Enel Bassano del Grappa: gli store più vicini dove recarti

A breve scoprirai l'indirizzo di un punto Enel Bassano del Grappa nelle vicinanze per richiedere informazioni!

Enel S.p.A. in Italia è l'impresa nazionale numero uno di elettricità per uso domestico. Garantisce ai cittadini il supporto di oltre 1000 punti sparpagliati in parecchie zone, con addetti incaricati a supportare tutte le richieste in maniera precisa.

punto Enel a Bassano del Grappa o nei dintorni

Ora illustriamo perché andare in un punto Enel. Sintetizzando, è un punto fisico grazie a cui si può in un attimo conversare con dei commessi molto competenti, per chiarire tutti i dubbi su questioni come i ritardi delle bollette. Se vuoi attivare un contratto, effettuare una voltura o un subentro oppure disdire, il punto Enel a Bassano del Grappa potrà servire.

Per forza di cose il vantaggio dei punti Enel è che ti sarà possibile evitare le interminabili code al telefono e ricevere una consulenza da un addetto presente per servirti.

Sfrutta questa occasione, ti puoi rivolgere a uno dei tanti punti Enel Bassano del Grappa: non appena hai tempo, recati in uno di loro e richiedi tutte le info di cui hai bisogno!

Disdire un contratto Enel a Bassano del Grappa

Nel caso in cui pensassi che la cosa migliore sia annullare un contratto di Enel, sappi che se risiedi a Bassano del Grappa è possibile sfruttare numerose opportunità. Primo punto: è indispensabile considerare il fatto che esclusivamente la persona a cui è intestato il contratto potrà effettuare questa operazione.

Scoperto qual è il più comodo, avrai la possibilità di indirizzarti verso un punto Enel a Bassano del Grappa e presentare richiesta per i moduli standard per la disdetta. Come detto sopra, i 1000 e più punti convenzionati Enel lavorano in tutte le regioni.

Se hai un contratto nel mercato libero dell'energia, potrai contattare il numero verde 800900860; se hai un gestore appartenente al mercato tutelato, al contrario, ti consigliamo di telefonare a questo numero: 800900800.

Ancora, se invece preferissi scrivere un messaggio tramite fax, usa il seguente numero: 800.046.311; in ultimo, per chiamate da un Paese diverso dall'Italia il numero +39 0664511012 è quello indicato.

Se desideri portare a termine correttamente la disdetta della fornitura sul sito ufficiale Enel Energia, avrai a disposizione nella tua area dell'app MyEnel, utilizzabile dopo aver effettuato l'accesso, il procedimento guidato per disdire il contratto appena possibile.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Bassano del Grappa

Nel caso volessi sottoscrivere un contratto con Enel Energia sarà sufficiente andare in un centro Enel Energia Bassano del Grappa e compilare i moduli previsti. Per conoscere il punto più vicino, visita il nostro portale web.

Per una procedura di attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica, è di primaria importanza ricordarti il codice fiscale e la carta di identità dell'intestatario, il codice POD o numero Eneltel, univoci per trovare e ri-attivare di nuovo il contatore. Tuttavia se fosse del gas, dovresti avere pronto il codice PDR.

E per attivare un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel? Niente di più facile, fatti dare subito la copia: sarà spedita al tuo domicilio e sarà necessario restituirla dopo che l'avrai firmata.

Ricordati che dovrai essere pronto con l'apposito documento che certifichi la regolare fruizione del palazzo per cui stai chiedendo l’attivazione, nel tuo caso particolare nell'amministrazione di Bassano del Grappa o al municipio.

Voltura del contratto Enel

C'è bisogno della voltura solo se, nel palazzo in cui si attiverà la fornitura, è presente un precedente contratto e sono attivi sia contatore gas che luce. La voltura è, dal punto di vista legale, la sola opportunità per intervenire sul contratto attivo senza per forza disdirlo, correggendo opportunamente ogni nome dell’intestatario nei vari campi.

Se volessi concludere in modo corretto una qualsiasi procedura di voltura, dovrai recuperare diversi dati, prima di essere accolto in un centro Enel nei paraggi o di effettuare la procedura guidata sul sito di Enel Energia: i dati anagrafici dell'intestatario del contratto, l'ubicazione dell'abitazione, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), presente normalmente in una qualsiasi bolletta.

La spesa da pagare per la voltura del contratto per energia e gas cambia a seconda della regolamentazione del regime di mercato: indipendentemente da ciò, saranno da versare 26,13€ per gli oneri amministrativi, più il deposito cauzionale + IVA. Per chi opera all'interno del regime di mercato tutelato conta anche un'ulteriore somma di 23€ più 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la tassa destinata agli oneri commerciali è sancita in via esclusiva dalle singole realtà che gestiscono la fornitura.

Subentro dei contratti Enel

Per poter aprire nuovamente i contatori disattivati nel domicilio o residenza dovrai domandare un procedimento di subentro dell'utenza. Dopo aver concluso il procedimento, tutti e due i contatori ripartiranno il prima possibile.

