Enel Cesena: trova subito i punti vendita più vicini

Hai bisogno di un punto Enel Cesena per fare il subentro o attivare un contratto? Individua con noi quello migliore!

Enel si presenta certamente come l'impresa leader nel settore di luce e gas. Può assicurare ai clienti la presenza di un migliaio di punti decentrati sulla penisola, con lo scopo principale di ascoltare ciascuna delle varie domande in merito al servizio.

Enel Cesena

Punto Enel a Cesena o nei dintorni

Per fare un'attivazione, disdettare, e fare subentri e volture il punto Enel Energia a Cesena è la soluzione ai tuoi problemi: lì verrai affidato a un impiegato preparato, per risolvere le problematiche che nascono dopo la firma del contratto.

Mediante questi sportelli non incapperai in un'attesa infinita che accade spesso se decidi di utilizzare servizi di assistenza clienti telefonica e persino quando mandi messaggi via mail.

Approfittane ora e richiedi una consulenza in uno dei tanti centri Enel Cesena: appena hai tempo, avvaliti dell'esperienza di uno di loro, possibilmente non lontano da casa tua!

Disdire un contratto Enel a Cesena

Tuttavia, se tu volessi inviare una disdetta per un contratto Enel Energia nel comune di Cesena o nelle vicinanze, potresti avere diverse possibilità a tua disposizione. La disdetta di un contratto può essere accettata se inoltrata tassativamente soltanto dall'intestatario del momento.

Non appena avrai scoperto qual è il punto Enel Cesena più vicino, potrai andarci per riempire i documenti per la disdetta. Considerando il fatto che si può notare la presenza di più di mille punti Enel nel nostro Paese, niente ti impedirà di disdire un contratto, se ti rechi spesso a Cesena o nei paesi confinanti.

In alternativa potresti anche prendere il tuo smartphone e sistemare la cosa con i due numeri dedicati: nell'ipotesi in cui il tuo contratto facesse parte del regime di maggior tutela, il numero a cui telefonare sarebbe l'800900800; nel momento invece in cui dovessi aver sottoscritto un contratto nel regime di mercato libero, il numero da chiamare sarebbe 800900860.

Se sei più comodo a comunicare un messaggio via fax, potrai contattare il numero 800.046.311; per concludere, se risiedi in un Paese estero il numero +39 066.451.1012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Se intendi effettuare un procedimento di disdetta sul sito ufficiale Enel Energia, vedrai nella tua area dell'app MyEnel, utilizzabile dopo aver fatto il login, il procedimento guidato per stoppare il contratto di fornitura il prima possibile.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Cesena

E per attivare un contratto Enel Energia? Semplice: sarà sufficiente andare in un punto Enel Cesena e compilare la modulistica prevista. Se non hai idea di quale sia il punto più comodo, cercalo sul sito Enel.

Se volessi fare la stipula e l'attivazione di un nuovo contratto per l'elettricità ad uso domestico, è necessario presentare il codice fiscale e il documento d'identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, unici per identificare e collegare nuovamente il contatore dell'energia. Tuttavia se il contratto fosse del gas, sarebbe importante il codice PDR.

Potresti in seconda battuta procedere ad un'attivazione entrando con i tuoi dati di accesso sul sito ufficiale. Dopo aver fatto la procedura guidata avrai a disposizione una copia del contratto, da consegnare compilata e firmata.

Poi, dovrai procurarti una trascrizione del contratto che attesti la regolare fruizione o proprietà della casa, scrivendo Cesena all'interno dello spazio dedicato.

La voltura contratto Enel

Ancora, se per caso avessi intenzione di modificare il titolare di un contratto di fornitura precedentemente stipulato, dovresti inoltrare la domanda per una voltura. Pertanto, cambierà l'intestatario della bolletta di luce e gas e le forniture di luce e gas non saranno fermate.

Se desiderassi effettuare in modo corretto qualsiasi procedura di voltura, dovresti recuperare una serie di dati, prima ancora di recarti fisicamente in uno sportello Enel Energia vicino a casa o di richiedere i moduli sul sito web ufficiale di Enel Energia: il nome e il cognome di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione, l'indirizzo corretto dell'alloggio, i numeri del contatore e il codice POD (l'analogo del "codice fiscale" di un'utenza), segnalato sulle precedenti bollette.

Quello che si deve pagare per un procedimento di voltura energia elettrica e gas oscilla decisamente basandosi sulla regolamentazione del mercato per cui si opta: indifferentemente dalla scelta ci saranno da corrispondere 26,13 € di oneri amministrativi, oltre al deposito per la cauzione + IVA. Per chi è nel mercato a maggior tutela bisogna anche tenere in conto una somma pari a 23 € oltre a 16 € per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia e del gas la quota extra è impostata dalle singole realtà che gestiscono le forniture.

Subentro contratto Enel

Al fine di aprire di nuovo l'utenza spenta all'interno dell'edificio è obbligatorio fare un subentro. Così facendo, tutti e due i contatori luce e gas saranno ripristinati nuovamente.

