Enel Ferentino: i negozi più vicini da contattare

Nell'articolo chiariremo come trovare un punto Enel Ferentino vicino per avere le risposte che cerchi!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel S.p.a. assiste ciascun cliente sfruttando più di mille spazi dedicati per il pubblico, e ha la possibilità di dare informazioni a ogni singolo fruitore del servizio in maniera esaustiva.

punto Enel a Ferentino o nei dintorni

Ora chiariamo cos'è il punto Enel. In pratica, è un ufficio dedicato in cui ai clienti è possibile discorrere con dei commessi molto bravi, per chiarire tutti i dubbi su questioni come le fatturazioni. Se hai bisogno di dare disdetta oppure fare una voltura o un subentro, il punto Enel a Ferentino può tornare utile.

Il chiaro vantaggio dei centri Enel è il fatto di poter superare le attese dell'assistenza telefonica ed essere supportati da un operatore lì presente.

Sono attivi di certo alcuni centri Enel nella zona di Ferentino e la decisione migliore è richiedere assistenza ad uno nei tuoi paraggi.

Disdire un contratto Enel a Ferentino

Nel caso avessi intenzione di cancellare un contratto di Enel, presta attenzione al fatto che se la tua residenza è a Ferentino ci sono diverse opzioni. Ad ogni modo, considera che esclusivamente l'intestatario del contratto può stoppare il servizio di fornitura.

Dopo aver scoperto qual è il punto Enel Ferentino più vicino a te, potrai andarci per compilare i documenti per disdire. Poiché ci si può imbattere in più di mille punti Enel nel nostro Paese, non dovrebbe risultarti complicato dare disdetta, nel paese di Ferentino o nei paesi confinanti.

In seconda battuta potresti prendere il tuo smartphone e fare la stessa richiesta con i due numeri di telefono per ricevere subito assistenza: nel momento in cui il tuo contratto fosse nel regime di maggior tutela, il numero verde da digitare sarebbe 800900800; nel caso invece avessi il contratto nel mercato libero, il numero a cui telefonare sarebbe 800.900.860.

Nel caso ti trovassi all'estero sarebbe possibile provare un contatto con il numero per l'assistenza clienti: +39 0664511012. Tieni conto che si può anche inoltrare un fax al numero 800046311.

Per fare in modo di portare a termine una disdetta standard sul sito ufficiale Enel Energia, potrai leggere nella tua area dell'app MyEnel, una volta inserito nome utente e password, il procedimento guidato per disdire in piena sicurezza.

Attivare un nuovo contratto Enel a Ferentino

Però se desiderassi attivare un contratto nuovo Enel, ti raccomanderemmo di accedere ad un centro Enel Energia Ferentino vicino a casa, individuabile in un secondo grazie al nostro portale.

E per fare l'attivazione di un nuovo contratto del gas? Facilissimo: si deve avere con sé il codice fiscale, senza dimenticare il documento d'identità del nuovo intestatario del contratto e, come ultima cosa, il codice PDR, individuale per ogni cliente. Per la fornitura di energia elettrica, al suo posto, è necessario essere in possesso del POD o l'Eneltel.

E per attivare un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel? Nulla di più semplice, chiedi appena puoi una copia: sarà spedita al tuo indirizzo di residenza e la dovrai restituire dopo aver apposto la tua firma.

Dovrai tra le altre cose avere con te la modulistica che certifichi la regolare fruizione dell'appartamento in cui si attiverà il contratto, in questo caso nella cittadina di Ferentino oppure nel circondario.

Voltura del contratto Enel energia

C'è bisogno della voltura nell'istante in cui, dentro all'abitazione per cui stai chiedendo l’attivazione, è presente un contratto ancora in corso e sia il contatore gas che la luce sono ancora attivi. La voltura è la sola possibilità per ratificare il contratto in corso senza disattivarlo, correggendo opportunamente ognuno dei singoli dati relativi all'intestatario ove necessario.

Se volessi concludere un iter di voltura, dovresti recuperare una serie di informazioni, prima ancora di andare in uno sportello Enel Energia nelle tue vicinanze o di iniziare quel che serve sul sito web di Enel Energia: i dati anagrafici dell'intestatario legale del contratto, la posizione della dimora, i numeri del contatore e il codice POD, presente normalmente in una bolletta.

Quanto si dovrà pagare, però, per volturare il contratto per elettricità e gas? In questo caso, bisogna tener presenti due importi fissi più uno ulteriore che si modifica, rapportandosi alle regole del mercato di riferimento desiderato. Ecco i prezzi fissi: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero i fornitori scelti stabiliscono la somma destinata agli oneri commerciali; il regime a maggior tutela, per finire, ha un pagamento fisso di circa 23€ più 16€ per il bollo.

