Enel Fasano: il punto vendita più vicino a tua disposizione

Presso il punto Enel Fasano più vicino puoi fare un subentro e fare le tue domande sul servizio. Guarda ora info utili e costi!

Enel Energia è forse la più grande società di gas&luce. Può contare su un migliaio e più di punti in ogni angolo della penisola, perfetti per gestire ognuna delle varie domande di quanti vi si rivolgano.

punto Enel a Fasano o nei dintorni

Un punto Enel? Di cosa stiamo parlando? È un centro di assistenza fisico ove a chiunque è concesso di trovare risposte grazie a degli sportellisti esperti, per conoscere alla perfezione questioni come i rinnovi del contratto. Per attivare un contratto, richedere una disdetta, così come effettuare subentri e volture, il punto Enel a Fasano ti dirà cosa è giusto fare.

Il maggiore pregio dei centri Enel è il poter saltare le linee dei numeri verdi ed essere supportati da un dipendente lì in loco.

Non devi più aspettare, potrai disporre di uno dei moltissimi punti Enel Fasano: non appena ne hai la possibilità, avvaliti dell'esperienza di uno di loro scoprendo prima qual è il più vicino!

Come disdire contratto Enel a Fasano

Nel caso in cui tu sia certo di voler cancellare un contratto di Enel, certamente nei pressi di Fasano potrai contare su una serie di occasioni. A prescindere da tutto, conta che nessuno tranne colui a cui è intestato il contratto avrà la possibilità di cancellarsi dal servizio.

Una volta individuato, potrai, dopo attente valutazioni, entrare in uno dei punti Enel a Fasano e farti lasciare la modulistica per disdire. Come anticipato, Enel ha a disposizione più di mille punti convenzionati sulla penisola.

Volendo potresti alzare la cornetta e comunicare con i due numeri di telefono gratuiti: se avessi un contratto dentro al regime di maggior tutela, il numero con cui parlare sarebbe l'800.900.800; nel caso invece in cui il tuo contratto fosse nel mercato libero, il numero verde con cui parlare sarebbe 800900860.

Se vuoi mandare un fax, ti consigliamo di utilizzare questo numero: 800046311; in ultimo, per telefonate se non abiti in Italia il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello ufficiale.

Se hai bisogno di effettuare una qualsiasi procedura di disdetta sul sito di Enel Energia, c'è nell'area personale MyEnel, quando avrai inserito pin o password, la procedura guidata per cancellarsi dal contratto rapidamente.

Attivare un contratto nuovo Enel a Fasano

E per sottoscrivere un contratto di fornitura con Enel Energia? Facilissimo: trova un momento libero per andare in un centro Enel Energia Fasano e compilare la modulistica prevista. Se vuoi farti un'idea su quale sia il punto che si trova più vicino a te, puoi trovarlo sul nostro portale.

E per attivare un contratto del gas Enel? Semplicissimo: bisogna avere con sé il codice fiscale, oltre alla carta d'identità di colui che si intesterà il contratto e, come ultima cosa, il PDR differente per ogni cliente. Per l'energia elettrica, al posto di quest'ultimo, bisogna avere il codice POD (Point of Delivery) o, in alternativa, l'Eneltel.

Volendo potresti fare un'attivazione effettuando il login con i tuoi dati di accesso sul sito ufficiale. Quando avrai finito la procedura otterrai una copia del contratto, da compilare e consegnare indietro firmata.

Allo stesso tempo, ricorda di allegare una copia del modello che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'alloggio, scrivendo Fasano nella voce "comune"."

Voltura del contratto Enel

Se stai prendendo in considerazione di cambiare il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas intestato all'ex proprietario dell'appartamento, è necessario richiedere una voltura. Così, cambierà l'intestatario della bolletta di luce e gas e le forniture non verranno fermate.

Se l'obiettivo è attivare una voltura gas ed elettricità in un punto Enel o on line, sarà fondamentale portarti un tot di dati: l'indirizzo del palazzo, il codice POD (reperibile su una bolletta passata) per trovare il contratto, il nome e il cognome di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e la lettura del contatore.

Ma, nel concreto, quanto bisogna pagare per volturare il contratto per luce&gas? In questo caso, bisogna tener presenti due importi invariabili più un altro che varia, in base alla tipologia di regime di mercato per cui si opta. Di seguito, le spese invariabili: 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas le diverse realtà che gestiscono la fornitura sanciscono una tassa extra destinata agli oneri commerciali; il mercato di maggior tutela, infine, si differenzia per un pagamento di circa 23€ e 16 per il bollo.

