Enel Bari: lo sportello più vicino per ogni tuo problema

Se fossi intenzionato a andare in un punto Enel Bari non lontano, nell'articolo ti mostreremo il suo telefono e tante altre info!

ENEL è certamente l'impresa nazionale più diffusa di gas e luce. Assicura agli utenti l'assistenza da parte di più di mille punti sulla penisola, pronti a ascoltare tutte le diverse esigenze di coloro che si presentano.

Enel Bari

Punto Enel Bari o nei dintorni

Ora chiariamo perché andare in un punto Enel Bari. Semplificando, il punto Enel è un punto vendita fisico nel quale in un attimo si potrà dialogare con una persona preparata ad accogliere diverse richieste in merito a questioni come le fatturazioni e lo stato del contratto. Nel caso tu debba inviare un reclamo, così come iniziare subentri e volture, il punto Enel a Bari è quello che ti serve.

Il chiaro pregio dei punti Enel consiste nel fatto di poter saltare le telefonate con i centralini e ricevere supporto da personale in negozio.

Potrai trovare a tua disposizione ovviamente numerosi centri Enel Bari o nei comuni limitrofi, e il nostro consiglio è quello di metterti in contatto con lo spazio Enel Bari più vicino a te.

Come disdire contratto Enel a Bari

Nell'ipotesi in cui fossi nella situazione di dover disdire un contratto in un punto Enel a Bari e dintorni, hai numeosi possibilità a tua disposizione, ed è importante che tu sappia che la disdetta di un contratto legato all'utenza può essere presentata soltanto dall'intestatario legale.

Scoperto qual è il più vicino, avrai l'opportunità di indirizzarti verso un punto Enel Bari e portarti a casa il modulo necessario per la disdetta, così da leggerlo e compilarlo con calma.

In seconda battuta puoi prendere il tuo smartphone e richiedere i moduli ai numeri di telefono per l'assistenza clienti: nel caso in cui il tuo contratto fosse nel regime di Maggior Tutela, il numero verde da chiamare sarebbe 800900800; nell'ipotesi invece in cui fossi dentro ad un regime di Mercato Libero, il numero da chiamare sarebbe 800900860.

Per chiamate dall'estero è possibile parlare con il numero per l'assistenza immediata: +39 0664511012. Tieni presente che si può anche mandare un fax al numero per ricevere assistenza immediata: 800046311.

Per fare in modo di attuare in modo corretto qualsiasi disdetta sul sito Internet di Enel, puoi seguire nella tua area personale MyEnel, utilizzabile una volta che avrai effettuato l'accesso, ogni dettaglio e istruzione per disdire il contratto in modo facile e veloce.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Bari

Nell'eventualità in cui scegliessi di attivare un contratto Enel Energia, ti converrebbe entrare in un punto Enel Bari vicino a te, dopo aver consultato le informazioni sui punti Enel Bari al fondo di questo articolo.

Se vuoi stipulare e attivare un nuovo contratto per l'elettricità ad uso domestico, è essenziale possedere il codice fiscale e un documento (elettronico o cartaceo) d'identità e il codice POD o numero Eneltel, specifici per identificare e attivare nuovamente il contatore presente. Nel caso fosse del gas, occorrerà che tu abbia il codice PDR.

E per attivare un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel? Semplice, richiedine una copia, ti arriverà all'indirizzo di casa e dovrai restituirla commpilata e firmata.

Dovrai anche essere pronto con la modulistica che attesti la regolare fruizione o proprietà della residenza presente, specificatamente nella città di Bari o all'interno della municipalità.

Voltura del contratto Enel energia

Ancora, nel caso in cui tu sia intenzionato a modificare il titolare di un contratto intestato all'ex inquilino, l'unica cosa da fare è richiedere la cosiddetta voltura. Successivamente, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta di luce e gas e i contatori non dovranno per forza essere disattivati.

Per fare l'attivazione di una voltura gas e luce in un punto Enel o anche online, sarà importante portarti dietro una serie di informazioni: l'indirizzo della casa, il codice POD (acronimo di Point Of Delivery) o PDR, valido per individuare il contratto attuale, i nominativi del vecchio intestatario e la lettura del contatore.

L'importo da pagare per un procedimento di voltura gas e luce può oscillare a seconda del mercato di fornitura selezionato: in entrambi i tipi ci sono da spendere 26,13 € per gli oneri amministrativi, più il deposito per la cauzione + IVA. Per chi opera nel regime di Mercato di Maggior Tutela sono da contare inoltre un altro contributo fisso intorno ai 23 € oltre a 16 € per il bollo, mentre per il Mercato Libero dell'energia la somma aggiuntiva è deliberata unicamente dalle singole realtà che gestiscono le forniture.

Subentro dei contratti Enel

È richiesto di iniziare un subentro unicamente nell'istante in cui, dentro all'edificio oggetto del contratto, ambedue i contatori di gas e luce non sono attivi ma ci sono. Questa tipologia di operazione si rivelerà utile per attivare di nuovo i contatori spenti al termine del precedente contratto, in modo da riabilitare le forniture in totale trasparenza.

