Enel Cisterna di Latina: lo spazio più vicino a cui rivolgerti

In questo testo ti sveleremo dov'è il punto Enel Cisterna di Latina nelle vicinanze per ottenere informazioni!

Il gestore Enel S.p.a. dialoga con i clienti tramite circa 1000 sportelli dedicati con specializzazione nell'assistenza, e ha perciò i mezzi per gestire le richieste di tutti i clienti indipendentemente dalla città o regione di residenza.

punto Enel a Cisterna di Latina o nei dintorni

Per attivare, effettuare una voltura o un subentro, e inviare un reclamo il punto Enel più vicino a Cisterna di Latina rappresenta la scelta migliore: arrivando ci sarà uno specialista abile, in modo da eliminare le cose che non vanno del tuo contratto.

Il tratto caratteristico dei punti Enel risiede nel fatto di lasciare perdere le linee dei numeri verdi ed essere ascoltato da uno degli impiegati lì presenti in negozio.

Certamente sono a disposizione alcuni centri Enel nella zona di Cisterna di Latina e la strategia vincente è contattarne uno nei paraggi.

Disdire un contratto Enel a Cisterna di Latina

Invece, se tu avessi scelto di inviare una disdetta per un contratto di Enel a Cisterna di Latina o nelle vicinanze, potresti avere varie opzioni a tua disposizione. La cessazione di un contratto può essere sottoscritta solo e soltanto da chi lo ha sottoscritto.

Nel momento in cui scoprirai qual è il punto Enel Cisterna di Latina più facilmente raggiungibile, puoi andarci per compilare i documenti per la disdetta. Giacché si possono trovare centinaia di centri Enel nell'intero Paese, sarà tutt'altro che difficile disdire un contratto, se risiedi a Cisterna di Latina o nelle vicinanze.

Se il tuo fornitore fa parte del mercato libero, avrai la possibilità di contattare il numero di assistenza clienti 800.900.860; se hai un fornitore del mercato tutelato, invece, ti consigliamo di telefonare a questo numero: 800.900.800.

Chiamando dall'estero dovresti parlare con il numero di telefono a costo zero: +39 0664511012. Non dimenticare che è possibile volendo inviare un fax al numero dedicato al customer care: 800046311.

Se hai bisogno di effettuare una qualsiasi disdetta sul sito Internet di Enel Energia, vedrai nella tua area clienti su MyEnel, navigabile dopo aver inserito pin e password, ogni dettaglio e istruzione per interrompere la fornitura evitando errori.

Attivare un contratto nuovo Enel a Cisterna di Latina

Poi se tu decidessi di attivare un nuovo contratto Enel, sarebbe meglio accedere ad un centro Enel Energia Cisterna di Latina nelle tue vicinanze, facilmente individuabile dal nostro portale.

Se l'obiettivo è attivare un nuovo contratto per l'energia elettrica ad uso domestico, sarà di fondamentale importanza ricordarti il codice fiscale e la carta d'identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, che si riferiscono al contatore installato. Comunque se il contratto fosse del gas, bisognerebbe invece avere il codice PDR.

Per attivare un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, fatti dare in breve tempo una copia del contratto firmato: la riceverai al tuo indirizzo di residenza e la dovrai restituire dopo aver apposto la tua firma.

In aggiunta, ricorda di allegare una copia del modello che attesti una situazione di affitto o acquisto dell’immobile, scrivendo Cisterna di Latina nello spazio dedicato.

Voltura del contratto Enel

C'è bisogno della voltura nel momento in cui, all'interno dell'appartamento dove partirà la fornitura, è presente un contratto e contatore gas e luce stanno operando. La procedura di voltura è legalmente l'unica prospettiva per adeguare il contratto attuale senza per forza fermarlo, correggendo ciascun nome dove opportuno.

Se intendessi concludere qualsiasi voltura, dovrai munirti di alcune informazioni, prima ancora di entrare in un punto Enel vicino alla tua abitazione o di recuperare quel che serve sul sito enel.com: il nome dell'intestatario legale del contratto, l'indirizzo corretto dell'alloggio, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), scritto regolarmente in una bolletta.

Qual è però la spesa da affrontare per una qualsiasi voltura? Nel caso specifico, bisogna tener presenti due costi che non cambiano e uno ulteriore differente, in rapporto alla tipologia di mercato in cui si sta operando. Ecco le spese invariabili: 26,13€ per gli oneri amministrativi e il deposito cauzionale + l'imposta sul valore aggiunto. Per il mercato libero dell'energia i fornitori di energia determinano una tassa extra; il regime di mercato tutelato, differentemente, ha in più una spesa che non cambia intorno ai 23€ più 16 di bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Per riavviare nuovamente l'utenza ora disattiva all'interno del domicilio è opportuno effettuare un procedimento di subentro. Alla fine del procedimento, entrambi i contatori ri riprenderanno rapidamente.

