Enel Corigliano Calabro: scopri il punto vendita più vicino

In questo testo scoprirai dove trovare il punto Enel Corigliano Calabro a pochi km da te per risolvere le tue perplessità!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel garantisce agli utenti la presenza di centinaia di centri con specializzazione nell'assistenza, ed è capace di risolvere i dubbi di tutti qualunque sia la necessità.

punto Enel a Corigliano Calabro o nei dintorni

Per una procedura di attivazione, rescindere, o anche fare subentri e volture il punto Enel più vicino a Corigliano Calabro è la scelta migliore: in questo luogo potrai parlare a tu per tu con un impiegato con tutte le conoscenze tecniche, così da poter trovare una soluzione per le problematiche che possono nascere anche prima di aver firmato.

Il chiaro vantaggio dei punti Enel è che potrai saltare le telefonate con i centralini ed essere immediatamente supportato da un tecnico del personale lì presente.

Non ti resta che una sola cosa da fare, si incontrano molti punti Enel Corigliano Calabro: recati immediatamente in uno di loro scegliendo il più vicino a te!

Come disdire contratto Enel a Corigliano Calabro

Qualora tu desiderassi presentare disdetta per un contratto Enel Energia nella città di Corigliano Calabro e zone vicine, potresti avere varie possibilità. La disdetta di un contratto può essere sottoscritta solo ed esclusivamente dall’intestatario dello stesso.

Una volta trovato, ti sarà possibile rivolgerti ad un punto Enel a Corigliano Calabro e prendere in un attimo il modulo necessario per la disdetta. Come detto prima, Enel ha a sua disposizione mille e più punti convenzionati tra tutte le regioni.

Puoi in seconda battuta alzare la cornetta e richiedere i moduli ai due numeri di telefono per il customer care: nell'istante in cui avessi aderito al regime a maggior tutela, il numero da digitare sarebbe 800.900.800; invece, nell'istante in cui fossi già passato al regime di mercato libero, il numero da chiamare sarebbe 800900860.

Se sceglierai di comunicare un messaggio via fax, puoi digitare il numero 800.046.311; infine, se abiti fuori Italia il numero +39 0664511012 è quello giusto.

Se hai intenzione di effettuare la procedura di disdetta sul portale ufficiale di Enel, noterai nell'area personale dell'applicazione MyEnel, navigabile una volta che avrai effettuato l'accesso, la procedura guidata per interrompere la fornitura senza il rischio di commettere errori.

Attivare un contratto nuovo Enel a Corigliano Calabro

Comunque, se avessi l'intenzione di attivare un contratto nuovo Enel, ti consiglieremmo di indirizzarti verso un centro Enel Energia Corigliano Calabro non troppo distante, individuato partendo dal nostro portale.

Per procedere ad una stipula e attivazione di un nuovo contratto della luce, è molto importante avere pronti il codice fiscale e il documento di identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, univoci per trovare e collegare nuovamente il contatore dell’energia elettrica. Nel caso fosse del gas, sarebbe opportuno avere il codice PDR.

Per sottoscrivere un contratto energia online, dal sito Enel Energia, chiedi di avere all'istante la copia: verrà mandata direttamente a casa e la dovrai restituire dopo aver apposto la tua firma.

Ricorda anche questo: dovrai unire una seconda copia del contratto di affitto o acquisto della casa, scrivendo Corigliano Calabro nell'apposito spazio.

Voltura contratto Enel

Ancora, se per caso avessi in progetto di scegliere un nuovo intestatario per un contratto già attivo, la sola possibilità è richiedere la cosiddetta voltura. Così facendo, verrà realizzato il cambio dell’intestatario del contratto senza che il contatore sia disattivato.

Se volessi fare l'attivazione di una voltura gas&luce in un punto Enel o tramite internet, sarà fondamentale avere con te diversi dati: l'indirizzo preciso del palazzo, il codice POD (scritto sulle precedenti bollette) specifico per identificare il contratto, i dati aggiornati dell'intestatario legale e la lettura del contatore.

Ma quanto si dovrà spendere per una voltura standard? Devi sapere che esistono due importi di pagamento sempre identici più uno ulteriore differente, in rapporto al regime di mercato. Le spese invariabili sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + IVA. Per il mercato libero dell'energia e del gas le singole realtà che gestiscono le forniture decidono una tassa extra; la maggior tutela, invece, differisce per un costo di 23€ + 16 di marca da bollo.

Subentro contratti Enel Energia

È obbligatorio passare attraverso il subentro solo nell'eventualità in cui, dentro all'alloggio in oggetto, i contatori sono inattivi ma già in loco. Una procedura di questo tipo sarà l'unica modalità per ripristinare le utenze spente al termine del precedente contratto, allo scopo di poter attivare di nuovo il servizio in piena sicurezza.

