Enel Bergamo: il punto vendita più vicino da raggiungere

Leggi qui e ti indicheremo l'indirizzo del punto Enel Bergamo più vicino a te al quale poterti recare per ottenere informazioni!

Il gestore Enel S.p.a. garantisce ai cittadini il supporto di più di mille uffici con specializzazione nell'assistenza, mostrandosi impeccabile quando si tratta di essere sempre presente per chiunque ne abbia bisogno nella penisola.

Enel Bergamo

Punto Enel Bergamo o nei dintorni

Cosa fa precisamente un punto Enel? Di base, è uno store fisico dentro al quale il cliente può interpellare un funzionario molto competente, per accogliere diverse richieste in merito a questioni come i rinnovi del contratto. Per attivare un contratto, dare il via a una voltura o un subentro, così come fare la disdetta di un contratto, il punto Enel Bergamo è quello di cui hai bisogno.

Utilizzando questi punti assistenza non dovrai affrontare una telefonata interminabile, cosa che accade spesso se utilizzerai call center di assistenza clienti e persino se decidi di usare messaggi tramite mail.

Esistono più centri Enel Bergamo e il nostro consiglio è di richiedere assistenza a quello più vicino a casa tua o comunque presente nel tuo quartiere.

Disdire un contratto Enel a Bergamo

Nel caso in cui la tua idea sia quella di disdire un contratto Enel Energia, sii consapevole del fatto che se ti rechi spesso a Bergamo avrai a disposizione tante soluzioni. Anzitutto, è fondamentale non dimenticare che esclusivamente la persona a cui è intestato il contratto potrà fare questa richiesta.

Individuato il più comodo, ti sarà possibile entrare in un punto Enel Bergamo e prendere i modelli pre-stampati.

Nel caso tu sia titolare di un contratto nel mercato libero di energia e gas, sarà sufficiente chiamare il numero verde 800.900.860; se il tuo gestore appartiene al mercato tutelato, contatta invece il seguente numero: 800.900.800.

Se opterai per comunicare via fax, puoi usare il seguente numero: 800046311; in ultimo, se abiti in un Paese estero il numero di telefono +39 0664511012 è quello inserito sul sito web di Enel.

La tua ultima possibilità sarebbe provare a fare il login alla sezione privata MyEnel sul sito internet di Enel e riempire in un secondo i campi dei moduli standard per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Bergamo

Qualora desiderassi attivare un contratto Enel Energia, ti consigliamo di recarti in un centro Enel Energia Bergamo, individuando il più comodo a te grazie al nostro sito.

Per la procedura d'attivazione di un nuovo contratto della luce, sarà indispensabile ricordare il codice fiscale e la carta (elettronica o cartacea) di identità dell'intestatario, il codice POD o numero Eneltel, d'aiuto per identificare e ri-attivare di nuovo il contatore presente. Nell'ipotesi in cui il contratto fosse del gas, dovresti allegare il codice PDR.

Per l'attivazione di un contratto energia online, dal sito Enel Energia, richiedi appena puoi una copia del contratto: sarà spedita direttamente a casa per essere firmata e restituita.

Per validare la procedura dovrai portarti l'apposita modulistica che attesti la regolare fruizione dell’immobile in cui si attiverà il contratto, nel tuo caso specifico nel comune di Bergamo oppure nel circondario.

La voltura del contratto Enel energia

Ancora, se avessi in progetto di cambiare l'intestatario di un contratto già attivo, si renderà necessario richiedere una procedura chiamata voltura. Dunque, sarà modificato l'intestatario del contratto e le forniture non verranno disattivate.

Se fossi intenzionato a portare a termine la voltura, dovrai munirti di diverse informazioni, prima di rivolgerti ad un centro Enel non lontano da casa o di effettuare la procedura guidata sul sito web ufficiale di Enel Energia: i dati anagrafici aggiornati del titolare del contratto, la posizione dell'edificio, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), normalmente ubicato in ogni bolletta passata.

Qual è però la spesa da affrontare per la voltura dell'utenza di corrente elettrica e gas? Nel caso specifico, sono da considerare due importi di pagamento che non cambiano e uno ulteriore variabile, rapportandosi alle modalità del mercato. Ecco le spese fisse: 26,13 € per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas il gestore selezionato sceglie una tassa aggiuntiva; il regime a maggior tutela, infine, si distingue per una spesa che non varia di circa 23 € più 16 € di bollo.

Subentro dei contratti Enel

È necessario passare attraverso la procedura di subentro solo e soltanto se, all'interno dell'edificio a cui il contratto fa riferimento, luce e contatore sono già in loco ma inattivi. Tale procedimento è l'unica possibilità per ripristinare i contatori ora non attivi, con l'intenzione di abilitare di nuovo le forniture come richiesto.