I dati da avere pronti se desiderassi attivare un subentro sono equivalenti a paragone di quanto viene domandato per una voltura: indirizzo corretto del domicilio, nome di chi si era intestato il contratto, lettura del contatore e il codice POD. Una volta ottenuti tutti questi dati, riuscirai in pochissimi passaggi a portare a termine la procedura in un punto Enel Cesena.

I costi complessivi per la procedura di subentro sono come quelli di una qualsiasi voltura e sono deliberati in via esclusiva dal regime di mercato selezionato: per entrambi i tipi bisognerà versare 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela ci sono anche un contributo fisso pari a 23 € e 16 € di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la quota extra per oneri commerciali è deliberata in modo univoco dal fornitore scelto. Quando si parla delle tempistiche tecniche in gioco, devi richiedere i moduli necessari per il subentro con un po' di mesi di anticipo rispetto alla data dello spostamento di residenza o domicilio.

Per un impianto a norma, i prezzi sono stimati da una cifra minima di 260€ ma senza eccedere i 1590€. Ancora prima di firmare un contratto, tuttavia, è necessario conoscere l'insieme delle distinzioni del regime di mercato libero dell'energia ed il mercato tutelato.

Costi Mercato Libero

Il primo dei due regimi è la conseguenza di un processo che è stato intrapreso nello specifico nel marzo 1999 con il decreto Bersani (decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79) e conclusosi nell'agosto 2017, precisamente il 4, grazie alla ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, del Senato della Repubblica.

I costi previsti da questo regime vengono gestiti appieno dalle singole realtà che gestiscono gas ed energia, concorrendo in maniera libera. Nello specifico, i contratti di fornitura sul mercato dell'energia e gas per uso domestico prevedono costi diversi fra loro, concedendo al potenziale cliente l'opportunità di scegliere il compromesso più vantaggioso.

I costi per i servizi di luce e gas dovrebbero essere decisamente più economici rispetto al regime di mercato tutelato, data la regolamentazione più flessibile consentita ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, a differenza del mercato libero dell'energia e del gas, si distingue per i costi meno abbordabili e il motivo è il seguente: il costo della materia prima, l'energia, cambia di 3 mesi in 3 mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i tanti gestori di gas e luce che operano anche nel regime del mercato di maggior tutela non devono trasgredire a tale normativa.

Questa scarsa variabilità, per cui la cifra della componente energia e gas è indipendente dall'andamento del mercato garantisce il più delle volte, negli importi richiesti per un qualsiasi contratto, un notevole risparmio sul lungo periodo.

Al di là di tutto, non puoi non considerare il fatto che questo mercato terminerà prossimamente. Con decorrenza dal 1° gennaio 2021, le diverse PMI saranno costrette a diventare soggetti parte del regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per i privati, diversamente, è tutto rinviato a 365 giorni dopo.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per mettersi in contatto con Enel nel caso di problemi di vario tipo? Le scelte, di sicuro, sono molte: scopri di seguito quali. Nel caso preferissi richiedere assistenza fisica, sarebbe meglio recarti in uno dei tanti centri Enel Cesena; i contatti telefonici di Enel, invece, puoi consultarli qui sotto:

I numeri di fax di Enel Cesena sono:

I contatti social di Enel Cesena sono:

Prima di chiudere il discorso, ti ricordiamo che c'è la possibilità di fare uso del sito Enel al fine di ricevere supporto. Su MyEnel, nella tua sezione personale, navigabile dopo esserti autenticato, hai la possibilità di parlare con degli operatori certificati, in qualsiasi momento, per conoscere alcuni dati come, facendo qualche esempio, tutte le bollette pagate e da pagare, la scheda cliente e lo stato d'utenza.

Il modello pensato per presentare un reclamo, che trovi all'interno della tua sezione riservata MyEnel, va impiegato per segnalare problemi riguardanti la rete che alimenta la fornitura. Infine, il portale web Enel Energia permette agli utenti di usufruire anche di un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per chi vuole comunicare con un tecnico valido senza dover andare in uno spazio Enel. Ci riferiamo ad una risorsa valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Al fine di ricevere un ulteriore supporto da parte del centro Enel Energia Cesena potrai facilmente interloquire con Elena, il chat bot predisposto del gruppo: cercandolo sull'applicazione WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram riuscirai, in modo facile e veloce, a ricevere maggiori info su attivazioni e sistemi di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri e altresì monitoraggi sullo stato di attivazione della fornitura.

Se vuoi trasmettere modulistica e documenti di vario genere, sappi che esiste un'interessante occasione: quella di andare direttamente nei centri Enel Cesena; in caso contrario, c'è l'opportunità di usufruire di una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Cesena: 

Come sedi decentrate troviamo:

Se vuoi sapere quali sono gli orari aggiornati del Punto Enel Cesena, devi contattare l'ufficio al quale vorresti rivolgerti telefonicamente o in modalità telematica.

Top