Enel Cosenza: il punto più vicino da raggiungere

Presso il punto Enel Cosenza più vicino potrai fare il subentro e ricevere le risposte che cerchi. Guarda qui news e prezzi!

La società Enel Spa si interfaccia con ogni cittadino attraverso più di 1000 aree per i propri utenti, e questo permette di risolvere i dubbi di tutti i consumatori in qualsiasi città o regione d'Italia.

Enel Cosenza

Punto Enel Cosenza o nei dintorni

Per una procedura di attivazione, dare il via a subentri e volture, oppure inviare un reclamo il punto Enel a Cosenza ti aiuterà in ogni caso: nella sede adibita potrai parlare a tu per tu con un operatore con tutte le conoscenze tecniche, così da eliminare problemi di natura contrattuale.

Avvalendoti di questo stratagemma si potrà eliminare il rischio di attese infinite, difficile da escludere se farai affidamento a servizi di assistenza clienti e perfino quando mandi messaggi via mail.

Ecco il nostro consiglio, tu e gli altri utenti avete a disposizione tanti centri Enel Cosenza: ricorri immediatamente a uno di questi centri, possibilmente non lontano da casa tua!

Come disdire contratto Enel a Cosenza

Nell'eventualità in cui volessi risolvere un contratto Enel Energia, senza ombra di dubbio senza lasciare Cosenza è possibile sfruttare decine di opportunità. In ogni caso, è importante non dimenticare che esclusivamente il titolare del contratto potrà dare disdetta.

Quando avrai trovato il punto Enel Cosenza più vicino a te, non ti resterà che andarci e riempire i documenti per la disdetta. Poiché si può notare la presenza di mille, se non più, centri Enel all'interno del territorio italiano, sarà molto semplice per te farlo nella località di Cosenza o in un paese vicino.

Nel caso avessi un contratto nel mercato libero, puoi metterti in contatto con il numero verde 800.900.860; se hai un fornitore di luce e gas appartenente al mercato tutelato di luce e gas, invece, potrai telefonare al seguente numero: 800900800.

Chiamando dall'estero puoi direttamente fare la stessa richiesta con il numero di telefono dedicato al customer care: +39 066.451.1012. Nota che c'è anche la possibilità di spedire un fax all'apposito numero 800.046.311.

Se desideri attuare correttamente una disdetta sul sito di Enel, potrai seguire nella tua area clienti su MyEnel, navigabile dopo aver effettuato l'accesso, la procedura guidata per disdire il contratto senza fare errori.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Cosenza

Tuttavia, se fossi intenzionato a attivare un contratto Enel, faresti bene a essere accolto in un centro Enel Energia Cosenza vicino, facilmente individuabile dal nostro sito.

E per fare l'attivazione di un nuovo contratto del gas? Nulla di più semplice: bisogna essere provvisti di codice fiscale, oltre alla carta d'identità del proprietario del nuovo contratto e, per finire, un codice, il PDR (Punto di Riconsegna), differente per ogni utente. Per il contratto di energia elettrica, al contrario, serve il POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

Volendo puoi fare la procedura d'attivazione del contratto entrando con i tuoi dati personali sul sito ufficiale. Alla fine della procedura ti verrà data una copia del contratto, da ridare compilata.

Non dimenticarti di avere l'apposita modulistica che certifichi la regolare fruizione o proprietà del domicilio o residenza presente, specificatamente nella città di Cosenza o lì in zona.

La voltura di un contratto Enel

Bisogna fare una voltura nell'istante in cui, nell'edificio in cui si entra, c'è ancora un contratto in corso e la luce ed il contatore gas sono ancora attivi. Passare attraverso la voltura è praticamente l'unica via per applicare modifiche al contratto esistente senza per forza disdirlo, cambiando opportunamente il nome dell’intestatario dove richiesto.

Se intendessi portare a termine la voltura della fornitura, dovrai recuperare diversi dati, prima di recarti fisicamente in un negozio Enel Energia nei tuoi paraggi o di compilare quel che serve sul sito web ufficiale di Enel Energia: i dati anagrafici aggiornati dell'attuale titolare del contratto, l'indirizzo preciso dell'edificio, i numeri del contatore e il codice POD (l'analogo del "codice fiscale" di un'utenza), recuperabile in una qualsiasi bolletta.

Quello che si deve spendere per qualsiasi procedura di voltura gas e luce può variare in rapporto alle modalità del regime di mercato scelto: a prescindere dalla scelta fatta, dovrai corrispondere 26,13 € per gli oneri amministrativi, oltre al deposito per la cauzione + IVA. Per chi lavora all'interno della maggior tutela si aggiungeranno un'altra somma di circa 23 € + 16 € di bollo, mentre per il regime di mercato libero dell'energia la somma è fissata unicamente da chi gestisce la fornitura.

