Enel Cortona: lo sportello più vicina a casa tua

Se fosse tua intenzione contattare un punto Enel Cortona a pochi km da te, adesso ti indicheremo i suoi contatti e altre info!

Il gestore di luce e gas Enel S.p.a. dialoga con ogni cittadino appoggiandosi a più di 1000 aree per il pubblico, mostrandosi impeccabile quando si tratta di dare aiuto a tutti sotto ogni aspetto.

punto Enel a Cortona o nei dintorni

Se l'obiettivo è attivare un contratto, effettuare una voltura o un subentro, e inviare un reclamo il centro Enel Energia a Cortona è la soluzione ai tuoi problemi: nel punto assistenza adibito godrai dell'assistenza di un dipendente con esperienza, che ti aiuterà a eliminare tutti i problemi che possono nascere anche prima di aver firmato.

L'evidente punto di forza dei punti Enel è che avrai la possibilità di saltare le attese dell'assistenza telefonica ed essere aiutato subito da un impiegato in presenza.

Troverai a disposizione sicuramente numerosi centri Enel nel territorio di Cortona e la miglior cosa che puoi fare è stabilire un contatto con uno senza lunghe attese.

Disdire un contratto Enel a Cortona

Poi, se tu scegliessi di inviare una disdetta per un contratto Enel Energia presso Cortona e zone vicine, potresti avere tante scelte possibili. La disdetta di un contratto legato all'utenza è valida se inviata soltanto dall'intestatario.

Individuato il più vicino, potrai in un attimo affidarti ad uno dei punti Enel a Cortona e compilare subito i documenti per la disdetta. Come detto prima, Enel è attivo con diverse centinaia di punti che coprono tutto il territorio.

Se sei titolare di un contratto nel mercato libero di energia e gas, non devi far altro che contattare il numero verde 800900860; se il tuo fornitore appartiene al mercato di maggior tutela, al contrario, telefona al seguente numero: 800.900.800.

Nel caso preferissi mandare un fax, usa questo numero: 800046311; per concludere, se risiedi in un altro stato il numero +39 066.451.1012 è quello inserito sul sito web di Enel.

Per portare a buon fine una qualsiasi procedura di disdetta sul portale ufficiale di Enel Energia, potrai vedere nella tua area dedicata MyEnel, dopo aver inserito nome utente e password, ogni dettaglio e istruzione per interrompere il servizio evitando di commettere qualche errore.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Cortona

E per fare l'attivazione di un contratto Enel Energia? Facilissimo: sarà sufficiente andare in un centro Enel Energia Cortona e compilare tutto quello che serve. Se hai dubbi su quale sia il punto più veloce da raggiungere, lo trovi sul sito di Enel Energia.

E per attivare un contratto del gas Enel Energia? Faciissimo: è necessario munirsi del codice fiscale, oltre alla carta d'identità della persona a cui verrà intestato e, per finire, il codice PDR, individuale per ogni utente. Per la fornitura di energia elettrica, al contrario, serve avere con sé il codice POD (Point of Delivery) o l'Eneltel.

È anche possibile procedere ad un'attivazione del contratto connettendoti sul sito ufficiale Enel. Una volta fatta la procedura ti procurerai una copia del contratto, da consegnare firmata.

Un ultima cosa: dovrai avere dietro il modulo stampato che attesti la regolare fruizione o proprietà della dimora presente, in questo caso particolare presso Cortona o nel circondario.

La voltura contratto Enel

Qualora tu stia progettando di cambiare l'intestatario di un contratto precedentemente stipulato, quello che dovrai fare è inoltrare la richiesta per un'operazione chiamata voltura. Così facendo, cambierà l'intestatario del contratto luce e gas e le forniture di luce e gas potranno restare attive.

Se volessi attuare una qualsiasi voltura, dovrai raccogliere un tot di informazioni, prima di rivolgerti ad un ufficio Enel Energia vicino a casa o di eseguire la procedura guidata sul sito web ufficiale di Enel Energia: i nominativi del vecchio intestatario del contratto, l'ubicazione del palazzo, i numeri del contatore e il codice POD, scritto normalmente nella bolletta.

Ma quanto si deve pagare per realizzare una procedura di voltura? Nel caso specifico, esistono due importi fissi e uno che varia, basandosi sulle regole del mercato di fornitura. Le spese sempre identiche sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi e il deposito della cauzione + IVA. Per il mercato libero dell'energia l'azienda fornitrice fissa la cifra extra destinata agli oneri commerciali; la maggior tutela, invece, prevede in più un pagamento intorno ai 23€ e 16€ per il bollo.

