Enel Cardito: i negozi più vicini per le tue richieste

Nel punto Enel Cardito più vicino potrai fare un subentro e fare le tue domande sull'utenza. Guarda qui news e tariffe!

Il gestore Enel Spa sfrutta circa mille uffici per i propri utenti, ed è capace di dare aiuto a tutti gli utenti in modo completo.

punto Enel a Cardito o nei dintorni

Un punto Enel? Che cos'è? Riassumendo, è un centro dentro al quale c'è la possibilità parlare con degli addetti professionali, per conoscere alla perfezione questioni come i reclami. Per fare un'attivazione, iniziare una voltura o un subentro o anche disdettare, il punto Enel Cardito ti segnalerà l'iter corretto.

Avvalendoti di tutto l'ausilio di personale specializzato potrai evitare attese infinite per ricevere una risposta, problema classico nel momento in cui usi call center di assistenza clienti e persino quando decidi di usare messaggi via posta.

È giusto approfittarne subito, potrai affidarti a uno dei molti punti Enel Cardito: appena hai un attimo libero, avvaliti dell'esperienza di uno di loro per risolvere eventuali problemi contrattuali.

Come disdire contratto Enel a Cardito

Tuttavia, se avessi intenzione di presentare disdetta per un contratto Enel Energia nel comune di Cardito o nelle sue vicinanze, avresti a tua disposizione molteplici possibilità. La cessazione di un contratto è fattibile tassativamente soltanto da chi lo ha firmato in origine.

Una volta trovato, potrai recarti fisicamente in uno dei punti Enel a Cardito e farti dare il modello prestampato. Come detto sopra, Enel ha a sua disposizione un migliaio e più di punti convenzionati in modo omogeneo tra le regioni.

In seconda battuta potresti prendere il tuo smartphone e comunicare con i numeri di telefono appositi: nel caso fossi dentro al regime di maggior tutela, il numero da interpellare sarebbe l'800900800; se invece il tuo contratto si trovasse in un regime di mercato libero dell'energia, il numero a cui telefonare sarebbe l'800900860.

Nel caso preferissi utilizzare il fax, puoi utilizzare il numero 800046311; per finire, per telefonate se abiti fuori Italia il numero di telefono +39 0664511012 è quello da usare.

Potresti infine accedere al login nella tua area personale MyEnel sul sito web di Enel energia e richiedere in un secondo i moduli standard per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Cardito

Tuttavia, se avessi l'intenzione di attivare un contratto Enel, potresti recarti fisicamente in un punto Enel Cardito non lontano da casa, individuato partendo dal nostro portale.

Se desiderassi stipulare e attivare un nuovo contratto per l'energia elettrica ad uso domestico, sarà importante possedere il codice fiscale e la carta di identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, utili per individuare e attivare il contatore spento. Nell'eventualità in cui il contratto fosse del gas, dovresti presentare il codice PDR.

E per fare l'attivazione di un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia? Niente di più semplice, chiedi di avere in breve tempo una copia del contratto: verrà fatta recapitare al tuo domicilio e sarà necessario firmarla e restituirla.

Dovrai presentare tutta la documentazione che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'edificio di tuo interesse, specificatamente nell'amministrazione di Cardito oppure nel territorio circostante.

Voltura contratto Enel

Nel caso in cui tu abbia intenzione di sostituire il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas precedentemente stipulato, si renderà necessario inoltrare la richiesta per una semplice voltura. Come risultato, sarà modificato l'intestatario del contratto luce e gas e il contatore rimarrà sempre attivo.

Nel caso tu abbia bisogno di portare a termine la procedura di voltura, dovrai munirti di un tot di informazioni, prima di rivolgerti ad un ufficio Enel nei tuoi paraggi o di iniziare i moduli sul sito ufficiale: i dati del titolare legale del contratto, la posizione del palazzo, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), facilmente recuperabile su una bolletta passata.

Il prezzo previsto per un procedimento di voltura gas&luce è molto variabile in rapporto all'offerta del proprio mercato di fornitura: per ambedue i tipi bisognerà spendere 26,13€ per gli oneri amministrativi, uniti al deposito cauzionale + IVA. Per chi lavora nella maggior tutela sono da conteggiare anche un'ulteriore quota pari a 23€ + 16€ per il bollo, mentre per il mercato libero la somma aggiuntiva è sancita dal fornitore selezionato.

Subentro contratti Enel Energia

Al fine di riaprire da zero l'utenza disattivata nell'appartamento bisognerà iniziare una procedura di subentro dell'utenza. Così facendo, i contatori gas e luce saranno riavviati agevolmente.