Subentro contratto Enel

Per poter riabilitare di nuovo i contatori precedentemente attivi dentro all'edificio bisogna passare attraverso un subentro standard. Alla fine della procedura, i contatori di gas e luce si ripristineranno in modo facile.

Le informazioni da portare con te se stai pensando di richiedere l'attivazione di un subentro corrente elettrica e gas equivalgono a ciò che è richiesto per la voltura: ubicazione della residenza, dati anagrafici del titolare della fornitura al momento, numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery). Quando avrai ottenuto tutte le carte e le info, sarà possibile senza problemi attivare questo procedimento in un punto Enel Cosenza.

I costi da sostenere dell'iter di subentro sono proprio come quelli della procedura di voltura luce e gas e sono valutati esclusivamente dal mercato di fornitura scelto: comunque bisognerà pagare 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela dovrai aggiungere pure un ulteriore contributo fisso intorno ai 23 € e 16 € di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la cifra è impostata unicamente dal fornitore scelto. Considerando le tempistiche burocratiche del caso, è conveniente iniziare a compilare subito i moduli di subentro, con dovuto anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento.

In base all’impianto da montare, la somma in denaro si sposta da qualcosa come 270 € con un tetto massimo di 1630 €. Prima di procedere, però, dovrai sapere le varie caratteristiche del regime di mercato libero e del regime a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

La volontà di fondare un mercato libero è la naturale conseguenza di un processo iniziato al termine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999. Siffatto procedimento, alla cui base troviamo il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, si chiude in maniera definitiva nell'agosto 2017 (precisamente il 4) grazie all'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, detta DDL Concorrenza, dal Senato.

I prezzi inerenti al mercato libero vengono fissati soltanto da coloro che gestiscono la fornitura di gas ed energia, concorrendo in maniera libera. Nel concreto, i contratti disponibili sul mercato dell'energia elettrica&gas per uso domestico sono molti e con costi differenti, dando al cliente una maggiore scelta.

Allo stesso tempo, aderendo al mercato libero dell’energia si può approfittare di costi totali decisamente più economici. La motivazione è facile da intuire: la possibilità di concorrere senza particolari vincoli garantita ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di Maggior Tutela, al contrario del mercato libero dell'energia elettrica, è caratterizzato da costi lievemente diversi e non per caso: il valore della materia energia viene rinnovato ogni tre mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta come ARERA; i moltissimi fornitori di gas e luce che hanno anche scelto il mercato tutelato dell'energia non possono infrangere questa direttiva.

Questa scarsa variabilità, in cui la spesa della componente elettricità e gas è del tutto indipendente dai meccanismi del mercato porta il più delle volte, nei pagamenti da effettuare per un regolare contratto, un potenziale risparmio.

Il regime del mercato tutelato sfortunatamente terminerà: la data prevista è il 1° gennaio del 2022 per le varie PMI e 365 giorni dopo per gas e luce ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per ricevere aiuto da Enel Energia se dovessero esserci eventuali criticità? Le possibilità, come immaginerai, non mancano: a breve ti diremo quali. Se volessi assistenza fisica, è meglio recarti in uno dei tanti centri Enel Cosenza; i contatti via telefono di Enel, invece, potrai trovarli qui di seguito:

I numeri Enel a cui mandare fax sono:

I contatti social Enel a tua disposizione puoi leggerli di seguito:

Per concludere, sappi che hai l'occasione di sfruttare le differenti funzioni sul sito ufficiale Enel con lo scopo di ricevere supporto. Su MyEnel, nell'area dedicata, subito dopo aver inserito nome utente e password, ti viene data l'opportunità di contattare un funzionario capace, in qualunque istante, per esaminare dati necessari tipo, facendo qualche esempio, lo storico delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda cliente personale.

Il fac-simile reclami, all'interno della sezione privata MyEnel, viene usato qualora dovessi riscontrare disservizi che hanno a che fare con la linea. Infine, il portale web di Enel Energia mette anche a disposizione un servizio clienti tramite chat istantanea, per contattare degli impiegati preparati senza dover andare in un centro Enel. Questa possibilità è a disposizione di tutti, clienti e non.

Per un supporto clienti completo da parte di Enel avrai la possibilità di richiedere informazioni a Elena, l'apposito bot del gruppo: via Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp avrai l'opportunità di ricevere informazioni su sistema di pagamento delle bollette, autolettura del contatore e anche sulla verifica sul normale funzionamento delle forniture.

Nel caso tu debba inviare moduli e documenti vari, ti comunichiamo che esiste un'interessante occasione: quella di andare in un centro Enel Energia nella zona di Cosenza; se stai cercando un'altra soluzione, c'è la possibilità di usufruire di una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Cosenza:

Come sedi decentrate troviamo:

Rimani aggiornato sugli orari del Punto Enel Cosenza, contatta l'ufficio a te più vicino in modalità telefonica o via mail.

Top