I dati se volessi attivare un subentro energia elettrica e gas non sono differenti in confronto a quanto viene domandato per una procedura di voltura: indirizzo specifico del palazzo, dati anagrafici aggiornati di colui che si era intestato la fornitura, numeri del contatore e codice POD (Point of Delivery). Una volta messi insieme documenti e informazioni, riuscirai in poco tempo a portare a compimento il passaggio di utenza in un punto Enel Corigliano Calabro.

I costi per la procedura di subentro sono uguali a quelli richiesti per la voltura e sono dettati esclusivamente dal regime di mercato scelto: a prescindere da questo si devono spendere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato si aggiungono anche un contributo fisso di 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero la somma aggiuntiva per oneri commerciali è valutata dal fornitore energetico. In merito alle tempistiche burocratiche in gioco, è meglio recuperare subito i moduli standard per il subentro, con 8-12 mesi di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambiamento di residenza o domicilio.

Per un impianto ben fatto, i costi complessivi fluttuano da qualcosa come 260€ circa fino a 1530€. Ancora prima di aver firmato il contratto sarà importantissimo sapere i vari dettagli differenti tra il mercato libero e del regime a maggior tutela.

Costi mercato libero

La convinzione di "costruire" un mercato libero dell'energia elettrica è l'esito finale di un processo intrapreso negli anni '90, nello specifico nel marzo 1999. Tutto questo, la cui origine è il decreto realizzato da Bersani, si è concluso il 4 agosto 2017 tramite l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017 (DDL Concorrenza) dal Senato.

I costi che riguardano il regime del mercato libero dell'energia vengono definiti in modo specifico da coloro che gestiscono gas ed energia elettrica, attraverso una libera concorrenza. Quindi, i contratti di fornitura nel mercato dell'energia e del gas coprono diverse fasce di prezzo, offrendo all'utente più scelte.

Un'altra cosa da non dimenticare: se si aderisce al regime di mercato libero si può approfittare di costi totali indubbiamente minori. La ragione è semplice: la regolamentazione più flessibile dei fornitori in campo.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, se contrapposto al mercato libero, è caratterizzato da prezzi lievemente più alti per una motivazione precisa: il prezzo della materia prima, l'energia, viene stabilito con cadenza trimestrale a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i parecchi gestori che agiscono anche in questo mercato non possono trasgredire a tale direttiva.

Questa variabilità minima, nella quale il prezzo per la materia gas e luce non è dipendente dai meccanismi del mercato spesso permette, per le spese in gioco per un contratto, un risparmio reale nel tempo.

In ogni caso, è fondamentale sapere che il mercato di maggior tutela dell'energia sfortunatamente è destinato a cessare. Con decorrenza dal primo gennaio 2021, le piccole e media imprese sono pertanto costrette a aderire al regime di mercato libero dell'energia. Per tutti coloro che non fanno parte di questa categoria, differentemente, la data stabilita è l'inizio del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Come ricevere l'assistenza di Enel se mai ci fossero problematiche di vario genere? Le alternative selezionabili sono più di una: tra poco scoprirai quali. Nel caso preferissi assistenza fisica, suggeriamo di andare in un punto Enel Corigliano Calabro; i contatti telefonici di Enel, invece, li puoi trovare qui di seguito:

I numeri Fax Enel attivi li puoi trovare di seguito:

I contatti social per inviare un messaggio puoi consultarli di seguito:

Passando ad altro, ti segnaliamo l'occasione di servirsi del sito web di Enel Energia con lo scopo di ricevere supporto. Su MyEnel, nella tua area personale, quando avrai inserito pin o password, ti sarà possibile sentire al telefono un addetto bravo, in qualsiasi istante, per essere aggiornato su alcuni dati tipo stato di utenza, bollette e scheda personale.

Il modello da compilare per presentare un reclamo, che trovi sempre nell'area privata, va impiegato se mai dovessi notare disservizi che riguardano la linea di fornitura. Ecco un'ulteriore info: il portale web ufficiale di Enel prevede per gli utenti anche un servizio di chat istantanea, per parlare con un dipendente preparato senza dover andare in un punto Enel. Facciamo riferimento ad un'opportunità a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per avere ulteriore supporto da parte di Enel potrai facilmente chiedere informazioni a Elena, il chatbot sempre attivo della società: facendo uso dell'app WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram hai l'opportunità di ricevere informazioni su attivazioni e sistemi di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri e controlli sullo stato di attivazione della fornitura.

Nel caso tu abbia bisogno di inviare moduli, ma anche di varie tipologie di documenti, segnaliamo l'opportunità di andare direttamente nei centri Enel Corigliano Calabro; se cerchi una soluzione alternativa, c'è a disposizione una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top