Enel Crotone: il punto più vicino per ogni tuo problema

Se decidessi di andare in un punto Enel Crotone nelle vicinanze, tra pochissimo scoprirai il suo contatto e altre informazioni!

Enel S.p.A. è da considerarsi l'azienda più qualificata di gas e luce. Ha la capacità di offrire agli utenti l'assistenza da parte di 1000 e più punti sparsi in ognuna delle 20 regioni, destinati a soddisfare ognuna delle necessità in tempi brevi.

Enel Crotone

Punto Enel Crotone o nei dintorni

Per attivare un contratto, inoltrare un reclamo, o anche dare il via a una voltura o un subentro il punto Enel a Crotone rappresenta la migliore opzione: lì potrai parlare a tu per tu con un esperto capace, in grado di trattare le cose che non vanno che riguardano il tuo contratto.

Sicuramente il vantaggio dei punti Enel è la possibilità di fare a meno delle telefonate con i centralini e ricevere un immediato supporto da una persona lì allo sportello.

Ecco il nostro consiglio, ti potrai interfacciare con uno dei vari punti Enel Crotone: appena hai tempo, avvaliti dell'esperienza di uno di loro vicino alla tua abitazione.

Come disdire contratto Enel a Crotone

Comunque, se tu valutassi di presentare disdetta per un contratto Enel Energia nella città di Crotone o nelle vicinanze, potresti avere tante possibilità. La disdetta del contratto di fornitura può essere presentata solo da chi lo ha sottoscritto.

Quando avrai trovato il più vicino, ti sarà possibile affidarti ad uno dei punti Enel a Crotone e prendere in un attimo il modello di disdetta. Come ti abbiamo anticipato, Enel è attivo con oltre mille punti sulla penisola.

Potresti anche in alternativa prendere il telefono e metterti in contatto con i numeri di telefono previsti: nell'ipotesi in cui ti trovassi nel mercato a maggior tutela, il numero verde a cui telefonare sarebbe l'800900800; nel caso invece fossi dentro al regime di mercato libero dell'energia, il numero da provare sarebbe 800.900.860.

Nel caso ti trovassi all'estero potresti direttamente usare il numero di telefono +39 0664511012. Calcola che potresti anche inviare un fax al seguente numero: 800046311.

Puoi, come ultima possibilità, provare ad accedere all'area MyEnel sul sito di Enel Energia e svolgere subito la procedura guidata di disdetta.

Attivare un contratto nuovo Enel a Crotone

Se fossi intenzionato a attivare un contratto Enel Energia, ti consiglieremmo di essere accolto in un centro Enel Energia Crotone a due passi da te, individuabile in un attimo grazie al nostro portale.

E per attivare un nuovo contratto del gas? Semplicissimo: bisogna munirsi del codice fiscale, oltre alla carta d'identità della persona intestataria del contratto e, per finire, il codice "Punto di Riconsegna", univoco per ogni contatore. Per il contratto di energia elettrica, diversamente, è necessario munirsi del codice POD (Point of Delivery) o il numero Eneltel.

Per sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel, chiedi in poco tempo una copia del contratto: ti sarà inviata direttamente a casa ed è da restituire dopo averla firmata.

Ricordati che dovrai avere l'apposita modulistica che attesti la regolare fruizione della casa presente, specificatamente nella municipalità di Crotone o nel circondario.

Voltura contratto Enel

Ancora, nel caso in cui tu stia progettando di modificare il titolare di un contratto di fornitura intestato all'ex inquilino o proprietario dell'appartamento, informati per capire come inoltrare la richiesta per un procedimento chiamato voltura. A seguire, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta e i contatori rimarranno sempre attivi.

Per la richiesta d'attivazione di una voltura energia elettrica e gas nei punti Enel o tramite internet, è necessario ricordare un tot di informazioni: l'indirizzo preciso della dimora, il codice POD (scritto sulle precedenti bollette) per identificare il contratto attuale, il nome dell'intestatario e la lettura del contatore.

Ma quanto si dovrà spendere per volturare il contratto per energia e gas? In questo caso, sono da considerare due importi sempre uguali più uno che muta, a seconda della tipologia di regime di mercato in cui si sta operando. Ecco le spese invariabili: 26,13 € di oneri amministrativi e il deposito cauzionale + l'imposta sul valore aggiunto. Per il mercato libero dell'energia e del gas il fornitore decide la quota extra per oneri commerciali; la maggior tutela, invece, differisce per una spesa sempre uguale di 23 € oltre a 16 € per il bollo.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di riattivare da zero i contatori ora disattivi all'interno dell’alloggio devi avviare un subentro dell'utenza. Una volta concluso il procedimento, i due contatori di luce e gas si riavvieranno in piena sicurezza.

