Enel Catania: gli store più vicini al tuo domicilio

Se fossi intenzionato a andare in un punto Enel Catania nelle tue vicinanze, qui ti sveleremo il vari indirizzi e ulteriori info!

ENEL, Ente Nazionale per l'Energia Elettrica, è, indubbiamente, la principale impresa nazionale di gas e luce. Ha la capacità di garantire agli utenti l'assistenza da parte di un migliaio di punti sparpagliati sulla penisola, con organico formato per soddisfare ciascuna delle singole esigenze in merito alle fatture e non solo.

Enel Catania

Punto Enel a Catania o nei dintorni

Per una procedura di attivazione, inoltrare un reclamo, o anche fare subentri e volture presso il centro Enel Catania è certamente la soluzione migliore: in questo luogo godrai dell'assistenza di uno specialista con anni di esperienza sul campo che ti aiuterà a trovare una soluzione migliore alle criticità presenti sul contratto.

Il maggiore punto di forza dei punti Enel risiede nel fatto di ovviare al problema delle telefonate con i centralini e poter ricevere supporto da operatori lì in loco.

Non aspettare oltre, potrai disporre della migliore assistenza presso uno dei tanti punti Enel Catania: non appena ne hai la possibilità, richiedi assistenza al centro Enel Catania più vicino a te!

Come disdire contratto Enel a Catania

Nel caso in cui pensassi che la cosa migliore sia rescindere un contratto di Enel, a Catania potrai a uno dei molti punti Enel presenti, ma in ogni caso è fondamentale considerare il fatto che solo la persona a cui è intestato il contratto potrà disdirlo.

Dopo aver capito qual è il punto Enel Catania più vicino, potrai andarci per riempire i moduli di disdetta. Considerando che è possibile fare affidamento su numerosi centri Enel in tutto il Paese, riuscirai benissimo a disdire un contratto, se la tua residenza è a Catania oppure a pochi chilometri.

Se sei il titolare proprietario di un contratto nel Mercato Libero, non dovrai far altro che chiamare il numero gratuito 800.900.860, mentre se sei un utente del Mercato di Maggior Tutela puoi chiamare il numero 800900800.

Se per te è meglio mandare un fax, ti consigliamo di utilizzare questo numero: 800046311; per finire, se vivi in terra straniera il numero di telefono +39 0664511012 è quello ufficiale Enel.

In alternativa, puoi accedere all'area personale MyEnel sul sito ufficiale Enel Energia e completare i moduli standard per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Catania

Se hai bisogno di sottoscrivere un contratto Enel Energia, trova un momento libero per andare in un centro Enel Energia Catania e compilare i moduli necessari. Se hai dubbi su quale sia il punto che si trova più vicino a te, cercalo nell'elenco sul sito Enel.

E per fare l'attivazione di un contratto del gas? Facile: bisogna munirsi del codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità della persona a cui verrà intestato e, ancora, il PDR (Punto di Riconsegna) individuale per ogni cliente. Per la fornitura di energia elettrica, al posto di quest'ultimo, bisogna essere in possesso del codice POD o, in alternativa, l'Eneltel.

Se pensi di attivare un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, fatti dare appena puoi la copia originale del contratto: ti verrà mandata a casa e sarà necessario restituirla dopo che l'avrai firmata.

Oltre a ciò, fornisci anche una copia del modello di affitto o acquisto dell'appartamento, ovviamente indicando Catania dove trovi la dicitura "comune".

La voltura contratto Enel

C'è bisogno della voltura esclusivamente nel caso in cui, nell’immobile per il quale stai chiedendo l’attivazione, c'è un contratto in essere e sono attivi sia il contatore del gas sia della luce. Richiedere una voltura è davvero la sola possibilità per ratificare a dovere il contratto in corso senza che sia necessario disdirlo, cambiando opportunamente ciascuno dei nominativi ove richiesto.

Se l'obiettivo è attivare una voltura gas ed elettricità nei punti Enel Catania o tramite internet, è fondamentale possedere diverse informazioni: l'indirizzo preciso della residenza, il codice POD (Point of Delivery) o PDR valido per identificare il contratto attivo, il nome e il cognome di colui/colei al/alla quale è intestato e la lettura del contatore.

Qual è però l'importo per volturare l'utenza di gas e luce? In questo caso, troviamo due costi fissi più un altro che cambia, in rapporto alle regole del proprio mercato di riferimento. Le voci di pagamento fisse sono: 26,13 € per gli Oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA. Per il regime di Mercato Libero il gestore energetico determina una somma destinata agli oneri commerciali; la Maggior Tutela, per finire, richiede un contributo sempre uguale di circa 23 € + 16 € di bollo.

Subentro dei contratti Enel

L'iter di subentro è indicato esclusivamente se, dentro al palazzo inserito nel contratto, tutti e due i contatori luce e gas sono già in loco anche se inattivi. Questa procedura è la sola possibilità per far ripartire i contatori in passato attivi, e avviare di nuovo il servizio senza intoppi.

