Enel Cerveteri: lo sportello più vicino per ogni evenienza

Stai cercando un punto Enel Cerveteri per effettuare un subentro o avviare una fornitura? Come contattare quello più vicino!

La società Enel interagisce con ogni utente tramite centinaia di sportelli dedicati con specializzazione nell'assistenza, riuscendo perciò a essere sempre presente con tutti i clienti nella penisola.

punto Enel a Cerveteri o nei dintorni

Cosa fa precisamente un punto Enel? Si tratta di uno store grazie a cui potrai richiedere informazioni a degli impiegati qualificati, per accogliere diverse richieste in merito a questioni come i ritardi nei pagamenti. Nel caso tu debba fare subentri e volture e disdire, il punto Enel a Cerveteri ti dirà come funziona.

Per forza di cose il punto di forza dei punti Enel è che ti sarà possibile superare le attese delle code telefoniche e ricevere una consulenza da un operatore lì allo sportello.

Puoi fare solo una cosa, ti potrai affidare a uno dei parecchi punti Enel Cerveteri: avvaliti dell'esperienza di uno di loro, magari il più vicino a casa!

Disdire un contratto Enel a Cerveteri

Nel caso in cui pensassi che la cosa migliore sia risolvere un contratto di Enel, è molto probabile che nei paraggi di Cerveteri sono disponibili varie opzioni. A prescindere da tutto, è essenziale considerare il fatto che esclusivamente il titolare del contratto può effettuare questa operazione.

Quando avrai trovato il punto Enel Cerveteri più veloce da raggiungere, potrai andarci e riempire i documenti per la disdetta. Considerando che è possibile fare affidamento su centinaia di punti Enel distribuiti su tutto il territorio italiano, avrai di sicuro anche tu la possibilità di dare disdetta, nel paese di Cerveteri o in un paese vicino.

Nel caso tu sia titolare di un contratto nel mercato libero, avrai la possibilità di chiamare il numero verde 800.900.860; se sei parte del mercato tutelato, al contrario, il numero da contattare è 800900800.

Nel caso volessi mandare un fax, il numero da contattare è 800046311; inoltre, per telefonate dall'estero il numero +39 0664511012 è quello inserito sul sito web di Enel.

Potresti, in ultima istanza, accedere al login all'area MyEnel sul sito ufficiale e compilare subito la modulistica per la disdetta.

Attivare un contratto nuovo Enel a Cerveteri

Vediamo ora come sottoscrivere un contratto Enel Energia: organizzati per recarti in un punto Enel Cerveteri e compilare i documenti previsti. Per avere un'idea su quale sia il centro più facilmente raggiungibile, lo puoi scoprire sul sito di Enel Energia.

Ecco, invece, come attivare un contratto del gas Enel: serve munirsi del codice fiscale, oltre al documento d'identità del nuovo intestatario del contratto e, ancora, il codice PDR, personale per ogni contatore. Per il contratto di energia elettrica, al posto di quest'ultimo, bisogna munirsi del codice Point of Delivery o l'Eneltel.

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel? Nulla di più facile, fatti mandare appena puoi una copia del contratto firmato: ti sarà inviata all'indirizzo di residenza e la dovrai restituire dopo aver apposto la tua firma.

Un ultimo avviso: dovrai portarti il modello che certifichi la regolare fruizione o proprietà dell'appartamento di tuo interesse, nello specifico nella cittadina di Cerveteri oppure nei dintorni.

Voltura del contratto Enel

Ancora, se per caso avessi intenzione di cambiare il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas intestato all'ex inquilino o proprietario dell'appartamento, quello che dovrai fare è inoltrare la domanda per una procedura detta voltura. Dunque, sarà modificato l'intestatario della bolletta di luce e gas e le forniture non saranno fermate.

Se l'obiettivo è attivare una voltura energia elettrica&gas nei punti Enel oppure online, sarà fondamentale portarti dietro diverse informazioni: l'indirizzo del domicilio o residenza, il codice POD (presente in ogni bolletta passata) specifico per trovare il contratto attivo al momento, il nome e il cognome di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e la lettura del contatore.

Il prezzo per un qualsiasi procedimento di voltura gas ed elettricità può variare molto in base alla tipologia di mercato per cui si opta: per entrambe le varianti saranno da pagare 26,13€ di oneri amministrativi, oltre al deposito cauzionale + IVA. Per chi è parte del regime di mercato tutelato si aggiungeranno anche una spesa di circa 23€ oltre a 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero la cifra aggiuntiva dipende esclusivamente da chi gestisce le forniture.

Subentro dei contratti Enel

È opportuno effettuare il subentro esclusivamente nell'eventualità in cui, dentro al domicilio o residenza a cui fa riferimento il contratto, ambedue i contatori di luce e gas sono inattivi ma già presenti. Un procedimento così sarà l'unico mezzo per far ripartire i contatori che prima erano attivi, con lo scopo di riuscire a riavviare le forniture a regime.

