Enel Falconara Marittima: il punto vendita più vicino in cui recarsi

Se volessi andare in un punto Enel Falconara Marittima nelle vicinanze, adesso ti indicheremo la sua posizione e ulteriori informazioni!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel S.p.a. interagisce con l'utente tramite centinaia di centri con specializzazione nell'assistenza, potendo così dare info utili a tutti in tutta Italia.

punto Enel a Falconara Marittima o nei dintorni

Ora spieghiamo perché andare in un punto Enel. In poche parole, è un punto assistenza grazie a cui in un attimo potrai dialogare con degli addetti molto validi, con una formazione professionale su questioni come i ritardi nei pagamenti. Se l'obiettivo è attivare un contratto, fare subentri e volture oppure richedere una disdetta, il punto Enel a Falconara Marittima ti dirà il percorso da seguire.

Sfruttando questi centri non incapperai in lunghi tempi morti, situazione frequente nel momento in cui utilizzerai servizi di assistenza clienti e anche se decidi di inviare semplicemente un'email.

Sono presenti certamente alcuni centri Enel nel territorio di Falconara Marittima e non possiamo che consigliarti di sceglierne uno nel tuo vicinato.

Come disdire contratto Enel a Falconara Marittima

Invece, se tu avessi la volontà di presentare disdetta per un contratto Enel Energia a Falconara Marittima o nelle vicinanze, avresti a tua disposizione tante opzioni. La cessazione di un contratto è fattibile solo ed esclusivamente da chi lo ha sottoscritto in origine.

Non appena avrai selezionato il punto Enel Falconara Marittima più vicino, non ti resterà che andarci e compilare i moduli per disdire. Giacché si trovano più di mille centri Enel da Nord a Sud, potrai benissimo farlo se risiedi a Falconara Marittima oppure a pochi chilometri.

In seconda battuta potresti anche prendere il tuo smartphone e provare un contatto con i numeri dedicati: nell'ipotesi in cui dovessi avere un contratto nel regime di mercato a maggior tutela, il numero verde da utilizzare sarebbe l'800900800; nell'ipotesi invece in cui ti trovassi nel regime di mercato libero dell'energia, il numero verde da sentire sarebbe l'800.900.860.

Ancora, se invece preferissi comunicare un messaggio via fax, potrai usare il seguente numero: 800046311; inoltre, se vivi in un Paese estero il numero +39 0664511012 è quello che trovi sul sito di Enel.

Per fare in modo di attuare in modo corretto la disdetta sul sito web Enel, ci sarà nella tua area personale MyEnel, utilizzabile una volta che ti sarai autenticato, la procedura guidata per interrompere il servizio come richiesto.

Attivare un contratto nuovo Enel a Falconara Marittima

Però se fosse tua intenzione attivare un contratto Enel, ti diremmo di prendere appuntamento presso un punto Enel Falconara Marittima vicino alla tua abitazione, dopo averlo trovato sul nostro sito.

E per attivare un contratto del gas Enel Energia? Faciissimo: bisogna possedere il codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità di chi sottoscrive il contratto e anche il codice "Punto di Riconsegna", diverso per ogni utente. Per la fornitura di energia elettrica, al posto di quest'ultimo, serve il POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

Nel caso volessi sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, devi richiedere la copia originale del contratto: verrà spedita a casa e dovrai firmarla e restituirla.

Un'altra cosa da non dimenticare: dovrai fornire una copia del modello di affitto o acquisto dell’immobile, ovviamente indicando Falconara Marittima dove leggerai la dicitura "comune"."

Voltura del contratto Enel

Nel caso in cui tu abbia l'intenzione di fare un cambio di intestazione su un contratto già attivo, devi fare domanda di un procedimento detto voltura. Così, cambierà l'intestatario del contratto senza che il contatore venga temporaneamente disattivato.

Per fare un'attivazione di una procedura di voltura in un punto Enel o anche mediante web, sarà importantissimo ricordare una serie di dati: l'ubicazione della casa, il codice POD (presente in ogni bolletta passata) d'aiuto per identificare il contratto, il nome e il cognome dell'intestatario e la lettura del contatore.

Ma, nel concreto, quanto si dovrà spendere per volturare l'utenza di energia elettrica e gas? Bisogna considerare due importi di pagamento sempre uguali più un altro che varia, a seconda dell'offerta del proprio mercato. Ecco le spese invariabili: 26,13€ di oneri amministrativi e il deposito per la cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas l'azienda che gestisce gas ed energia elettrica stabilisce la somma aggiuntiva destinata agli oneri commerciali; il mercato di maggior tutela, diversamente, si caratterizza per una quota fissa di circa 23€ e 16€ di bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Per attivare da zero le utenze che prima erano attive dentro alla dimora bisognerà iniziare una procedura di subentro. Così facendo, i due contatori luce e gas ripartiranno in maniera regolare.

