Enel Catanzaro: il punto più vicino a casa

Ora ti diremo dove trovare un punto Enel Catanzaro nelle vicinanze per ottenere informazioni!

Enel si presenta certamente come la principale impresa nazionale di luce e gas per uso domestico. Offre agli utenti la presenza di un migliaio e più di punti collocati in molte zone, con organico formato per seguire ciascuna delle diverse necessità del singolo cliente.

Enel Catanzaro

Punto Enel Catanzaro o nei dintorni

Per procedere ad un'attivazione, fare subentri e volture, e disdire il centro Enel Energia Catanzaro, recarti in un punto fisico è la soluzione migliore: dentro sarà lì ad attenderti un operatore abile, grazie a cui potrai trovare una soluzione per tutti i problemi sulla fornitura di luce e gas.

Il maggiore punto di forza dei punti Enel è che puoi saltare le code delle linee telefoniche e ricevere una consulenza da dipendenti presenti in negozio.

Potrai trovare vari centri Enel Catanzaro e la cosa da fare è scegliere quello più comodo da te.

Disdire un contratto Enel a Catanzaro

Se tu desiderassi inviare una disdetta per un contratto Enel Energia a Catanzaro o nelle vicinanze, avresti a tua disposizione molteplici opzioni. La disdetta del contratto di fornitura deve essere inviata soltanto da chi lo ha sottoscritto.

Dopo averlo trovato grazie al nostro sito, avrai l'opportunità di andare in un punto Enel Catanzaro e compilare il modello pre-stampato.

Potresti in alternativa chiamare i due numeri di telefono dedicati: se il tuo contratto fosse nel mercato a Maggior Tutela, il numero a cui telefonare sarebbe l'800900800; nell'ipotesi invece in cui fossi dentro ad un regime di Mercato Libero dell'energia, il numero a cui telefonare sarebbe 800900860.

Se dovessi chiamare dall'estero potresti semplicemente contattare il numero per ricevere assistenza immediata: +39 066.451.1012. C'è anche la possibilità di spedire un fax al numero per ricevere assistenza immediata: 800046311.

In alternativa, potresti provare a fare il login alla tua area personale sul sito ufficiale Enel e completare in un secondo i moduli per disdire.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Catanzaro

Per sottoscrivere un contratto Enel Energia, sarà sufficiente recarti in un punto Enel Catanzaro e compilare i moduli necessari. Se vuoi farti un'idea su quale sia il punto che si trova più vicino a te, lo puoi recuperare sul sito web di Enel Energia.

Per sottoscrivere un nuovo contratto del gas serve munirsi del codice fiscale e della carta d'identità di chi sottoscriverà il contratto e anche il PDR che cambia per ogni utente. Per la fornitura di energia elettrica, invece, serve il codice POD (Point of Delivery) o, in alternativa, il numero Eneltel.

Volendo puoi anche eseguire la procedura di stipula e attivazione effettuando l'accesso sul sito ufficiale di Enel Energia. Dopo aver concluso il procedimento guidato ti sarà fornita una copia del contratto, da compilare e recapitare.

Inoltre, fornisci anche una seconda copia del contratto che attesti una situazione di affitto o acquisto dell’immobile, ovviamente indicando Catanzaro nello spazio dedicato.

Voltura di un contratto Enel

C'è bisogno della voltura nell'istante in cui, nella casa dove partirà la fornitura, è presente un contratto ancora in corso e stanno ancora andando contatore gas e luce. Richiedere una voltura è, dal punto di vista legale, l'unica modalità per ratificare a dovere il contratto presente senza che sia necessario sospenderlo, scambiando il nominativo dell’intestatario nei campi designati.

Se volessi fare l'attivazione di una voltura luce e gas nei punti Enel o direttamente online, è essenziale avere con te un tot di dati: l'indirizzo preciso del domicilio, il codice POD (reperibile in una qualsiasi bolletta) univoco per individuare il contratto, il nome e il cognome dell'intestatario attuale e la lettura del contatore.

Quanto bisogna spendere, però, per la voltura dell'utenza di energia e gas? Bisogna tener presente di due importi di pagamento sempre identici e uno che muta, in base alla regolamentazione del mercato di riferimento selezionato. Di seguito, le voci di cambiamento invariabili: 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di Mercato Libero le aziende che gestiscono gas ed energia elettrica determinano la tassa aggiuntiva destinata agli oneri commerciali; il regime a maggior tutela, invece, ha anche una quota fissa pari a 23€ più 16€ per il bollo.

Subentro contratti Enel Energia

È idoneo richiedere la procedura di subentro solo nell'istante in cui, all'interno della dimora oggetto del contratto, tutti e due i contatori luce e gas ci sono ma non sono attivi. Un procedimento così è l'unica possibilità per attivare di nuovo i contatori attivi in precedenza, grazie a cui potrai far riprendere le forniture appena possibile.