Subentro contratto Enel

È indicato iniziare il subentro solo nell'istante in cui, dentro alla casa indicato sul contratto, entrambi i contatori luce e gas sono installati ma non ancora attivi. Questa procedura sarà la sola possibilità per attivare di nuovo l'utenza ora disattiva, da cui non si può prescindere se si intende avviare di nuovo la fornitura facilmente.

Tutti i dati da avere se vuoi attivare un subentro corrente elettrica e gas equivalgono a quanto necessario per una procedura di voltura: indirizzo corretto della dimora, nominativo di colui/colei a cui era intestata la fornitura, lettura del contatore e il POD. Quando avrai raccolto tutti questi dati, potrai in poco tempo dare inizio a questa procedura in un punto Enel Fasano.

I costi da sostenere della procedura di subentro sono al pari di quelli richiesti per la procedura di voltura luce e gas e sono determinati dal mercato scelto: per entrambi i tipi dovrai spendere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato dovrai aggiungere un altro contributo intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la quota extra è dettata univocamente dal fornitore selezionato. Vedendo le tempistiche del caso, ti raccomanderemmo di recuperare subito i moduli di subentro, con il dovuto anticipo rispetto a quando ci sarà il cambio di domicilio o residenza.

In base all’impianto da installare, il prezzo in gioco è stimato da qualcosa come 310€ circa fino ai 1580€. Ancora prima di aver firmato il contratto sarà necessario capire tutte le distinzioni tra il mercato libero e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia e del gas si identifica come risultato finale di un procedimento di liberalizzazione che è stato avviato precisamente nel marzo 1999 con il decreto realizzato da Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e conclusosi nel 2017, mediante l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124 (DDL Concorrenza) da parte del Senato.

I prezzi previsti dal regime del mercato libero vengono definiti nello specifico dai fornitori di gas e luce, fra di loro concorrenti. Tutto questo significa che i contratti disponibili nel mercato di corrente elettrica e gas per uso domestico coprono varie fasce di prezzo, lasciando al cliente l'opportunità di scegliere il compromesso più vantaggioso.

Gli esborsi previsti per i servizi di corrente per uso domestico dovrebbero essere assolutamente più economici rispetto a quello tutelato, data la regolamentazione più flessibile in mano ai fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, al contrario del mercato libero dell'energia, si distingue per i prezzi più alti per una causa precisa: il costo della materia energia cambia ogni 90 giorni a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con l'abbreviativo ARERA; i tanti gestori che hanno scelto di agire anche nel mercato in questione sono costretti a rispettare tutto ciò.

Una gestione simile, nella quale il prezzo della materia corrente elettrica e gas è del tutto indipendente dalle variabili di mercato spesso garantisce, per le cifre per un contratto, un risparmio tangibile nel tempo.

Questo regime di mercato è destinato a finire fra non molto: la data stabilita è fissata al primo giorno di gennaio 2021 per tutte le piccole e medie imprese e l'1/1/22 per corrente elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In quale modo parlare con Enel se mai ci fossero problemi di vario tipo? Le opzioni, fortunatamente, sono molteplici: leggi di seguito quali. Nel caso necessitassi di assistenza fisica, il nostro suggerimento è di andare in uno dei tanti centri Enel Fasano; i recapiti telefonici Enel, invece, li puoi trovare qui di seguito:

I numeri Enel per i fax li trovi qui:

I contatti social per inviare un messaggio li puoi trovare di seguito:

Ancora un'informazione importante: vogliamo comunicarti che hai l'occasione di andare sul sito ufficiale Enel Energia come ulteriore forma di assistenza. Nella tua area clienti su MyEnel, navigabile una volta che avrai effettuato l'accesso, potrai chiamare personale qualificato, se ne avessi bisogno, per visualizzare alcuni dati tipo, facendo qualche esempio, la situazione delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda personale.

Il modello pensato per i reclami, inserito nella tua area clienti su MyEnel, è da utilizzare nel caso riscontrassi eventuali criticità sulla linea. Inoltre, il sito internet ufficiale di Enel prevede per gli utenti anche una chat per l'assistenza clienti, per potersi rivolgere a dei funzionari certificati senza dover andare in uno spazio Enel. Facciamo riferimento ad un'opzione a disposizione di tutti, clienti e non.

Per ricevere un'ulteriore assistenza da parte di Enel Energia si può per fortuna chiacchierare con Elena, il chat bot apposito dell'azienda: scrivendo sull'app Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram si può ricevere info in merito a pagamenti delle bollette, autoletture dei numeri del contatore e altresì test sullo stato di attivazione della fornitura.

Se hai intenzione di mandare modulistica, oltre a documenti vari, un altro aspetto positivo è la possibilità di recarsi in un punto Enel Fasano; se sei alla ricerca di una soluzione diversa, c'è un altro strumento, cioè una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top