Enel Copertino: il punto più vicino alla tua casa

Prosegui e potrai scoprire l'indirizzo del punto Enel Copertino poco lontano da te per risolvere i tuoi dubbi!

Il gestore di luce e gas Enel garantisce all'utente la presenza di centinaia di punti dedicati di assistenza, e ciò significa poter aiutare tutta l'utenza in modo completo.

punto Enel a Copertino o nei dintorni

Se vuoi attivare un contratto, richiedere subentri e volture, e rescindere il punto Enel a Copertino è quello che serve: nel centro adibito troverai un impiegato valido e preparato, così da poter eliminare i diversi problemi della tua fornitura.

Attraverso personale con questa esperienza eviterai facilmente ritardi significativi nei tempi di risposta, problema classico quando userai centralini e call center e perfino se decidi di mandare messaggi via posta.

Non puoi non trarne dei vantaggi, puoi contare su uno dei più punti Enel Copertino: appena hai tempo, recati in uno di loro per risolvere eventuali problemi contrattuali.

Come disdire contratto Enel a Copertino

Nel caso in cui avessi intenzione di rescindere un contratto Enel Energia, molto probabilmente senza spostarti da Copertino esistono numerose opportunità. A prescindere da ogni cosa, conta che nessuno a parte chi firma il contratto potrà dare disdetta.

Dopo che avrai selezionato il punto Enel Copertino più vicino a te, ti ci potrai recare per riempire i documenti per la disdetta. Poiché si trovano oltre 1000 punti Enel da Nord a Sud, non troverai per niente complicato dare disdetta, nel paese di Copertino o in un paese limitrofo.

Se il tuo gestore di luce e gas è nel mercato libero dell'energia, sarà sufficiente contattare l'800.900.560; se hai un fornitore di luce e gas del mercato tutelato, invece, puoi parlare con un operatore contattando il numero 800900800.

Se sei più comodo a utilizzare il fax, ti consigliamo di utilizzare questo numero: 800.046.311; per finire, se vivi in una nazione estera il numero di telefono +39 0664511012 è quello ufficiale.

Potresti, come ultima possibilità, effettuare l'accesso alla sezione privata MyEnel sul sito ufficiale e richiedere quel che serve per disdire.

Attivare un contratto nuovo Enel a Copertino

Se volessi attivare un contratto Enel, sarebbe meglio rivolgerti ad un punto Enel Copertino facilmente raggiungibile da casa tua, individuabile in un secondo grazie al nostro portale.

E per attivare un nuovo contratto del gas? Semplicissimo: è necessario essere provvisti di C.F. e C.I. della persona a cui verrà intestato e, ancora, il codice "Punto di Riconsegna", privato per ogni utente. Per il contratto di energia elettrica, diversamente, è necessario il codice POD o l'Eneltel.

E per sottoscrivere un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel? Niente di più semplice, chiedi appena puoi una copia del contratto firmato: ti sarà mandata all'indirizzo di casa ed è da firmare e restituire.

Altresì, devi allegare una seconda copia del contratto che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'appartamento, ovviamente indicando Copertino nello spazio dedicato.

La voltura di un contratto Enel

Ancora, se per caso stai prendendo in considerazione di modificare il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas intestato all'ex inquilino o proprietario dell'appartamento, sarà obbligatorio fare richiesta di un procedimento chiamato voltura. A questo punto, sarà modificato l'intestatario del contratto luce e gas e il contatore continuerà a funzionare.

Se volessi concludere in modo corretto qualsiasi voltura, saranno necessari un tot di dati, prima ancora di indirizzarti verso un negozio Enel Energia nelle vicinanze o di compilare i moduli standard sul sito di Enel Energia: i dati anagrafici di colui che si è intestato il contratto, l'indirizzo corretto dell'abitazione, i numeri del contatore e il codice POD, reperibile in bolletta.

Quello che si deve spendere per l'iter di voltura energia elettrica e gas cambia tantissimo in relazione alle regole del mercato di riferimento: a prescindere da ciò, sono da pagare 26,13€ di oneri amministrativi, e il deposito per la cauzione + IVA. Per chi lavora all'interno del mercato di maggior tutela ci saranno inoltre un'altra spesa fissa pari a 23€ più 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero dell'energia e del gas la cifra è valutata dal gestore.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di ripristinare da zero le utenze disattivate dentro all'appartamento bisognerà effettuare un iter di subentro. Fatto ciò, ambedue i contatori si riavvieranno perfettamente.

