Enel Castellammare di Stabia: il negozio più vicino a cui chiedere

Presso il punto Enel Castellammare di Stabia più vicino puoi fare un subentro e soddisfare le tue esigenze. Leggi qui news e costi!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel Spa assiste ciascun cittadino grazie a più di 1000 centri per i propri utenti, ed è in grado di curarsi di tutti coloro che ne hanno bisogno qualunque sia la necessità.

Enel Castellammare di Stabia

Punto Enel Castellammare di Stabia o nei dintorni

Ora illustriamo perché andare in un punto Enel. Si presenta come un punto assistenza ove al cliente è concesso di richiedere informazioni a degli sportellisti professionali, per conoscere alla perfezione i dettagli di un qualsiasi contratto Enel. Se avessi necessità di fare subentri e volture, così come disattivare il contratto, il punto Enel Castellammare di Stabia ti dirà tutto il necessario.

Sicuramente il vantaggio dei punti Enel è che potrai superare le attese delle linee telefoniche e venire aiutato da un impiegato in loco.

Non devi più aspettare, potrai ricevere tutte le info di cui hai bisogno grazie alla presenza dei centri Enel Castellammare di Stabia: richiedi subito assistenza ad uno di questi per avere tutte le risposte ai tuoi dubbi!

Come disdire contratto Enel a Castellammare di Stabia

Se per caso tu ti fossi deciso per inviare una disdetta per un contratto di Enel nel comune di Castellammare di Stabia o nelle sue vicinanze, potresti avere alcune scelte possibili. La disdetta di un contratto legato all'utenza deve essere sottoscritta solamente dal titolare legale.

Dopo averlo trovato grazie al nostro sito, avrai la chance di prendere appuntamento presso un punto Enel a Castellammare di Stabia e presentare richiesta per i modelli di disdetta. Come premesso, Enel può contare su 1000 e più punti convenzionati sparsi sul territorio.

In alternativa puoi anche comunicare con i numeri seguenti: nell'ipotesi in cui il tuo contratto fosse dentro mercato tutelato, il numero verde con cui sistemare la faccenda sarebbe 800900800; nel caso invece avessi un contratto dentro al regime di mercato libero dell'energia, il numero verde a cui telefonare sarebbe l'800900860.

Se opterai per scrivere un messaggio tramite fax, contatta il seguente numero: 800046311; infine, per telefonate da un paese straniero il numero di telefono +39 0664511012 è quello da usare.

Nel caso tu voglia portare a termine la disdetta sul sito Internet di Enel Energia, puoi seguire nella tua area dedicata MyEnel, dopo aver effettuato l'accesso, il procedimento guidato per disdire il contratto in piena sicurezza.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Castellammare di Stabia

Se pensi di sottoscrivere un contratto con Enel Energia, non dovrai far altro che andare in un centro Enel Energia Castellammare di Stabia e compilare i documenti richiesti. Se hai dubbi su quale sia il punto più comodo per te, lo potrai trovare sul sito Enel.

Se stai pensando di sottoscrivere un nuovo contratto del gas serve avere con sé il codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità del futuro intestatario del contratto e, come ultima cosa, il PDR (Punto di Riconsegna) che cambia per ogni utente. Per la fornitura di energia elettrica, al contrario, bisogna essere in possesso del POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

E per sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel? Nulla di più semplice, richiedi immediatamente una copia del contratto firmato: sarà spedita a casa tua per la firma e la successiva restituzione.

Ancora, è indispensabile una seconda copia del contratto di affitto o proprietà dell'abitazione, ovviamente indicando Castellammare di Stabia nella voce "comune".

La voltura di un contratto Enel

Una voltura è necessaria quando, all'interno del domicilio per cui stai chiedendo l’attivazione, c'è ancora un contratto in corso e stanno andando ancora sia il contatore gas che la luce. La procedura di voltura è legalmente l'unica via per adeguare il contratto in corso senza doverlo fermare, scambiando tutti i nominativi dove necessario.

Se desideri attivare una voltura elettricità e gas in un punto Enel o con internet, sarà essenziale possedere alcune informazioni: l'indirizzo preciso della residenza, il codice POD (scritto sulle precedenti bollette) che si riferisce al contratto attuale, il nominativo del vecchio intestatario e la lettura del contatore.

A quanto ammonta, però, la spesa per volturare la fornitura di energia elettrica e gas? Nel caso specifico, bisogna considerare due costi che non cambiano e uno che si modifica, in base alla regolamentazione del proprio mercato di fornitura. Ecco le spese fisse: 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito per la cauzione + IVA. Per il mercato libero dell'energia e del gas il fornitore energetico sceglie una tassa extra; il mercato a maggior tutela, differentemente, prevede anche una quota invariabile intorno ai 23 € oltre a 16 € per il bollo.

Subentro contratti Enel Energia

È indicato fare il subentro solo nell'istante in cui, dentro al domicilio o residenza oggetto del contratto, i contatori di luce e gas ci sono ma non sono attivi. Questa prassi è l'unico mezzo per riaprire le utenze attive in precedenza, allo scopo di avviare nuovamente le forniture in piena trasparenza.