Subentro contratto Enel

Per poter riabilitare da zero i contatori attivi in precedenza nell'alloggio è corretto fare richiesta per un subentro dell'utenza. Al termine della procedura, tutti e due i contatori di gas e luce verranno riattivati in modo regolare.

Tutti i dati utili se stai pensando di richiedere l'attivazione di un subentro gas e luce non cambiano rispetto a ciò che viene domandato per un procedimento di voltura: indirizzo specifico dell’immobile, nome e cognome di chi si era intestato il contratto, lettura dei numeri del contatore e il codice Point of Delivery. Quando avrai ottenuto tutte queste informazioni, si potrà in pochissimi passaggi portare avanti un subentro in un punto Enel Cortona.

I costi complessivi del subentro sono gli stessi di quelli di una voltura e sono deliberati dal regime di mercato: in entrambi i modelli ci sono da corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela sono da contare un ulteriore contributo fisso di circa 23€ e 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la somma dipende unicamente dal fornitore scelto. Considerando le tempistiche tecniche, sarebbe meglio compilare subito i moduli necessari per il subentro, con un po' di anticipo prima dello spostamento di residenza o domicilio.

Per un impianto di alta qualità, il costo da sostenere è stimato a partire da 280€ ma senza eccedere i 1610€. Prima di firmare un contratto è importante leggere i vari particolari diversi del regime di mercato libero dell'energia e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il pensiero di istituire un mercato libero è la conseguenza di un procedimento di liberalizzazione cominciato precisamente il 16 marzo 1999. Siffatto percorso, nato dal decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, è stato perfezionato nel 2017 attraverso l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, conosciuta come DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I costi previsti dal mercato libero sono determinati pienamente da coloro che gestiscono la fornitura di gas e luce, che possono concorrere in modo libero. Questo equivale a dire che i contratti disponibili sul mercato di gas e luce sono caratterizzati da costi differenti lasciando al potenziale cliente più scelta.

Poi, con l'adesione al mercato libero dell'energia elettrica è possibile godere di prezzi da pagare parecchio più abbordabili. Ora ti spieghiamo la ragione: la possibilità di concorrere senza particolari vincoli consentita ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se messo a confronto con il regime di mercato libero, è noto per avere prezzi maggiori a causa di un motivo preciso: il prezzo della materia prima, l'energia, si modifica ogni tre mesi in base alle decisioni dell'ARERA; i tantissimi gestori legati anche al mercato di maggior tutela non devono infrangere tale regola.

Una gestione di questo tipo, in cui la spesa per la componente energia elettrica non si lega ai meccanismi del mercato garantisce il più delle volte, nei pagamenti previsti per un regolare contratto, un risparmio reale sul lungo periodo.

Il mercato tutelato è destinato a cessare fra poco: la data accordata è il 1° gennaio del 2021 per le PMI e un anno esatto dopo per l'energia e gas ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come ricevere assistenza da Enel Energia in caso di questioni da risolvere? Le possibilità possibili sono più di una: a breve scoprirai tutte quelle a disposizione. Se avessi bisogno di richiedere assistenza fisica, il nostro suggerimento è di recarti in uno dei tanti centri Enel Cortona; i numeri di Enel Energia, invece, puoi leggerli di seguito:

I numeri Fax Enel attualmente disponibili puoi trovarli di seguito:

I contatti social Enel disponibili potrai leggerli qui sotto:

Ecco un'ulteriore info: vogliamo comunicarti che hai la possibilità di entrare nel sito web ufficiale Enel per usufruire di un'assistenza clienti completa e adeguata. Su MyEnel, nella tua pagina personale, navigabile dopo aver effettuato l'accesso, hai la possibilità di interfacciarti telefonicamente con un addetto molto valido, per ogni evenienza, per essere aggiornato su dati necessari tipo, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale del cliente.

Il modello per fare reclami, inserito sempre all'interno della pagina privata MyEnel, è stato creato per indicare eventuali problematiche inerenti alla linea di fornitura. Come ultima cosa, il sito internet di Enel Energia possiede una chat come servizio clienti di assistenza, per rivolgersi a personale qualificato senza dover andare in un centro Enel. Facciamo riferimento ad una risorsa disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per ricevere ulteriore assistenza da Enel ti sarà possibile parlare con Elena, il chatbot dedicato: attraverso l'applicazione Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger avrai la possibilità di fare domanda per soluzioni di pagamento delle bollette, autoletture del contatore e analisi dello stato di attivazione della fornitura.

Nel caso necessitassi di recapitare modulistica, oltre a varie tipologie di documenti, vogliamo comunicarti che esiste un'interessante occasione: quella di andare direttamente nei centri Enel a Cortona; se stai cercando una soluzione differente, puoi utilizzare una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top