Se vuoi attivare un subentro gas ed energia in un punto Enel Copertino oppure via internet, sii consapevole del fatto che tutti i dati da ricordare sono identici a quanto richiesto per una voltura luce e gas: l'indirizzo corretto della dimora, il codice POD, i dati anagrafici dell'intestatario attuale e i numeri del contatore.

I costi da sostenere per un iter di subentro sono identici a quelli richiesti per la procedura di voltura e sono valutati univocamente dal mercato di fornitura: in ambedue i tipi dovrai corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela sono da considerare anche un altro contributo di 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la cifra è a discrezione dello stesso fornitore. Date le tempistiche burocratiche in gioco, ti suggeriremmo di recuperare subito i moduli che ti servono per il subentro, in anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento del domicilio o della residenza.

Per un impianto di livello, le spese sono stimate a partire da 260€ circa toccando anche i 1620€. Prima di siglare il contratto, tuttavia, è fondamentale conoscere quali sono i dettagli differenti del regime di mercato libero e del regime di mercato tutelato.

Costi mercato libero

La volontà di "costruire" un regime di "costruire" mercato libero dell'energia elettrica è frutto di un procedimento di liberalizzazione intrapreso negli anni '90, nello specifico nel marzo 1999. Questo procedimento, alla cui base troviamo il decreto realizzato da Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, si chiude in maniera definitiva nell'agosto 2017 grazie alla ratifica del DDL Concorrenza (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) da parte del Senato della Repubblica italiana.

I prezzi che riguardano il mercato libero dell'energia vengono controllati al 100% dalle singole realtà che gestiscono gas e luce, concorrendo in modo libero. Nel concreto, i contratti di fornitura disponibili sul mercato di luce&gas per uso domestico presentano costi diversi fra loro, con una maggiore scelta da parte del potenziale cliente.

I costi da gestire per il servizio di energia elettrica e gas sono quasi sempre più bassi di quelli a maggior tutela, vista la maggiore libertà lasciata ai fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, se confrontato con il mercato libero dell'energia e del gas, si distingue per i prezzi lievemente maggiori a causa di una ragione particolare: il prezzo della materia energia viene rinnovato ogni 90 giorni secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA); i moltissimi fornitori che hanno aderito anche al mercato tutelato non possono non rispettare questa regola.

Una gestione simile, dentro alla quale la spesa della componente gas&luce si calcola in modo slegato dalle oscillazioni del mercato garantisce spesso, negli importi da pagare per un contratto, un notevole risparmio nel tempo.

Questo regime di mercato cesserà prossimamente: la data stabilita sarà il giorno del 1° gennaio del 2021 per tutte le piccole e medie imprese e il 1° gennaio del 2022 per gas ed energia per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per ricevere l'assistenza di Enel Energia in caso di questioni da risolvere? Le scelte a disposizione sono numerose: scoprile di seguito. Nel caso volessi un servizio di assistenza fisica, è meglio andare in uno dei tanti centri Enel Copertino; i contatti via telefono di Enel, invece, puoi consultarli di seguito:

I numeri Fax Enel operativi li trovi di seguito:

I contatti social Enel a disposizione potrai leggerli qui di seguito:

Ancora un'informazione: sappi che hai l'occasione di ricorrere a tutte le molteplici funzionalità sul sito ufficiale Enel al fine di avere assistenza. Su MyEnel, nella tua pagina riservata, utilizzabile dopo aver fatto il login, puoi prendere contatti con un funzionario capace, in qualsiasi momento, per conoscere dati necessari come, per esempio, la scheda personale, le bollette e lo stato d'utenza.

Il modulo fac-simile con cui fare reclami, inserito sempre nella tua sezione clienti su MyEnel, va impiegato per evidenziare la presenza di disservizi sulla linea. Un altro fattore importante: il sito internet ufficiale di Enel Energia prevede anche un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per contattare dei funzionari qualificati senza dover andare in uno sportello Enel. Parliamo di un'opzione valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Al fine di ricevere un ulteriore supporto da parte di Enel Energia potrai facilmente porre domande a Elena, l'apposito chatbot dell'ente: passando dall'app Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp avrai l'opportunità di avere maggiori info in merito a modalità di pagamento, autolettura dei numeri del contatore oppure analisi sulla regolarità delle forniture.

Se hai intenzione di trasmettere della modulistica di reclamo o anche altri documenti, sappi che c'è la possibilità di andare nei punti Enel a Copertino; se stai cercando un'alternativa, c'è la possibilità di sfruttare una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top