Enel Cava de' Tirreni: il punto più vicino da raggiungere

Se fossi intenzionato a recarti in un punto Enel Cava de' Tirreni aperto, tra poco ti riveleremo il suo indirizzo preciso e ulteriori info!

Enel (Ente Nazionale per l'Energia Elettrica) si presenta forse come l'impresa nazionale leader di gas ed energia per uso domestico. Offre ai cittadini la presenza di più di mille punti distribuiti in ogni angolo della penisola, con lo scopo di supportare tutte le richieste dei vari clienti.

Enel Cava de Tirreni

Punto Enel Cava de' Tirreni o nei dintorni

Per attivare un contratto, presentare un reclamo e richiedere una voltura o un subentro il punto Enel a Cava de' Tirreni è la soluzione: una volta dentro avrai modo di confrontarti con personale con diverse competenze, che ti consiglierà al meglio per risolvere problemi che ti riguardano.

Attraverso sportelli come questi non incapperai in lunghe attese, una problematica tipica se la tua intenzione è di usare centralini e call center oppure quando decidi di usare messaggi tramite indirizzi mail.

Puoi trovare ovviamente vari centri Enel nel territorio di Cava de' Tirreni e l’unica cosa da fare è stabilire un contatto con uno non lontano da casa.

Come disdire contratto Enel a Cava de' Tirreni

Se invece tu desiderassi inviare una disdetta per un contratto di Enel presso Cava de' Tirreni o nelle vicinanze, potresti avere a tua disposizione tante possibilità. La cessazione di un contratto deve essere firmata solo dal titolare del contratto stesso.

Quando avrai trovato il più vicino, avrai l'opportunità di prendere appuntamento presso uno dei punti Enel a Cava de' Tirreni e iniziare a compilare i moduli di disdetta. Non dimenticare che gli oltre mille punti Enel sono attivi nelle 20 regioni.

Se hai un contratto nel mercato libero, devi semplicemente telefonare il numero 800900860; se hai un gestore di luce e gas appartenente al mercato tutelato, usa invece questo numero: 800900800.

Per telefonare dall'estero c'è la possibilità di contattare il numero di telefono gratuito: +39 066.451.1012. Tieni a mente che è possibile volendo spedire un fax al numero per l'assistenza immediata: 800046311.

In ultima istanza puoi effettuare l'accesso all'area MyEnel sul sito internet Enel energia e completare in un secondo la modulistica per la disdetta.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Cava de' Tirreni

Nel caso in cui stessi pensando di attivare un contratto Enel, ti converrebbe indirizzarti verso un punto Enel Cava de' Tirreni vicino alla tua abitazione, arrivandoci dal nostro portale.

Se il tuo obiettivo fosse stipulare e attivare un nuovo contratto per la luce, è essenziale essere pronto con il codice fiscale e il documento di identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, validi per trovare e attivare di nuovo il contatore. Nell'eventualità in cui il contratto fosse del gas, dovresti essere pronto con il codice PDR.

Nel caso volessi sottoscrivere un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito Enel, non scordare di munirti di una copia: verrà inviata al tuo indirizzo di residenza e dovrai restituirla dopo averla firmata.

Un ultima cosa: dovrai allegare il modulo stampato che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'alloggio presente, nello specifico nella città di Cava de' Tirreni o lì in zona.

La voltura di un contratto Enel

Una voltura è necessaria solo nel caso in cui, nel palazzo per cui stai chiedendo l’attivazione, c’è già un contratto in corso e la luce ed il contatore gas sono operativi. Richiedere una voltura è praticamente l'unica opzione per ratificare il contratto attuale senza che sia necessario disattivarlo, correggendo tutti i nominativi di tutte le utenze.

Se desideri attivare una voltura luce e gas in un punto Enel o direttamente on-line, sarà essenziale allegare un tot di informazioni: l'indirizzo corretto dell'abitazione, il codice POD (scritto sulle precedenti bollette) per identificare il contratto attivo al momento, il nome e il cognome dell'intestatario attuale e la lettura del contatore.

Quanto si deve pagare, però, per la voltura dell'utenza di gas ed energia? Ci sono due importi invariabili più uno ulteriore che si modifica, in relazione alla regolamentazione del mercato di riferimento. I costi fissi sono: 26,13 € per gli oneri amministrativi più il deposito per la cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas il fornitore scelto delibera una cifra aggiuntiva per oneri commerciali; il mercato a maggior tutela, poi, prevede in più una quota fissa di circa 23 € + 16 € di marca da bollo.

Subentro contratto Enel

Per poter riabilitare da zero il contatore spento in passato all'interno dell’immobile sarà obbligatorio richiedere un iter di subentro. Dopo aver fatto la procedura, i contatori di luce e gas si riavvieranno senza intoppi.

