Enel Bisceglie: trova con noi lo sportello più vicino

Cerchi un punto Enel Bisceglie per effettuare un subentro o attivare una fornitura? Individua con noi quello più vicino!

La multinazionale Enel si presenta come la prima azienda di corrente elettrica. Offre all'utente il supporto di più di mille punti sparsi sulla penisola, con impiegati incaricati a supportare tutti i bisogni in tempi consoni.

Enel Bisceglie

Punto Enel Bisceglie o nei dintorni

Che cos’è un punto Enel? Si presenta come un centro di assistenza ove ognuno di noi può interfacciarsi con un addetto preparato, per conoscere tutti i dettagli di un qualsiasi contratto Enel. Se l'obiettivo è attivare un contratto, iniziare una voltura o un subentro o anche disattivare, il punto Enel a Bisceglie ti dirà come fare.

Sfruttando punti di assistenza di questo genere sarai in grado di evitare una lunga attesa, problema classico nel momento in cui utilizzerai servizi di assistenza clienti telefonica e perfino quando invii messaggi via posta.

Ecco cosa ti consigliamo, si possono incontrare vari Enel Bisceglie: appena hai tempo, contattane uno per risolvere eventuali problemi contrattuali.

Disdire un contratto Enel a Bisceglie

Nell'eventualità in cui volessi risolvere un contratto di Enel, non dimenticare che non lontano da Bisceglie potrai contare su varie possibilità. Prima di fare qualsiasi cosa, è essenziale considerare il fatto che nessuno a parte la persona a cui è intestato il contratto può stoppare il servizio di fornitura.

Quando avrai scoperto qual è il punto Enel Bisceglie più vicino a te, ti ci potrai recare per riempire i documenti per disdire. Poiché si può fruire di mille, se non più, punti Enel in tutta Italia, sarà semplice disdire un contratto, nella cittadina di Bisceglie o nei paesi limitrofi.

Se hai sottoscritto un contratto nel mercato libero di energia e gas, utilizza il numero verde 800900860; se hai firmato un contratto con un fornitore di luce e gas del mercato tutelato di luce e gas, invece, ti consigliamo di contattare questo numero: 800900800.

Se per te è meglio mandare un fax, potrai usare il seguente numero: 800046311; ancora, se hai residenza fuori dall'Italia il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello da usare.

In alternativa, puoi fare il login nella tua area personale MyEnel sul sito di Enel Energia e iniziare a compilare in un secondo i moduli per disdire.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Bisceglie

Però se scegliessi di attivare un contratto Enel Energia, potresti decidere di andare in un centro Enel Energia Bisceglie con orari comodi, facilmente individuabile dal nostro sito.

E per fare l'attivazione di un nuovo contratto del gas? Nulla di più semplice: si deve essere provvisti di codice fiscale, oltre alla carta d'identità di chi si intesta il contratto e, ancora, il PDR (Punto di Riconsegna) individuale per ogni utente. Per l'energia elettrica, invece, è necessario possedere il POD o il numero Eneltel.

Potresti anche in alternativa fare la procedura d'attivazione scrivendo i tuoi dati sul sito ufficiale Enel. Procedendo così ti procurerai una copia del contratto, da compilare e recapitare firmata.

In aggiunta, è obbligatoria una trascrizione del contratto che attesti una situazione di affitto o acquisto dell'abitazione, scrivendo Bisceglie all'interno della voce "comune".

Voltura del contratto Enel

C'è bisogno della voltura se, all'interno dell’immobile in oggetto, c'è un contratto in corso e sono ancora attivi contatore gas e luce. Passare attraverso la voltura è legalmente la sola opzione per aggiornare a dovere il contratto in corso senza che sia necessario sospenderlo, modificando ogni singolo nome dell’intestatario ove necessario.

Se avessi bisogno di attuare un procedimento di voltura, ricordati di alcune informazioni, prima di affidarti ad un ufficio Enel Energia vicino o di compilare i moduli necessari sul portale web: i dati aggiornati del vecchio intestatario del contratto, l'ubicazione della casa, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), presente solitamente su una bolletta passata.

Ma, nel concreto, qual è l'importo da pagare per volturare il contratto per gas ed energia elettrica? Nel caso specifico, ci sono due costi invariabili e uno ulteriore che cambia, basandosi sulle regole del mercato di riferimento desiderato. Di seguito, le spese fisse: 26,13 € per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di mercato libero il gestore selezionato dispone una tassa per oneri commerciali; il mercato di maggior tutela, al contrario, richiede un contributo che non cambia di circa 23 € oltre a 16 € di bollo.

Subentro contratto Enel

Per abilitare di nuovo i contatori non più attivi dentro all'appartamento è necessario fare richiesta per un subentro dell'utenza standard. Di sicuro dopo, contatore e luce saranno ripristinati con facilità.