Per fare un'attivazione di un subentro gas e luce in un punto Enel Catania o sul web, considera che tutti i dati utili sono gli stessi richiesti per una procedura di voltura: la posizione dell'edificio, il codice POD, il nome e il cognome di colui o colei al/alla  quale è intestato il contratto e la lettura del contatore.

I prezzi di una procedura di subentro sono proprio come quelli di una procedura di voltura qualsiasi e sono dettati dal mercato di riferimento per cui si opta: a prescindere dalla scelta dovrai pagare 26,13 € di Oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il Mercato di Maggior Tutela ci sono anche un contributo fisso pari a 23 € e 16 € di bollo, invece per quanto riguarda il regime di Mercato Libero la cifra aggiuntiva è deliberata unicamente dal fornitore energetico. Quando si parla delle tempistiche in essere, ti suggeriremmo di richiedere subito la modulistica per subentrare, con 1-2 settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà il trasferimento.

In base all’impianto da installare, la somma da pagare è stimata da 350 € circa arrivando fino ai 1570 €. Prima di aver sottoscritto il contratto sarà di primaria importanza vedere la varietà di particolari differenti tra il Mercato Libero e del Mercato a Maggior Tutela.

Costi Mercato Libero

Il regime di Mercato Libero dell'energia e del gas è il completamento di un processo di liberalizzazione che è iniziato alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (decreto Bersani) e terminato nell'agosto 2017, attraverso l'approvazione del DDL Concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124) del Senato.

I costi inerenti al regime del Mercato Libero dell'energia vengono decisi al 100% dai gestori di gas ed energia, potendo competere liberamente. Tutto ciò significa che i contratti di fornitura disponibili sul mercato della corrente elettrica presentano costi differenti, dando all'utente più scelta.

I costi da mettere in conto per il servizio di corrente elettrica e gas dovrebbero essere verosimilmente più bassi rispetto al Mercato di Maggior Tutela, vista la libertà lasciata ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del Mercato Tutelato, se contrapposto al regime di Mercato Libero, prevede costi lievemente meno abbordabili e questa è la ragione: il valore della materia prima, l'energia, varia con cadenza trimestrale secondo le indicazioni dell’ARERA o Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti; i numerosi fornitori parte anche del Mercato di Maggior Tutela sono costretti a sottostare a ciò.

Una gestione di questo tipo, in cui la cifra per la componente elettricità e gas si calcola in modo indipendente dalle quotazioni di mercato può portare, nei costi per un contratto standard, un notevole risparmio nel tempo.

Nonostante questo, è importante che tu sappia che il Mercato di Maggior Tutela dell'energia sarà dismesso nel giro di poco tempo. Entro il primo giorno di gennaio 2022, le varie piccole e medie imprese sono di conseguenza obbligate a diventare attori all'interno del regime di Mercato Libero dell'energia elettrica. Per tutti coloro che hanno sottoscritto un contratto privato, per finire, è tutto posticipato al primo giorno di gennaio 2023.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per ricevere assistenza da Enel Energia qualora ci fossero problemi? Le opzioni, per fortuna, sono molte: ecco quali. Nel caso preferissi assistenza fisica, sarebbe meglio recarti in uno dei tanti centri Enel Catania; i numeri telefonici di Enel, invece, li trovi di seguito:

I numeri di fax del punto Enel Catania sono:

I contatti social del punto Enel Catania sono:

Ma non finisce qui: sappi che hai l'occasione di fare uso del sito web ufficiale di Enel Energia con lo scopo di avere assistenza. Su MyEnel, nella tua pagina dedicata, in cui entrerai dopo aver inserito pin e password, hai la possibilità di prendere contatti con dei tecnici bravi, per qualsiasi problema, per sapere quali sono alcuni dati tipo lo stato delle tue utenze, le bollette e la scheda generale del cliente.

Il modulo fac-simile da compilare per presentare un reclamo, che trovi nella tua pagina clienti su MyEnel, va sfruttato per mettere in evidenza eventuali problematiche che hanno a che fare con la linea di fornitura. Poi, il sito internetdi Enel Energia prevede anche una chat per l'assistenza clienti, per comunicare con un addetto all'assistenza senza doversi recare in un punto. Ci riferiamo ad un'opportunità valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere un'ulteriore assistenza clienti da parte del centro Enel Catania inoltre chiunque può porre domande a Elena, il chatbot online della società: cercandolo su WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger ognuno di noi può avere maggiori info su attivazioni e metodi per il saldo delle bollette, autolettura oppure analisi sul normale funzionamento della fornitura.

Se vuoi inoltrare moduli, oltre a documenti di vario tipo allo spazio Enel Catania, ti ricordiamo che c'è un'interessante possibilità: quella di usufruire della casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Catania:

Come sedi decentrate troviamo:

Vuoi sapere quali sono gli orari aggiornati del Punto Enel Catania, così da poter parlare con un operatore allo sportello? Mettiti in contatto telefonicamente o via mail con l'ufficio a te più comodo.

Top