codice POD (Point of Delivery), i dati aggiornati dell'intestatario legale e i numeri del contatore.

Gli esborsi previsti per l'iter di subentro vanno di pari passo a quelli di una procedura di voltura qualsiasi e sono scelti in modo univoco dal mercato di fornitura per cui si opta: in ambedue i tipi si devono versare 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela dovrai aggiungere pure un ulteriore contributo intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero la tassa è scelta dal fornitore selezionato. Date le tempistiche del caso, ti converrebbe riempire i campi della modulistica per il subentro con un po' di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambiamento di domicilio.

Per un impianto di buon livello, il costo da mettere in conto è stimato da qualcosa come 310 € circa sino ai 1630 €. Ancora prima di firmare qualsiasi cosa, tuttavia, sarà importante esaminare la lista delle caratteristiche differenti tra il mercato libero e di quello tutelato.

Costi Mercato Libero

Il primo dei due regimi si identifica come il completamento di un processo di liberalizzazione che è stato avviato alla fine degli anni '90 con il decreto Bersani (decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79) e chiusosi nel 2017, tramite l'approvazione della Legge 4 agosto 2017, n. 124 (DDL Concorrenza) da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi previsti dal regime del mercato libero sono controllati in toto dalle aziende che gestiscono gas e luce, che possono concorrere in modo libero. Ciò vuol dire che i contratti di fornitura nel mercato dell'energia elettrica e gas per uso domestico saranno molti e con costi differenti, dando al cliente più possibilità di scelta.

Gli importi da pagare per il servizio di gas ed energia sono chiaramente più bassi di quelli del mercato a maggior tutela, data la maggiore libertà d'azione consentita ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, contrariamente al mercato libero, è caratterizzato da costi maggiori per una regola precisa: il valore della materia energia viene modificato ogni 3 mesi in base alle decisioni dell’ARERA o Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti; i differenti gestori che si sono affiliati anche al mercato tutelato non possono non rispettare tutto ciò.

Questo equilibrio, in cui la spesa della componente energia e gas è indipendente dalle oscillazioni del mercato garantisce il più delle volte, nei prezzi previsti per un regolare contratto, un risparmio sul lungo periodo.

A prescindere da ogni cosa, è importante che tu sappia che questo mercato si concluderà presto. Dal primo gennaio 2022, le PMI (piccole e medie imprese) saranno quindi vincolate a diventare soggetti all'interno del mercato libero dell'energia e del gas. Per chi sta utilizzando un'utenza privata, per finire, la data prevista è il primo giorno di gennaio 2023.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per essere aiutati da Enel nel caso in cui ci fossero dubbi o problemi da risolvere? Le possibilità selezionabili sono diverse: ora ti diciamo quali. Se necessiti di assistenza fisica, il nostro suggerimento è di recarti nei punti Enel Bagheria; i recapiti via telefono di Enel, invece, li puoi trovare di seguito:

I numeri Fax Enel a tua disposizione puoi leggerli di seguito:

I contatti social Enel attualmente disponibili potrai trovarli qui di seguito:

Ma non finisce qui: ricorda che hai l'opportunità di sfruttare le varie opzioni sul sito ufficiale Enel con lo scopo di ricevere supporto. Nell'area personale dell'applicazione MyEnel, subito dopo aver inserito pin o password, è possibile sentire dei funzionari molto bravi, per qualsiasi inconveniente, per esaminare dati importanti come lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il modulo fac-simile con cui inviare un reclamo, inserito sempre su MyEnel, nella tua area personale, si utilizza qualora dovessi riscontrare eventuali criticità che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Alla fine, il portale di Enel prevede per gli utenti anche una chat istantanea come servizio clienti, per rivolgersi a dei funzionari preparati senza dover andare in un centro Enel. Questo beneficio è a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per qualsiasi forma di assistenza da parte del centro Enel Energia Bagheria sarà facile parlare con Elena, il chat bot della società: tramite il contatto su Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger hai la possibilità di ricevere informazioni su modalità di pagamento delle bollette, lettura del contatore o monitoraggi sulla regolarità della fornitura.

Se necessiti di spedire moduli e documenti vari, ti segnaliamo l'opportunità di dirigersi in un centro Enel Energia nei pressi di Bagheria; se cerchi una soluzione alternativa, esiste una casella di posta ufficiale a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Bagheria:

Come sedi decentrate troviamo:

Per conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Bagheria, contatta l'ufficio in modalità telefonica oppure manda una mail.

Top