I dati necessari se volessi attivare un subentro luce&gas non mutano a paragone di quanto viene domandato per un qualsiasi procedimento di voltura: posizione di casa, dati privati del titolare legale, lettura del contatore e codice Point of Delivery. Quando avrai messo insieme tutti questi dati, avrai la possibilità di portare a compimento il procedimento di subentro in un punto Enel Bassano del Grappa.

I prezzi per un subentro sono al pari di quelli richiesti dalla procedura di voltura e sono deliberati esclusivamente dal mercato di fornitura in cui si sta operando: in queste circostanze ci sono da pagare 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela sono da contare un altro contributo fisso intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la cifra extra per oneri commerciali è fissata esclusivamente dal fornitore di energia. Facendo riferimento alle tempistiche obbligatorie, sarebbe consigliato richiedere quel che serve per subentrare con un po' di settimane di anticipo rispetto a quando avverrà il cambiamento di domicilio.

Per un impianto affidabile, il costo da mettere in conto passa all'incirca dai 280€ fino ad un massimo di 1660€. Prima di aver sottoscritto il contratto è molto importante capire tutti i particolari diversi tra il mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia elettrica nasce a seguito di un procedimento di liberalizzazione iniziato negli anni '90 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani e completato in modo definitivo il 4 agosto 2017, mediante l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, più nota come DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica italiana.

I costi che riguardano il regime del mercato libero sono individuati specificatamente dalle singole realtà che gestiscono gas ed energia elettrica, che concorrono in modo libero. Questo comporta che i contratti disponibili nel mercato di gas ed energia avranno costi diversi fra loro, offrendo all'utente la possibilità di scegliere il compromesso migliore.

In più, grazie al mercato libero dell’energia si devono affrontare prezzi totali molto più abbordabili. Ecco spiegata la ragione: la libertà garantita ai fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato dell'energia, a differenza del mercato libero dell'energia e del gas, si caratterizza per costi più impegnativi a causa di una normativa particolare: il valore dell'energia si rinnova con cadenza trimestrale in base alle decisioni della cosiddetta ARERA; i vari gestori di luce e gas che hanno deciso di operare anche nel mercato di maggior tutela dell'energia sono tenuti a rispettare tale norma.

Questa scarsa variabilità, nella quale il prezzo della materia gas&luce non dipende dalle oscillazioni del mercato può garantire nei pagamenti da sostenere per un contratto, un risparmio concreto sull'ammontare della bolletta.

Ad ogni modo, dovresti tenere a mente che questo mercato sarà dismesso prossimamente. A partire dall'inizio del 2021, le varie piccole e medie imprese sono perciò costrette a diventare attori all'interno del mercato libero dell'energia elettrica. Per chi utilizza un'utenza domestica, diversamente, è tutto rinviato al primo gennaio del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Come essere aiutati da Enel Energia nel caso di problemi di vario tipo? Le opzioni, come è facile immaginare, sono più di una: scopriamo insieme tutte quelle a disposizione. Nel caso preferissi assistenza fisica, sarà meglio andare in un punto Enel Bassano del Grappa; i recapiti via telefono di Enel Energia, invece, potrai consultarli qui di seguito:

I numeri Fax Enel disponibili ora sono quelli seguenti:

I contatti social Enel attivi ora potrai trovarli qui di seguito:

Cambiando discorso, ti ricordiamo che c'è l'opportunità di sfruttare le moltissime funzioni sul sito ufficiale Enel per ricevere supporto. Nella tua pagina personale MyEnel, dopo aver inserito nome utente e password, è possibile sentire al telefono dei tecnici certificati, per qualsiasi evenienza, per essere sempre aggiornato su certi dati come, per esempio, lo stato dell’utenza, le bollette pagate e la scheda personale.

Il modulo da compilare per i reclami, inserito sempre nella pagina personale dell'applicazione MyEnel, viene utilizzato nel caso notassi eventuali criticità che riguardano la linea di fornitura. Cambiando argomento, il sito di Enel Energia prevede per gli utenti anche una chat istantanea per l'assistenza clienti, per chi vuole comunicare con dei professionisti qualificati anche tramite telefono. Ci riferiamo ad un'opzione a disposizione di tutti, clienti e non.

Per info generali, assistenza clienti e risoluzione problemi da parte di Enel puoi interfacciarti con Elena, il bot sempre operativo della società: cercandolo su Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram tutti possono ottenere informazioni su sistemi di pagamento delle bollette, lettura del contatore e analisi sulla regolarità delle forniture.

Se hai intenzione di mandare modulistica e varie tipologie di documenti, ricorda che c'è un'interessante possibilità: quella di andare in un centro Enel Energia a Bassano del Grappa; se sei in cerca di un altro mezzo, puoi sfruttare una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top