Se l'obiettivo è attivare un subentro energia&gas in un punto Enel Cerveteri o sul web, considera che le informazioni da allegare sono uguali a quanto viene domandato per una voltura luce e gas: l'indirizzo preciso della casa, il POD, dati privati di colui/colei a cui è intestato il contratto e la lettura del contatore.

I prezzi per la procedura di subentro vanno di pari passo a quelli menzionati per la procedura di voltura qualsiasi e sono scelti univocamente dal mercato selezionato: a prescindere dalla scelta bisognerà versare 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per la maggior tutela ci saranno pure un contributo fisso di 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il regime di mercato libero la tassa extra è determinata in via esclusiva dal fornitore di energia. Quando si parla delle tempistiche obbligatorie, è buona prassi richiedere subito i moduli che ti servono per il subentro, con 8-12 mesi di anticipo rispetto alla data di cambiamento di residenza.

In base all’impianto considerato, le somme fluttuano dai 340€ circa ma senza passare i 1660€. Prima di siglare il contratto, tuttavia, è essenziale prendere in esame la lista delle caratteristiche differenti del regime di mercato libero dell'energia e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia va identificato come il risultato di un procedimento di liberalizzazione che si è intrapreso verso la fine degli anni '90 con il decreto di Pier Luigi Bersani e completato definitivamente nel 2017, precisamente il 4 agosto, attraverso la ratifica della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, più nota come DDL Concorrenza, del Senato della Repubblica.

I costi inerenti al regime del mercato libero sono valutati in toto dalle aziende che gestiscono gas ed energia elettrica, che possono competere liberamente. Tutto ciò equivale a dire che i contratti nel mercato di gas ed energia elettrica per uso domestico avranno costi diversi fra loro, con una maggiore possibilità di scelta per il potenziale cliente.

I costi da pagare per la fornitura di elettricità sono solitamente più abbordabili di quelli del regime di mercato tutelato, data la minore regolamentazione in mano ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, al contrario del regime di mercato libero dell'energia e del gas, prevede prezzi lievemente meno economici a causa di una regola particolare: il costo della materia prima, l'energia, si stabilisce trimestralmente a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i differenti gestori che hanno deciso di operare anche nel mercato in questione non possono infrangere tale normativa.

Una gestione simile, in cui il prezzo per la componente gas ed elettricità è del tutto indipendente dalle oscillazioni del mercato può portare, negli importi da pagare per un regolare contratto, un risparmio notevole nel tempo.

In ogni caso, bisogna sapere che il mercato tutelato sarà abolito tra non molto tempo. Con decorrenza dalla data del primo gennaio 2021, le diverse PMI sono quindi obbligate a entrare a far parte del regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per chiunque abbia sottoscritto un contratto privato, poi, la data è posposta al 1° gennaio del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per interfacciarsi con Enel Energia in caso di necessità? Le opzioni, come è facile immaginare, sono molteplici: ecco tutte quelle a disposizione. Se necessiti di richiedere assistenza fisica, suggeriamo di andare in uno dei tanti centri Enel Cerveteri; i numeri di telefono di Enel Energia, invece, sono i seguenti:

I numeri Enel per inviare fax puoi consultarli di seguito:

I contatti social Enel in attività puoi consultarli qui sotto:

Per concludere, non dimenticare che c'è la possibilità di servirsi di tutte le diverse opzioni sul sito ufficiale Enel come mezzo di assistenza clienti. Nella tua area personale dell'applicazione MyEnel, navigabile una volta che avrai effettuato l'accesso, ti viene data la possibilità di contattare dei dipendenti molto competenti, quando vuoi, per leggere vari dati tipo, facendo qualche esempio, lo storico delle bollette, lo stato dell'utenza e la scheda generale del cliente.

Il modello da compilare per i reclami, inserito nella sezione privata MyEnel, è utile per avvisare della presenza di problematiche sulla linea di fornitura. Poi, il sito internet Enel Energia permette agli utenti di usufruire anche di una chat istantanea per l'assistenza clienti, per contattare degli impiegati esperti senza dover andare in uno spazio Enel. Questo beneficio è a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per usufruire di un supporto clienti completo e adeguato da parte di Enel Energia puoi facilmente interagire con Elena, il chat bot social della compagnia: contattandolo su WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger hai la possibilità di fare richiesta di soluzioni di pagamento, lettura dei numeri del contatore o anche sulla verifica sul normale funzionamento delle forniture.

Nel caso avessi intenzione di trasmettere modulistica, ma anche di documenti di vario tipo, vogliamo ricordarti che esiste un'interessante occasione: quella di recarsi nei centri Enelnei pressi di Cerveteri; viceversa, esiste una casella postale a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top