Subentro contratti Enel Energia

È opportuno fare un subentro solamente se, nell'alloggio indicato sul contratto, tutti e due i contatori di gas e luce sono inattivi ma già presenti. Questa sarà l'unico modo per riattivare l'utenza in precedenza attiva, con l'intenzione di aprire di nuovo la fornitura completamente.

Per la richiesta d'attivazione di un subentro luce&gas in un punto Enel Ferentino o anche su internet, ricorda che le informazioni da avere con te sono uguali a quanto necessario per una voltura qualsiasi: l'indirizzo della dimora, il codice POD, i dati aggiornati di colui che si è intestato il contratto e la lettura del contatore.

I costi da sostenere di un iter di subentro sono paragonabili a quelli di un iter di voltura e sono disposti esclusivamente dal mercato di riferimento in cui si sta operando: per entrambe le forme saranno da corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela sono da considerare pure un altro contributo intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero la tassa è determinata in modo univoco dal fornitore selezionato. Quando si parla delle tempistiche burocratiche del caso, ti consigliamo di richiedere subito i moduli standard per il subentro, con 3-4 settimane di anticipo prima del cambiamento di residenza.

Per un impianto su cui investire, i costi da mettere in conto sono stimati da almeno 320€ ma senza passare i 1610€. Ancora prima di agire sarà di fondamentale importanza valutare tutti i dettagli differenti del regime di mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il primo mercato citato è il completamento di un processo di liberalizzazione a cui è stato dato inizio negli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani e completato definitivamente nel 2017, ad agosto, tramite l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, conosciuta come DDL Concorrenza, del Senato.

I prezzi inerenti al regime del mercato libero vengono individuati in tutto e per tutto dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia elettrica, prevedendo una libera concorrenza. Ciò comporta che i contratti di fornitura nel mercato di luce&gas saranno molteplici, lasciando all'utente più possibilità di scelta.

I prezzi per i servizi di energia elettrica&gas per uso domestico dovrebbero essere solitamente più accomodanti di quelli a maggior tutela, vista la minore sorveglianza dei fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, al contrario del mercato libero dell'energia elettrica, è noto per avere costi lievemente meno economici per una ragione precisa: il prezzo della materia energia varia ogni tre mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i numerosi gestori di forniture che hanno deciso di operare anche nel mercato di maggior tutela dell'energia non possono infrangere questa regola.

Una gestione così, dentro alla quale il prezzo della componente energia elettrica è totalmente indipendente dalle oscillazioni del mercato permette spesso, per le spese da sostenere per un qualsiasi contratto, un risparmio tangibile sul lungo periodo.

In ogni caso, dovresti tenere presente che il regime del mercato di maggior tutela sarà dismesso presto. Dall'inizio del 2021, le piccole e media imprese sono per questo motivo tenute a essere membri del regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per quelli che non rientrano in questa categoria, infine, è tutto rinviato al primo giorno del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i mezzi per ricevere assistenza da Enel in caso di necessità? Le alternative, di certo, non mancano: scopri di seguito tutte quelle a disposizione. Nel caso necessitassi di assistenza fisica, il nostro consiglio è di andare in un punto Enel Ferentino; i recapiti telefonici Enel Energia, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri Enel a cui inviare fax sono quelli seguenti:

I contatti social Enel operativi potrai trovarli qui di seguito:

Per terminare, ricorda che hai l'opportunità di adoperare le molteplici opzioni sul sito ufficiale Enel al fine di avere assistenza. Nella pagina riservata MyEnel, navigabile dopo aver fatto il login, hai la possibilità di prendere contatti con un funzionario molto capace, quando vuoi, per conoscere dati utili tipo, facendo qualche esempio, bollette, stato dell'utenza e scheda personale.

Il modulo fac-simile con cui inviare un reclamo, consultabile nella tua pagina riservata MyEnel, sarà utile qualora dovessi notare eventuali malfunzionamenti riguardanti la linea di fornitura. Per concludere, il sito internet di Enel Energia contiene anche una chat dedicata per l'assistenza clienti, per parlare con personale esperto a distanza. Si tratta di un'opzione a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Come ulteriore mezzo di assistenza clienti da parte di Enel ti sarà data la possibilità di rivolgerti a Elena, il chatbot social della società: passando attraverso l'app Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp chiunque può avere maggiori info in merito a soluzioni di pagamento delle bollette, lettura del contatore o anche monitoraggi sullo stato di attivazione della fornitura.

Per l'inoltro di modulistica e documenti di vario genere, un altro vantaggio è un'interessante occasione: quella di dirigersi nei punti Enel nella zona di Ferentino; se stai cercando un'altra soluzione, c'è una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top