Le diverse informazioni da avere con te se vuoi attivare un subentro gas ed energia non differiscono in confronto a ciò che viene domandato per una voltura luce e gas: indirizzo specifico della dimora, dati anagrafici aggiornati del titolare della fornitura al momento, cifre del contatore e POD. Quando avrai messo insieme tutte queste info, si potrà facilmente avviare il cambio di utenza in un punto Enel Catanzaro.

I costi complessivi per una procedura di subentro sono identici a quelli richiesti dalla procedura di voltura e sono dettati unicamente dal mercato selezionato: per entrambi i casi bisognerà pagare 26,13 € di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela saranno da contare anche un altro contributo fisso intorno ai 23 € e 16 € di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la quota aggiuntiva è deliberata in modo univoco dal fornitore selezionato. Parlando delle tempistiche in essere, ti raccomandiamo di riempire i campi dei moduli che ti servono per il subentro con un po' di settimane di anticipo rispetto alla data dello spostamento del domicilio.

In base all’impianto disponibile, il costo da pagare si sposta all'incirca dai 330 € ma senza eccedere i 1610 €. Ancora prima di firmare sarà di fondamentale importanza valutare quali sono i particolari differenti del regime di mercato libero e di quello tutelato.

Costi Mercato Libero

Il Mercato Libero si identifica come il completamento di un processo di liberalizzazione che si è avviato precisamente il 16 marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani e che si è chiuso nel 2017, il 4 agosto, attraverso la ratifica della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, più nota come DDL Concorrenza, del Senato della Repubblica.

I costi inerenti al regime del Mercato Libero dell'energia sono gestiti in toto dalle diverse realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, che competono in maniera libera. Tutto ciò significa che i contratti di fornitura disponibili sul mercato di luce e gas presenteranno costi diversi fra loro, concedendo al cliente una maggiore scelta.

Chiudendo il discorso, con l'adesione al regime di Mercato Libero dell'energia elettrica si può beneficiare di costi totali molto più accomodanti. Vuoi sapere la motivazione? La regolamentazione più flessibile in mano ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il Mercato di Maggior Tutela, contrariamente al Mercato Libero, prevede prezzi lievemente meno accomodanti a causa di una normativa precisa: il prezzo della materia energia si stabilisce di tre mesi in tre mesi secondo le indicazioni dell'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti); i numerosi gestori di forniture di gas e luce che appartengono anche al regime del mercato tutelato non possono non rispettare ciò.

Questo stato di equilibrio, per cui il costo per la componente energia elettrica e gas si calcola indipendentemente dalle variabili di mercato permette talvolta, nei pagamenti previsti per un contratto, un risparmio tangibile sull'ammontare complessivo.

Il regime del Mercato di Maggior Tutela verrà chiuso a breve: la data scelta è il primo giorno di gennaio 2022 per le varie piccole e medie imprese e il 1° gennaio del 2023 per l'energia e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i mezzi per essere aiutati da Enel se dovessero esserci eventuali criticità? Le opzioni possibili sono più di una: ora ti diciamo tutte quelle a disposizione. Per assistenza fisica, il consiglio è di recarti in un punto Enel Catanzaro; i numeri di Enel Energia, invece, puoi leggerli qui sotto:

I numeri di fax di Enel Catanzaro sono:

I contatti social di Enel Catanzaro sono:

Ancora un'informazione importante: un altro vantaggio è la possibilità di usare le molteplici funzionalità sul sito ufficiale Enel come ulteriore forma di supporto clienti. Nella pagina riservata MyEnel, dopo aver fatto l'autenticazione, hai l'opportunità di metterti in contatto con un addetto preparato, quando vorrai, per conoscere dati utili come, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale del cliente.

Il modello da compilare per i reclami, sempre all'interno dell'area personale dell'applicazione MyEnel, va usato se dovessi notare malfunzionamenti sulla rete che alimenta la fornitura. Ancora, il sito Enel Energia permette di usufruire di una chat istantanea come servizio clienti, per potersi rivolgere a un impiegato competente senza dover andare in un punto Enel. Facciamo riferimento ad un'opzione disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per info generali, assistenza clienti e risoluzione problemi dal centro Enel Energia Catanzaro sarà facile chiacchierare con Elena, il nuovo chatbot della compagnia: attraverso l'applicazione WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger ognuno di noi può avere maggiori info su sistemi di pagamento, autoletture dei numeri del contatore e altresì su come verificare lo stato della fornitura.

Se hai intenzione di spedire modulistica, oltre a documenti di vario genere, un altro vantaggio è un'interessante possibilità: quella di recarsi in un punto Enel Catanzaro; se sei alla ricerca di un'altra soluzione, esiste un altro strumento, cioè una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Catanzaro:

Come sedi decentrate troviamo:

Per rimanere sempre aggiornato per quanto riguarda gli orari del Punto Enel Catanzaro, contatta telefonicamente l'ufficio più vicino a te oppure invia una mail.

Top