Le diverse info da avere dietro se volessi fare l'attivazione di un subentro corrente elettrica e gas non cambiano rispetto a ciò che viene domandato per una voltura luce e gas: posizione del domicilio, dati anagrafici aggiornati del vecchio proprietario della fornitura, lettura delle cifre sul contatore e il codice POD. Una volta messi insieme i documenti, si riuscirà facilmente a avviare questo procedimento in un punto Enel Falconara Marittima.

I costi del lavoro per la procedura di subentro sono paragonabili a quelli della voltura e sono valutati in via esclusiva dal mercato di fornitura selezionato: in questi casi dovrai pagare 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato sono da considerare pure un contributo fisso intorno ai 23€ e 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero dell'energia la cifra aggiuntiva per oneri commerciali è impostata dal fornitore di energia. Viste e considerate le tempistiche tecniche in essere, non sbaglieresti a compilare i moduli per subentrare con 8-12 mesi di anticipo prima dello spostamento della residenza.

Per un impianto, le somme oscillano da un minimo di 290€ fino a 1510€. Prima di sottoscrivere il contratto è importantissimo prendere in considerazione le varie diversità del regime di mercato libero e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

La convinzione di "costruire" un mercato libero nasce a seguito di un processo a cui è stato dato inizio alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999. Questo progetto, nato dal decreto Bersani, è stato completato in modo definitivo nell'agosto del 2017 con l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, detta DDL Concorrenza, dal Senato della Repubblica italiana.

I prezzi inerenti al regime del mercato libero sono individuati nello specifico dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas e luce, fra di loro concorrenti. Tutto ciò equivale a dire che i contratti nel mercato di luce e gas saranno molti e con costi diversi, con possibilità di scegliere le tariffe più basse per il potenziale cliente.

In ultimo, grazie al regime di mercato libero dell'energia elettrica si può beneficiare di costi totali senza dubbio più bassi. Vuoi sapere qual è la ragione? Semplice: la libertà d'azione garantita ai fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di maggior tutela, se si pone a confronto con il regime di mercato libero dell'energia e del gas, prevede prezzi lievemente maggiori a causa di un motivo particolare: il costo dell'energia viene stabilito con cadenza trimestrale secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA); i diversi fornitori di gas e luce legati anche al mercato tutelato dell'energia non possono infrangere tale norma.

Questa stabilità, nella quale la cifra per la componente energia non si lega all'andamento del mercato garantisce talvolta, per le spese previste per ogni contratto, un risparmio sull'ammontare della bolletta.

Questo mercato purtroppo si concluderà: la scadenza è fissata al 1° gennaio del 2021 per le varie piccole e medie imprese e il primo giorno di gennaio 2022 per utenze domestiche.

Contatti Nazionali Enel

In che modo mettersi in contatto con Enel Energia nel caso in cui ci fossero problematiche di vario genere? Le opzioni, come puoi immaginare, sono molte: scopri di seguito quali. Se preferisci richiedere assistenza fisica, sarà meglio andare nei punti Enel Falconara Marittima; i recapiti via telefono di Enel, invece, li puoi trovare di seguito:

I numeri Fax Enel disponibili ora potrai leggerli qui sotto:

I contatti social Enel attivi al momento li puoi trovare qui sotto:

Per chiudere il discorso, un altro aspetto positivo è l'opportunità di fare uso del sito web ufficiale di Enel Energia con lo scopo di ricevere assistenza. Su MyEnel, nella tua area personale, in cui entrerai dopo aver fatto il login, hai l'opportunità di sentire al telefono una persona molto professionale, per risolvere eventuali inconvenienti, per visualizzare dati utili tipo stato di utenza, bollette e scheda generale del cliente.

Il modulo fac-simile con cui fare reclami, che trovi all'interno della sezione personale MyEnel, è utile per indicare disservizi che riguardano la linea. Ancora un'informazione importante: il portale ufficiale di Enel Energia mette anche a disposizione un servizio di assistenza clienti tramite chat, per chi vuole comunicare con degli addetti esperti senza dover andare in un punto Enel. Parliamo di una possibilità a disposizione di tutti, clienti e non.

Al fine di ricevere un ulteriore supporto da parte di Enel puoi facilmente trovare risposte grazie a Elena, il chatbot preposto della società: passando attraverso l'app Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp tutti noi possiamo ottenere informazioni in merito a modalità di pagamento, autolettura dei numeri del contatore e ancora controlli sullo stato di attivazione della fornitura.

Se hai intenzione di recapitare moduli, oltre a documenti vari, ricorda che hai un'interessante opportunità: quella di andare direttamente nei centri Enel Falconara Marittima; se stai cercando un'altra soluzione, è possibile sfruttare una casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top