Per la richiesta d'attivazione di una procedura di subentro in un punto Enel Cava de' Tirreni oppure online, non dimenticare che le diverse informazioni da avere sono uguali a quanto viene domandato per una qualsiasi voltura: l'indirizzo della residenza, il codice POD, dati privati dell'intestatario attuale e la lettura dei numeri del contatore.

I costi da sostenere dell'iter di subentro sono come quelli di una qualsiasi procedura di voltura e sono impostati dal regime di mercato in cui si sta operando: per ambedue le varianti si devono pagare 26,13 € di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela dovrai aggiungere pure un contributo fisso pari a 23 € e 16 € di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la cifra per oneri commerciali è deliberata in modo univoco dal fornitore. Tenendo in considerazione le tempistiche burocratiche obbligatorie, è tassativo effettuare la procedura guidata di subentro con dovuto anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento del domicilio.

Per un impianto di alto livello, le cifre sono stimate da una cifra minima di 310 € ma senza eccedere i 1640 €. Prima di firmare un contratto, però, dovrai comprendere l'insieme delle caratteristiche del regime di mercato libero dell'energia e del regime di mercato tutelato.

Costi Mercato Libero

L'intenzione di creare un mercato libero è il risultato finale di un procedimento di liberalizzazione che si è intrapreso nello specifico il 16 marzo 1999. Tutto questo, che ha origine dal decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, c'èosciuto come decreto Bersani, si è chiuso nel 2017 il 4 agosto tramite l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, dal Senato.

I prezzi previsti dal mercato libero sono individuati interamente dalle aziende fornitrici di gas ed energia, concorrendo liberamente. Nello specifico, i contratti di fornitura sul mercato dell'energia elettrica presenteranno costi differenti, offrendo al cliente più scelte.

I costi per la fornitura di elettricità per uso domestico dovrebbero essere fortunatamente più accomodanti di quelli del regime di mercato a maggior tutela, data la maggiore libertà d'azione lasciata ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, a differenza del mercato libero dell'energia elettrica, è noto per avere prezzi meno economici a causa di un aspetto specifico: il valore della materia energia varia trimestralmente secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i diversi gestori che fanno parte anche del regime del mercato tutelato non devono infrangere questa direttiva.

Questa scarsa variabilità, in cui il prezzo della materia energia elettrica e gas si calcola in modo slegato dall'andamento del mercato spesso porta, per le somme da pagare per un qualsiasi contratto, un risparmio concreto sul lungo periodo.

A prescindere da ogni cosa, non si può non tenere presente il fatto che il mercato di maggior tutela è destinato a finire tra poco tempo. A partire dalla data dell'inizio del 2022, le varie piccole e medie imprese saranno così costrette a diventare attori del mercato libero dell'energia e del gas. Per tutti quelli che hanno sottoscritto un contratto ad uso privato, per finire, è tutto prorogato al primo gennaio 2023.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per parlare con Enel se dovessero presentarsi problemi di vario genere? Le opzioni, come avrai intuito, non mancano: tra poco ti diremo tutte quelle a disposizione. Nel caso necessitassi di un servizio di assistenza fisica, sarà meglio recarti in un punto Enel Cava de' Tirreni; i numeri di Enel Energia, invece, sono qui elencati:

I numeri Fax Enel attualmente attivi li puoi trovare qui di seguito:

I contatti social Enel attivi puoi trovarli qui sotto:

Per concludere, ricorda che c'è l'opportunità di utilizzare le numerose opzioni sul sito ufficiale Enel per ricevere un'assistenza clienti adeguata. Nell’area privata MyEnel, in cui entrerai dopo aver inserito pin e password, puoi parlare al telefono con un professionista, qualsiasi cosa tu abbia bisogno, per leggere dati differenti come, facendo qualche esempio, lo storico delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda cliente personale.

Il modello fac-simile da compilare per presentare un reclamo, sempre all'interno della tua pagina dell'app MyEnel, serve se dovessi notare criticità che hanno a che fare con la linea. Per terminare, il sito ufficiale possiede un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per tutti coloro che vogliono comunicare con degli incaricati capaci senza doversi recare in uno sportello Enel. Parliamo di una risorsa disponibile per tutti, clienti e non.

Per qualsiasi forma di assistenza da Enel si potrà tranquillamente domandare informazioni a Elena, il chatbot del gruppo: utilizzando l'app Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp si potrà avere maggiori info in merito a attivazione e soluzioni di pagamento delle bollette, lettura dei numeri sul contatore o monitoraggi sul normale funzionamento della fornitura.

Se necessiti di spedire modulistica e varie tipologie di documenti, sarà sufficiente recarsi direttamente nei centri Enelnei pressi di Cava de' Tirreni; in alternativa c'è l'opportunità di usare una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Cava de Tirreni:

Come sedi decentrate troviamo:

Se desideri conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Cava de Tirreni, puoi contattare l'ufficio in modalità telefonica o mandare una mail.

Top