Se desiderassi attivare un subentro gas e luce in un punto Enel Bari o direttamente online, non dimenticare che le informazioni da avere pronte sono uguali a quelle richieste per una voltura: l'ubicazione dell'abitazione, il POD o PDR, i dati privati del vecchio intestatario e la lettura del contatore.

I costi previsti della procedura di subentro sono uguali a quelli richiesti dalla procedura di voltura e sono deliberati esclusivamente dal mercato di fornitura selezionato: in entrambi i modelli saranno da corrispondere 26,13 € di Oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a Maggior Tutela sono da contare un contributo intorno ai 23 € e 16 € di bollo, invece per quanto riguarda il Mercato Libero la quota extra è disposta dal fornitore. Prendendo in considerazione le tempistiche del caso, ti raccomandiamo di riempire subito i campi della modulistica per subentrare, con un paio di mesi di anticipo prima dello spostamento della residenza o del domicilio.

Per un impianto conveniente, le somme da versare fluttuano dai 320 € fino a 1610 €. Ancora prima di firmare è importantissimo comprendere tutte le caratteristiche del regime di Mercato Libero e del regime di Maggior Tutela.

Costi Mercato Libero

Il pensiero di "costruire" un Mercato Libero dell'energia e del gas è la conseguenza di un processo di liberalizzazione che è stato avviato nello specifico il 16 marzo 1999. Tale progetto, che ha origine dal decreto realizzato da Bersani, si è concretizzato nell'agosto 2017 mediante la ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124, detta DDL Concorrenza, dal Senato della Repubblica.

I prezzi previsti dal regime del Mercato Libero sono quantificati in toto dalle singole realtà che gestiscono gas e luce, in libera concorrenza. Tutto questo comporta che i contratti disponibili sul mercato dell'energia e del gas presentano costi differenti, offrendo all'utente più scelta.

Chiudendo il discorso, aderendo al regime di Mercato Libero dell'energia e del gas si può essere avvantaggiati da prezzi complessivi parecchio più abbordabili. La motivazione? La libertà di concorrenza consentita ai fornitori in commercio.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del Mercato Tutelato, se si confronta con il Mercato Libero dell'energia, si caratterizza per prezzi meno economici per un motivo particolare: il costo della materia prima, l'energia, viene modificato ogni 90 giorni secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA); i tantissimi gestori di forniture di gas e luce che si muovono anche nel regime del Mercato di Maggior Tutela devono sottostare a tutto ciò.

Questa prevedibilità, dentro alla quale la cifra per la componente gas ed energia elettrica si calcola in modo slegato dai meccanismi del mercato può permettere, negli importi da pagare per un qualsiasi contratto, un potenziale risparmio sul lungo periodo.

Tuttavia, è importante che tu sappia che questo mercato si fermerà presto. Entro il 1° gennaio 2022, le PMI (piccole e medie imprese) saranno per questa ragione obbligate a essere membri del Mercato Libero dell'energia elettrica. Per chi usufruisce di un'utenza domestica, per finire, la data ultima è fissata al 01/01/23.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per contattare Enel in caso di problematiche di vario tipo? Le possibilità, come immaginerai, sono molte: tra poco scoprirai quali. Nel caso volessi richiedere assistenza fisica, sarebbe meglio recarsi in un punto Enel Bari; i contatti telefonici di Enel Energia, invece, potrai leggerli qui sotto:

I numeri di fax di Enel Bari sono:

I contatti social di Enel Bari sono:

Per chiudere il discorso, ti ricordiamo che hai la possibilità di servirsi di tutte le varie funzioni sul sito ufficiale Enel come ulteriore forma di assistenza. Nella tua pagina personale MyEnel, in cui entrerai una volta che ti sarai autenticato, ti viene data la possibilità di contattare degli operatori preparati, nel caso ne avessi bisogno, per esaminare dati importanti come bollette, stato dell'utenza e scheda personale.

Il fac-simile pensato per i reclami, consultabile sempre nella tua sezione personale MyEnel, si utilizza per mettere in evidenza eventuali malfunzionamenti riguardanti la linea. Per concludere, il sito internet di Enel Energia permette agli utenti di usufruire anche di una chat istantanea come servizio clienti, per tutti coloro che vogliono parlare con degli operatori preparati senza dover andare in un centro Enel Bari. Facciamo riferimento ad un'opportunità disponibile per tutti, clienti e non.

Per ricevere un'ulteriore assistenza dallo spazio Enel Bari avrai la possibilità di interrogare Elena, il chat bot sempre attivo dell'ente: aprendo l'applicazione Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp avrai l'opportunità di avere maggiori info in merito a sistema di pagamento, autolettura dei numeri del contatore e sullo stato di attivazione della fornitura.

Nel caso tu debba recapitare moduli, oltre a varie tipologie di documenti, sappi che c'è un'interessante opportunità: quella di recarsi direttamente in un punto Enel Bari; se stai cercando una soluzione diversa, è possibile usare una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Bari:

Come sedi decentrate troviamo:

Per conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Bari, così da sapere quando puoi recarti agli sportelli, mettiti in contatto telefonicamente o via mail con l'ufficio preposto.

Top