Per fare l'attivazione di una procedura di subentro in un punto Enel Cardito oppure tramite internet, non dimenticare che le informazioni da ricordare sono le stesse di ciò che è richiesto per una qualsiasi voltura: la posizione dell'alloggio, il POD, dati privati di colui che si è intestato il contratto e la lettura del contatore.

I costi previsti dell'iter di subentro sono paragonabili a quelli richiesti dalla voltura e si basano sul mercato di riferimento per cui si opta: in ogni caso saranno da spendere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela ci sono un contributo fisso di 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero la somma aggiuntiva per oneri commerciali è disposta univocamente dal fornitore. Quando si parla delle tempistiche, è tassativo recuperare subito la procedura guidata di subentro, con 3-4 settimane di anticipo rispetto a quando avverrà il cambio di domicilio o residenza.

Per un impianto duraturo, le somme variano partendo da 270€ circa sino ai 1570€. Prima di siglare il contratto, però, è necessario prendere in considerazione l'insieme delle distinzioni tra il mercato libero e del regime di maggior tutela.

Costi mercato libero

Tra i due, il primo mercato va identificato come il risultato di un procedimento di liberalizzazione che è stato introdotto precisamente nel marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani e terminato nel 2017, il 4 agosto, tramite l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017 (DDL Concorrenza) da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi inerenti al mercato libero sono gestiti al cento per cento dai fornitori di gas ed energia, che concorrono liberamente. Di conseguenza, i contratti disponibili nel mercato dell'energia e gas per uso domestico prevedono costi diversi fra loro, dando al potenziale cliente una maggiore scelta.

I costi da mettere in conto per il servizio di corrente elettrica sono assolutamente inferiori rispetto al mercato tutelato, data la maggiore libertà d'azione in mano ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, se si confronta con il regime di mercato libero dell'energia elettrica, è caratterizzato da prezzi lievemente meno accomodanti per una regola precisa: il valore della materia prima, l'energia, si modifica di 3 mesi in 3 mesi secondo le indicazioni della cosiddetta ARERA; i moltissimi fornitori appartenenti anche al mercato tutelato non devono violare ciò.

Questa scarsa variabilità, per cui il prezzo dell'energia, sia elettrica che gas, si calcola in modo slegato dalle variabili di mercato garantisce il più delle volte, per le spese in gioco per ogni contratto, un potenziale risparmio.

Questo regime di mercato si fermerà tra poco: la scadenza è fissata al primo gennaio 2021 per le PMI e il 1° gennaio del 2022 per gas ed energia elettrica ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per mettersi in contatto con Enel Energia nel caso di questioni da risolvere? Le opzioni tra cui poter decidere sono molteplici: tra poco scoprirai quali. Se avessi bisogno di un servizio di assistenza fisica, il nostro suggerimento è di recarti in uno dei tanti centri Enel Cardito; i contatti telefonici di Enel Energia, invece, li puoi trovare qui di seguito:

I numeri Fax Enel operativi al momento puoi leggerli qui sotto:

I contatti social Enel a tua disposizione sono i seguenti:

Prima di concludere, ti segnaliamo la possibilità di fare uso di tutte le funzionalità sul sito ufficiale Enel con lo scopo di ricevere assistenza. Nella tua pagina dell'app MyEnel, utilizzabile una volta che avrai fatto il login, ti viene data l'occasione di ricevere assistenza da dei tecnici qualificati, per qualsiasi inconveniente, per essere sempre aggiornato su dati differenti come, per esempio, la scheda personale, le bollette e lo stato d'utenza.

Il modello fac-simile reclami, consultabile sempre nella tua pagina riservata MyEnel, viene utilizzato se dovessi notare problemi riguardanti la rete che alimenta la fornitura. Come ultima cosa, il sito web ufficiale di Enel permette anche di usufruire di una chat istantanea come servizio clienti, per chi vuole comunicare con un tecnico bravo in remoto. Facciamo riferimento ad un'opportunità a disposizione di tutti, clienti e non.

Per ricevere ulteriore supporto da parte di Enel chiunque potrà parlare con Elena, il chatbot ufficiale del gruppo: digitando su Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp potrai ricevere maggiori info su soluzioni di pagamento, autoletture dei numeri e anche accertamenti dello stato della fornitura.

Nel caso necessitassi di mandare della modulistica per fare reclamo o anche altri documenti, ti ricordiamo che esiste un'interessante possibilità: quella di recarsi direttamente nei punti Enel a Cardito; se stai cercando una soluzione alternativa, esiste una casella di posta ufficiale a cui spedire i documenti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top