Enel Broni: scopri subito il punto vendita più vicino

Qui ti mostreremo dove trovare un punto Enel Broni vicino per avere le risposte che cerchi!

La società di energia Enel Spa si interfaccia con ogni cittadino appoggiandosi a centinaia di centri con specializzazione nell'assistenza, potendo così aiutare tutti in maniera esaustiva.

punto Enel a Broni o nei dintorni

Per fare un'attivazione, iniziare una voltura o un subentro, e disdire il centro Enel Energia più vicino a Broni è la scelta migliore: all'interno del punto ci sarà un impiegato con numerose competenze, affinché tu possa eliminare eventuali difficoltà che nascono dopo la firma del contratto.

La particolarità dei punti Enel è il fatto di poter saltare le linee dei numeri verdi e ricevere un immediato supporto da commessi presenti.

Approfittane ora, potrai ricevere tutte le info di cui hai bisogno grazie alla presenza di più punti Enel Broni: appena puoi, richiedi assistenza ad uno di questi, possibilmente non lontano da casa tua!

Come disdire contratto Enel a Broni

Nell'eventualità in cui fossi dell'idea di disdire un contratto Enel Energia nel comune di Broni o nelle vicinanze, avresti varie scelte possibili. La cessazione di un contratto è ritenuta valida se inviata solo da chi lo ha firmato in origine.

Dopo una ricerca sul nostro sito, ti sarà possibile recarti fisicamente in uno dei punti Enel a Broni e prendere in un attimo la modulistica per la disdetta. Ricorda che i più di 1000 punti Enel sono attivi sul territorio nazionale.

Volendo potresti alzare la cornetta e richiedere i moduli a i due numeri di telefono per ricevere assistenza immediata: nel momento in cui facessi parte del regime di maggior tutela, il numero verde a cui telefonare sarebbe l'800.900.800; nel caso invece il tuo contratto si trovasse in un regime di mercato libero, il numero da digitare sarebbe 800900860.

Chiamando dall'estero puoi semplicemente interpellare il numero di telefono dedicato al customer care: +39 0664511012. Nota che puoi anche inoltrare un fax al numero per l'assistenza: 800046311.

In alternativa, puoi accedere dentro alla sezione MyEnel sul sito internet Enel energia e iniziare a compilare in un secondo la procedura guidata di disdetta.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Broni

Se per caso decidessi di attivare un nuovo contratto Enel, ti suggeriremmo di prendere appuntamento presso un punto Enel Broni nel tuo quartiere, individuato partendo dal nostro portale.

Per fare l'attivazione di un nuovo contratto per la luce, sarà essenziale portarti il codice fiscale e un documento (elettronico o cartaceo) d'identità e il codice POD o numero Eneltel, unici per identificare il contatore della residenza. Nell'eventualità in cui fosse del gas, dovresti portare con te il codice PDR.

Per l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, fatti mandare nell'immediato una copia: verrà recapitata direttamente dove abiti e dovrà essere firmata e restituita.

Un ultimo avviso: dovrai presentare il documento che attesti la regolare fruizione della dimora per cui stai chiedendo l’attivazione, nel tuo caso particolare dentro a Broni oppure lì in zona.

Voltura del contratto Enel energia

Ancora, qualora tu sia interessato intestarti un contratto di fornitura già attivo, si renderà necessario fare domanda di un procedimento chiamato voltura. Così facendo, sarà modificato l'intestatario della bolletta di luce e gas e le forniture di luce e gas non saranno temporaneamente fermate.

Se il tuo obiettivo fosse attivare una voltura gas ed elettricità in un punto Enel o direttamente on line, sarà molto importante presentare alcune informazioni: l'ubicazione della residenza, il codice POD (Point of Delivery) univoco per trovare il contratto attivo, il nominativo dell'intestatario e la lettura del contatore.

Ma, nel concreto, qual è l'impegno economico da affrontare per realizzare una procedura di voltura? Nel caso specifico, sono da considerare due costi invariabili più uno variabile, basandosi sulla tipologia del proprio mercato di fornitura. Ecco le voci di pagamento fisse: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito per la cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas il gestore energetico detta la somma extra; il regime di mercato tutelato, poi, prevede in più una quota sempre uguale intorno ai 23€ e 16 di marca da bollo.

Subentro dei contratti Enel

Per attivare nuovamente l'utenza attiva in passato all'interno dell’immobile è opportuno dare il via a un iter di subentro. Alla fine del procedimento, i due contatori luce e gas verranno ripristinati in modo regolare.

Per fare l'attivazione di un subentro gas e luce in un punto Enel Broni oppure tramite web, considera che le informazioni da allegare sono identiche a ciò che è richiesto per una voltura qualsiasi: l'indirizzo preciso dell'alloggio, il codice POD, i dati anagrafici del vecchio proprietario della fornitura, i numeri del contatore.

I costi complessivi per il subentro sono al pari di quelli richiesti per una procedura di voltura qualsiasi e sono stabiliti dallo stesso mercato scelto: a fronte di ciò si devono versare 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato ci sono pure un ulteriore contributo fisso pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la cifra extra dipende in via esclusiva dal fornitore di energia. Prestando attenzione alle tempistiche in essere, dovresti attivare subito i moduli che ti servono per il subentro, con 1-2 mesi di anticipo prima del trasferimento.

Per un impianto di buona qualità, la somma in denaro passa dai 310€ circa e non di più di 1680€. Ancora prima di aver firmato dovrai leggere tutte le caratteristiche differenti del regime di mercato libero dell'energia e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il pensiero di fondare un mercato libero dell’energia è il prodotto di un processo che ha avuto inizio precisamente nel marzo 1999. Questo percorso, alla cui base c'è il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani, si chiude nel 2017 grazie alla ratifica del DDL Concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124) dal Senato.