Le diverse informazioni da avere dietro per attivare un subentro gas ed elettricità non mutano a paragone di quanto richiesto da una qualsiasi voltura: ubicazione della dimora, nome e cognome dell'intestatario attuale, lettura delle cifre del contatore e codice POD. Una volta messe insieme le info, avrai l'opportunità di dare inizio al procedimento di subentro in un punto Enel Cisterna di Latina.

I costi totali di un subentro sono come quelli necessari per la voltura e sono disposti dallo stesso mercato di fornitura selezionato: per entrambe le alternative si devono pagare 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per la maggior tutela saranno da contare un contributo fisso pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il regime di mercato libero dell'energia la somma aggiuntiva è decisa dallo stesso fornitore energetico. Quando si considerano le tempistiche obbligatorie, dovresti recuperare subito i moduli standard per il subentro, con un paio di mesi di anticipo prima del cambio di domicilio.

In base all’impianto da prendere, il prezzo in gioco varia all'incirca dai 320€ circa sino ai 1530€. Ancora prima di agire, tuttavia, è necessario valutare una ad una le diversità tra il mercato libero e del regime di mercato tutelato.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia si identifica come la conseguenza di un procedimento di liberalizzazione che è iniziato al termine degli anni '90 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, detto decreto Bersani e che si è concluso nell'agosto 2017, precisamente il 4, tramite l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, più nota come DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I costi che riguardano il regime del mercato libero sono disposti solo dai gestori di gas ed energia elettrica, che possono concorrere in modo libero. Di conseguenza, i contratti di fornitura disponibili sul mercato di gas ed energia saranno molti e con costi differenti, con possibilità di una maggiore scelta da parte dell'utente.

Gli esborsi previsti per la fornitura di luce e gas dovrebbero essere talvolta più economici rispetto al regime di mercato tutelato, data la minore sorveglianza dei fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se contrapposto al regime di mercato libero, è caratterizzato da prezzi maggiori per una ragione particolare: il valore della materia prima, l'energia, è fissato di tre mesi in tre mesi in base alle decisioni dell'ARERA; i differenti fornitori di gas e luce che hanno aderito anche al mercato tutelato dell'energia non possono infrangere ciò.

Una gestione di questo tipo, dentro alla quale la spesa per la materia energia elettrica è totalmente indipendente dall'andamento del mercato permette spesso, nei costi per un regolare contratto, un risparmio reale nel tempo.

Il mercato di maggior tutela dell'energia purtroppo cesserà: la data stabilita sarà il 1° gennaio 2021 per tutte le piccole e medie imprese e il 1° gennaio 2022 per gas e luce per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per mettersi in contatto con Enel in caso di problematiche da risolvere? Le opzioni disponibili sono tante: a breve ti diremo tutte quelle a disposizione. Per un servizio di assistenza fisica, sarebbe meglio andare in uno dei tanti centri Enel Cisterna di Latina; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri Fax Enel disponibili al momento sono qui elencati:

I contatti social Enel attivi puoi leggerli qui sotto:

Concludendo, ti comunichiamo che c'è l'occasione di usare le varie funzionalità sul sito ufficiale Enel per info generali, supporto clienti e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella tua pagina dedicata, navigabile dopo esserti autenticato, ti sarà possibile farti assistere da personale professionale, per qualsiasi inconveniente, per esaminare dati fondamentali come, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale.

Il modulo fac-simile pensato per i reclami, consultabile all'interno di MyEnel, nella tua area personale, viene utilizzato se mai dovessi riscontrare eventuali interruzioni che hanno a che fare con la rete che alimenta la fornitura. Per concludere, il sito internet ufficiale mette a disposizione degli utenti anche una chat come servizio clienti di assistenza, per chi vuole parlare con un impiegato certificato senza dover andare in uno spazio Enel. Questo servizio è disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere un supporto clienti più che adeguato da parte di Enel Energia a chiunque è concesso di interpellare Elena, il chat bot predisposto della compagnia: passando dall'app WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram tutti noi possiamo ottenere informazioni su attivazione e soluzioni per il saldo delle bollette, autoletture dei numeri e ancora monitoraggi sul normale funzionamento delle forniture.

Nel caso avessi intenzione di inoltrare modulistica e varie tipologie di documenti, ti segnaliamo un'interessante opportunità: quella di andare in un centro Enel Energia nei pressi di Cisterna di Latina; come alternativa, è possibile utilizzare una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top