Tutte le informazioni utili se stai pensando di fare un'attivazione di un subentro corrente elettrica e gas corrispondono esattamente a quanto richiesto per un procedimento di voltura luce e gas: indirizzo specifico della residenza, dati aggiornati del vecchio proprietario della fornitura, numeri del contatore e POD. Quando avrai ottenuto i dati, potrai iniziare tale procedura in un punto Enel Castellammare di Stabia.

I prezzi di un subentro sono identici a quelli necessari per la procedura di voltura luce e gas e sono scelti in modo univoco dal mercato in cui si sta operando: in entrambi i casi saranno da versare 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime di maggior tutela ci sono un altro contributo intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero dell'energia la cifra è decisa in via esclusiva dal fornitore energetico. Tenendo conto delle tempistiche tecniche in gioco, ti raccomanderemmo di richiedere i moduli di subentro con un paio di mesi di anticipo rispetto alla data di cambiamento di domicilio o residenza.

In base all’impianto da comprare, le spese fluttuano partendo da 340 € ad un massimo di 1640 €. Ancora prima di sottoscrivere un contratto, tuttavia, è necessario prendere in considerazione tutti i dettagli diversi del regime di mercato libero dell'energia e del regime di maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il mercato libero dell'energia elettrica si identifica come l'esito finale di un processo di liberalizzazione che è cominciato al termine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto realizzato da Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e concluso in modo definitivo il 4 agosto 2017, attraverso l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, detta DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi previsti dal mercato libero vengono decisi unicamente dalle aziende fornitrici di gas ed energia, concorrendo in modo libero. Perciò, i contratti di fornitura sul mercato di energia elettrica e gas apparterranno a varie fasce di prezzo, con possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso per l'utente.

Non è tutto: con l'adesione al mercato libero ci saranno prezzi complessivi molto minori. Vuoi sapere la motivazione? Semplice: la possibilità di concorrere senza particolari vincoli lasciata ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se posto a confronto con il regime di mercato libero dell'energia elettrica, si caratterizza per costi meno competitivi e il motivo è il seguente: il valore dell'energia viene sostituito ogni 3 mesi a seconda di quanto stabilito dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti); gli svariati gestori di forniture di luce e gas che hanno deciso di operare anche nel mercato di maggior tutela dell'energia non devono infrangere tale direttiva.

Questa stabilità, per cui il prezzo della componente gas e luce è totalmente indipendente dalle variabili di mercato può garantire nei costi in gioco per un regolare contratto, un risparmio sul lungo periodo.

In ogni caso, non si può non tenere presente che il regime del mercato tutelato verrà chiuso fra poco. Con decorrenza dal primo gennaio 2021, le PMI devono per questo appartenere al mercato libero dell'energia. Per le utenze ad utilizzo privato, differentemente, è tutto prorogato a circa un anno dopo.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per ricevere assistenza da Enel Energia qualora ci fossero problemi di vario tipo? Le alternative, come avrai intuito, sono diverse: scopri di seguito quali. Per richiedere assistenza fisica, sarebbe meglio recarti in un punto Enel Castellammare di Stabia; i contatti telefonici di Enel Energia, invece, sono quelli seguenti:

I numeri Fax Enel a tua disposizione puoi consultarli di seguito:

I contatti social Enel operativi al momento li puoi trovare qui sotto:

Alla fine, sappi che hai la possibilità di usufruire di tutte le varie opzioni sul sito ufficiale Enel come ulteriore forma di assistenza. Nella tua area dedicata MyEnel, utilizzabile una volta che avrai effettuato l'accesso, puoi sentire un tecnico molto competente, per qualsiasi cosa, per leggere diversi dati tipo lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il modulo fac-simile con cui inviare un reclamo, sempre all'interno dell'area personale dell'applicazione MyEnel, si utilizza per mettere in evidenza disservizi che riguardano la linea. Per terminare, il portale ufficiale di Enel Energia prevede un servizio di chat istantanea, per comunicare con dei funzionari validi anche tramite telefono. Ci riferiamo ad una possibilità a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per ricevere un'ulteriore assistenza da Enel Energia potrai facilmente richiedere informazioni a Elena, il bot dell'ente: facendo uso di Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp hai l'opportunità di fare domanda per attivazione e sistema di pagamento delle bollette, lettura dei numeri sul contatore e ancora analisi sullo stato della fornitura.

Nel caso avessi intenzione di trasmettere moduli, ma anche di varie tipologie di documenti, ti comunichiamo che esiste l'occasione di recarsi direttamente in un punto Enel nei pressi di Castellammare di Stabia; se sei alla ricerca di un altro mezzo, c'è una casella postale ufficiale a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Castellammare di Stabia:

Come sedi decentrate troviamo:

Per conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Castellammare di Stabia, contatta l'ufficio telefonicamente oppure invia una mail.

Top