I prezzi che riguardano il mercato libero vengono definiti unicamente dai gestori di gas ed energia elettrica, prevedendo una libera concorrenza. Questo significa che i contratti sul mercato di luce e gas per uso domestico sono molteplici, con possibilità di più scelta da parte del cliente.

I costi da mettere in conto per i servizi di luce e gas sono spesso più economici rispetto al mercato a maggior tutela, vista la libertà lasciata ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, contrariamente al regime di mercato libero, prevede costi superiori a causa di una norma specifica: il prezzo della materia energia viene cambiato di tre mesi in tre mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con la sigla ARERA; i moltissimi attori che operano anche nel mercato di maggior tutela non devono trasgredire a tale norma.

Una gestione così, in cui la cifra dell'energia è totalmente indipendente dalle variabili di mercato spesso permette, negli importi previsti per un regolare contratto, un risparmio sull'ammontare complessivo.

Questo mercato sfortunatamente finirà: la data stabilita è fissata al primo giorno di gennaio 2021 per le PMI e il 1° gennaio 2022 per gas ed elettricità per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per ricevere l'assistenza di Enel nel caso in cui ci fossero problematiche da risolvere? Le possibilità, come è facile immaginare, sono numerose: tra poco ti diremo tutte quelle a disposizione. Se hai bisogno di un servizio di assistenza fisica, consigliamo di recarti in uno dei tanti centri Enel Broni; i recapiti telefonici Enel, invece, potrai leggerli qui di seguito:

  • 800900860: il numero verde gratuito Enel Energia per gestire al meglio le varie necessità, a tua disposizione ogni giorno (eccetto i giorni di festività) dalle 7:00 alle 22:00.
  • 800900837: il numero verde totalmente gratis per comunicare i dati di consumo del proprio contatore.
  • +39 0664511012: il recapito telefonico utilizzabile da tutti i clienti con residenza fuori Italia. Il costo per la telefonata al servizio di assistenza clienti oscilla leggermente, tenendo in considerazione il contratto telefonico.
  • 800900800: il numero verde senza costi del Servizio Elettrico Nazionale, in linea durante gli stessi orari del servizio di assistenza clienti telefonica di Enel Energia.
  • 803500: il numero verde privo di costi, in linea tutti i giorni, 24 ore su 24, per avvisare di un'eventuale rottura del contatore.

I numeri Fax Enel operativi ora puoi trovarli qui sotto:

  • 800046311: fax per tutte le domande relative alla fornitura di energia elettrica Enel Energia;
  • 800997736: numero fax per ricevere supporto sulla fornitura del gas Enel;
  • 800903727: il numero fax per dimostrare un avvenuto pagamento delle proprie bollette di gas o luce;
  • 800066386: questo è il fax da contattare per un'interruzione della linea per morosità;
  • 0864303117: fax per contratti o forniture specifiche;
  • +39 0232981107: questo è il fax per chiamare da fuori Italia Enel Energia;
  • 800900150: il numero fax per avvisare di irregolarità o problemi al Servizio Elettrico Nazionale;
  • +39 0232972150: il fax per chiamare da fuori Italia il Servizio Elettrico Nazionale - Servizio di Maggior Tutela.

I contatti social per un messaggio puoi trovarli di seguito:

  • Twitter (help desk): servizio @EnelEnergiaHelp operante sette su sette dalle 9 di mattina alle 9 di sera.
  • Twitter: @enelenergia.
  • Facebook: @enel.energia.10.
  • IG: @enelenergia.
  • YT: Enel Energia.

Ecco un'ulteriore info: sappi che c'è l'occasione di adoperare le differenti opzioni sul sito ufficiale Enel con lo scopo di avere supporto. Su MyEnel, nella pagina personale, navigabile una volta che avrai inserito pin e password, hai l'occasione di metterti in contatto con dei funzionari certificati, se ne avessi bisogno, per conoscere dati importanti come la scheda personale, le bollette e lo stato d'utenza.

Il modello con cui fare reclami, inserito nella tua sezione clienti su MyEnel, è utile se mai dovessi riscontrare problematiche che riguardano la linea di fornitura. Per concludere, il portale ufficiale contiene una chat istantanea per l'assistenza clienti, per chi vuole comunicare con degli addetti certificati senza dover andare in uno spazio Enel. Parliamo di una risorsa disponibile per tutti, clienti e non.

Per avere un'ulteriore forma di supporto da parte di Enel si può in un attimo richiedere informazioni a Elena, il chat bot ufficiale: scrivendo sull'applicazione Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram sarà possibile ricevere informazioni su modalità di pagamento delle bollette, autoletture e controlli sullo stato della fornitura.

Nel caso volessi mandare modulistica e varie tipologie di documenti, non dimenticare che c'è un'interessante possibilità: quella di recarsi nei punti Enel nella zona di Broni: se stai cercando una soluzione differente, esiste una casella postale ufficiale di cui si può usufruire: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

##Cosa sapere sullo Spazio Enel Broni

*Spazio Enel Partner: Via Emilia 56/58, Broni, 27043 (Pavia). Telefono: 0385569036

Orario: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19

Le info sullo Spazio Enel più vicino

*Spazio Enel: Piazza Dante 1, Pavia, 27100. Telefono: 800 900 860

Risparmia sulla bolletta elettrica! Info attivazione o voltura luce e gas