Se vuoi attivare un subentro gas ed energia in un punto Enel Crotone oppure su Internet, sappi che i dati da avere a portata sono identici a quanto viene domandato per una voltura: l'indirizzo preciso della residenza, il codice POD (Point of Delivery), il nome e il cognome del titolare del contratto e i numeri del contatore.

I costi della procedura di subentro sono gli stessi di quelli di un iter di voltura qualsiasi e dipendono dal mercato di fornitura: in entrambe le alternative ci sono da pagare 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato sono da considerare un ulteriore contributo fisso intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero dell'energia la tassa è a discrezione dello stesso fornitore selezionato. Considerando le tempistiche tecniche in essere, ti indicheremmo di recuperare subito la modulistica per subentrare, in anticipo prima del cambiamento di casa.

Per un impianto, le cifre oscillano dai 330 € con un tetto massimo di 1700 €. Ancora prima di firmare un contratto dovrai imparare le varie caratteristiche differenti del regime di mercato libero dell'energia e del regime di maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il primo mercato menzionato va identificato come il risultato di un procedimento di liberalizzazione che si è intrapreso alla fine degli anni '90 con il decreto di Pier Luigi Bersani e chiuso in modo definitivo il 4 agosto 2017, tramite l'approvazione del DDL Concorrenza del Senato.

I costi che riguardano il regime del mercato libero vengono individuati in toto dalle singole realtà che gestiscono gas ed energia, concorrendo liberamente. Questo significa che i contratti di fornitura sul mercato della corrente elettrica appartengono a diverse fasce di prezzo, concedendo all'utente l'occasione di scegliere il compromesso migliore.

Un ultimo appunto: aderendo al mercato libero dell’energia si devono affrontare prezzi molto più abbordabili. Il perché è facile da intuire: la maggiore libertà d'azione concessa ai fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, a differenza del regime di mercato libero, si distingue per i costi superiori a causa di un motivo specifico: il costo dell'energia si modifica ogni novanta giorni a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i tantissimi gestori che si sono affiliati anche al mercato di maggior tutela dell'energia non possono infrangere questa normativa.

Questo equilibrio, dentro al quale la spesa dell'energia prima non si lega alle variabili di mercato spesso permette, per le somme per un qualsiasi contratto, un potenziale risparmio sul lungo periodo.

In ogni caso, non dovresti dimenticare che il regime del mercato di maggior tutela è destinato a fermarsi fra poco. Entro il primo gennaio 2022, le PMI saranno per questa ragione costrette a diventare attori all'interno del mercato libero dell'energia elettrica. Per chi ha sottoscritto un contratto domestico, invece, è tutto rimandato al primo giorno del 2023.

Contatti Nazionali Enel

Come ricevere aiuto da Enel qualora ci fossero dubbi? Le scelte tra cui poter decidere sono numerose: tra poco scoprirai quali. Se preferisci un servizio di assistenza fisica, è utile andare in un punto Enel Crotone; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, li puoi trovare qui sotto:

I numeri Fax Enel attivi ora sono quelli seguenti:

I contatti social Enel attivi al momento li puoi trovare di seguito:

Passando ad altro, ti ricordiamo che hai la possibilità di utilizzare le diverse funzionalità sul sito ufficiale Enel come assistenza. Nella sezione riservata MyEnel, in cui entrerai una volta che avrai fatto il login, ti viene data la possibilità di chiedere aiuto a una persona esperta, per qualsiasi cosa, per conoscere dati importanti come lo storico delle bollette, lo stato dell'utenza e la scheda generale del cliente.

Il modulo fac-simile pensato per i reclami, inserito sempre nella tua pagina privata MyEnel, è stato creato se mai dovessi riscontrare eventuali disservizi che riguardano la linea. Inoltre, il portale web Enel permette agli utenti di usufruire anche di una chat istantanea come servizio clienti di assistenza, per parlare con dei dipendenti certificati senza dover andare in un centro Enel. Si tratta di un servizio disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Come ulteriore assistenza da parte di Enel potrai facilmente interrogare Elena, il chatbot apposito della società: usando l'app Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp si avrà l'opportunità di ricevere informazioni su sistemi di pagamento delle bollette, autoletture oppure monitoraggi sul normale funzionamento delle forniture.

Nel caso tu debba mandare modulistica e varie tipologie di documenti, ti ricordiamo che c'è l'occasione di andare direttamente nei centri Enel Crotone; se sei in cerca di un'altra soluzione, si può sfruttare una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Crotone:

Come sedi decentrate troviamo:

Per conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Crotone puoi contattare l'ufficio a te più vicino telefonicamente o mandare una mail.

Top