Se desideri attivare un subentro gas ed energia in un punto Enel Bisceglie oppure online, conta che le diverse informazioni da avere sono uguali a quanto richiesto da una voltura luce e gas: l'indirizzo preciso dell'edificio, il codice Point of Delivery, il nome e il cognome del titolare del contratto al momento e la lettura dei numeri del contatore.

I costi complessivi per un iter di subentro sono gli stessi di quelli di una voltura qualsiasi e sono a discrezione del mercato selezionato: in entrambi i casi bisognerà pagare 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela dovrai considerare anche un contributo fisso di circa 23 € e 16 € di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la cifra aggiuntiva è decisa univocamente dal fornitore. Vedendo le tempistiche burocratiche, è meglio attivare subito la modulistica per subentrare, con un paio di settimane in anticipo rispetto a quando avverrà il cambio.

Per un impianto di alta qualità, il costo da sostenere è stimato a partire da 330 € circa fino ai 1610 €. Prima di firmare un contratto, però, è molto importante capire quali sono le caratteristiche diverse del regime di mercato libero dell'energia e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il primo, cioè il mercato libero, si identifica come il completamento di un processo di liberalizzazione avviato al termine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto realizzato da Pier Luigi Bersani e completato definitivamente nel 2017, precisamente il 4 agosto, grazie all'entrata in vigore del DDL Concorrenza del Senato della Repubblica italiana.

I prezzi inerenti al mercato libero sono individuati in tutto e per tutto dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia elettrica, che concorrono in maniera libera. Quindi, i contratti disponibili nel mercato di gas ed elettricità saranno molteplici, offrendo al cliente più scelte.

Per di più, con l'adesione al regime di mercato libero si può usufruire di costi totali senza dubbio inferiori. Ora ti spieghiamo la ragione: la maggiore libertà per i vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, se si confronta con il mercato libero dell'energia, si distingue per i costi lievemente maggiori a causa di una norma precisa: il prezzo della materia prima, l'energia, varia di 3 mesi in 3 mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; gli svariati attori parte anche del mercato tutelato dell'energia sono costretti a rispettare ciò.

Questa prevedibilità, dentro alla quale la spesa per la materia energia elettrica e gas si calcola in modo slegato dall'andamento del mercato garantisce talvolta, nei costi in gioco per un regolare contratto, un notevole risparmio sul lungo periodo.

Malgrado ciò, è importante sapere che il regime del mercato di maggior tutela sarà dismesso molto presto. Dal primo giorno di  gennaio 2022, le diverse piccole e medie imprese saranno pertanto obbligate a diventare attori del mercato libero dell'energia e del gas. Per chiunque abbia un contratto privato, per finire, è tutto posposto a un esatto anno dopo.

Contatti Nazionali Enel

In che modo ricevere assistenza da Enel se mai ci fossero dubbi? Le scelte, come immaginerai, sono più di una: leggi e scopri tutte quelle a disposizione. Se volessi assistenza fisica, è preferibile andare in un punto Enel Bisceglie; i numeri di telefono di Enel, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri fax Enel li trovi qui:

I contatti social Enel operativi sono:

Cambiando discorso, segnaliamo l'occasione di fare uso di tutte le moltissime funzionalità sul sito ufficiale Enel per avere supporto. Nella tua area dell'app MyEnel, utilizzabile dopo esserti autenticato, ti viene data la possibilità di contattare dei professionisti molto preparati, per ogni evenienza, per conoscere certi dati come la scheda personale riepilogativa, le bollette pagate e anche lo stato di utenza.

Il modulo fac-simile per fare reclami, sempre all'interno dell'area personale dell'applicazione MyEnel, viene usato per avvisare della presenza di criticità sulla linea di fornitura. Ancora, il portale di Enel contiene anche un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per chi vuole parlare con un dipendente valido anche comodamente da casa. Si tratta di un'opzione disponibile per tutti, clienti e non.

Per ricevere un'ulteriore assistenza da parte di Enel Energia tutti possono parlare con Elena, il bot della compagnia: mediante l'app WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger riuscirai in modo facile, veloce e intuitivo, ricevere informazioni su metodi di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri o anche sulla verifica dello stato della fornitura.

Nel caso tu debba inoltrare uno o più documenti, non dimenticare che esiste l'opportunità di dirigersi in un punto Enel a Bisceglie; se cerchi una soluzione diversa, c'è una casella postale a cui spedire i documenti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi dei punti Enel Bisceglie:

Come sedi decentrate troviamo:

Desideri sapere gli orari aggiornati del Punto Enel Bisceglie? Mettiti in comunicazione con l'ufficio più comodo telefonicamente o manda una mail.

Top