Per richiedere l'attivazione di un subentro gas ed energia elettrica in un punto Enel Bergamo oppure tramite internet, tieni a mente che i dati da avere con te sono uguali a ciò che viene domandato per una voltura luce e gas: la posizione dell'appartamento, il POD, il nome del vecchio proprietario della fornitura, i numeri del contatore.

I costi totali per passare attraverso il subentro sono al pari di quelli richiesti per la procedura di voltura e sono valutati unicamente dal mercato di fornitura scelto: per entrambe le possibilità si devono versare 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela saranno da contare un ulteriore contributo intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per il mercato libero la somma per oneri commerciali è sancita dal fornitore energetico. Tenuto conto delle tempistiche in gioco, sarebbe consigliato riempire subito i campi di quel che serve per subentrare, in anticipo rispetto alla data di cambio di domicilio.

Per un impianto di livello, la spesa oscilla da non meno di 300 € circa ma non oltrepassando i 1610 €. Ancora prima di siglare il contratto, però, sarà di fondamentale importanza esaminare quali sono le caratteristiche del regime di mercato libero dell'energia e di quello tutelato.

Costi Mercato Libero

Tra i due, il primo mercato è il risultato di un processo a cui è stato dato inizio al termine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani e chiuso in modo definitivo il 4 agosto 2017, grazie alla ratifica del DDL Concorrenza da parte del Senato della Repubblica italiana.

I prezzi che riguardano il mercato libero dell'energia vengono indicati appieno dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia, dentro ad una libera concorrenza. Di conseguenza, i contratti sul mercato di gas ed energia elettrica presenteranno costi diversi fra loro, offrendo al cliente la possibilità di scegliere il compromesso più competitivo.

I costi totali per le forniture di elettricità per uso domestico sono chiaramente più bassi rispetto al regime di maggior tutela, vista la maggiore libertà d'azione consentita ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di maggior tutela, se si pone a confronto con il regime di mercato libero dell'energia, ha costi lievemente meno accomodanti per un particolare preciso: il costo della materia energia viene modificato di 3 mesi in 3 mesi in base alle decisioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i moltissimi fornitori di luce e gas che hanno scelto di agire anche nel mercato in questione non possono trasgredire a tale norma.

Questa stabilità, nella quale la cifra della componente energia elettrica e gas è totalmente indipendente dalle quotazioni di mercato permette il più delle volte, per le spese da sostenere per ogni contratto, un risparmio nel tempo.

Al di là di tutto, dovresti sapere che il mercato di maggior tutela dell'energia sfortunatamente cesserà di esistere. Con decorrenza dall'inizio del 2022, le varie piccole e medie imprese sono perciò tenute a diventare soggetti all'interno del regime di mercato libero dell'energia elettrica. Per quelli che non fanno parte di questa categoria, al contrario, la data prevista è il primo giorno del 2023.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per ricevere aiuto da Enel Energia nel caso di problematiche? Le possibilità messe a disposizione non mancano: scopriamo quali. Nel caso volessi un servizio di assistenza fisica, sarebbe appropriato andare in uno dei tanti centri Enel Bergamo; i numeri telefonici di Enel Energia, invece, li puoi trovare qui sotto:

I numeri di fax di Enel Bergamo sono:

I contatti social di Enel Bergamo sono:

Vogliamo comunicarti che c'è la possibilità di usufruire di tutte le molteplici funzionalità sul sito ufficiale Enel come assistenza. Nella tua sezione clienti su MyEnel, navigabile una volta che ti sarai autenticato, ti viene data l'opportunità di metterti in contatto con un funzionario molto bravo, quando ne avrai bisogno, per leggere dati importanti come la situazione delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda personale.

Il modello fac-simile per i reclami, all'interno di MyEnel, nella pagina riservata, va usato nel caso notassi problemi sulla rete che alimenta la fornitura. Alla fine, il sito internet ufficiale di Enel mette a disposizione un servizio clienti tramite chat istantanea, per potersi rivolgere a degli addetti competenti in remoto. Parliamo di un beneficio disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per info assistenza e risoluzione problemi dal centro Enel Energia Bergamo tutti hanno l'occasione di interfacciarsi con Elena, il chat bot dedicato dell'ente: tramite l'applicazione Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram ognuno di noi può ottenere informazioni su attivazione e soluzioni di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri sul contatore o anche accertamenti sullo stato della fornitura.

Se vuoi mandare moduli, oltre a documenti di vario tipo, oltre alla possibilità di andare nei centro Enel Energia Bergamopuoi usufruire della casella di posta di cui si può usufruire: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Bergamo:

Come sedi decentrate troviamo:

Vuoi conoscere gli orari di apertura della sede più vicina a te del Punto Enel Bergamo? Contatta l'ufficio competente telefonicamente oppure invia una mail.

Top