Enel Formia: lo spazio più vicino in cui andare

Leggi qui e spiegheremo come trovare un punto Enel Formia non lontano da casa per risolvere ogni tuo dubbio!

Il gestore di luce e gas Enel Energia interagisce con ogni cittadino attraverso circa 1000 punti di assistenza, e ha le facoltà per andare incontro alle richieste di tutti i consumatori indipendentemente dalla città o regione di residenza.

punto Enel a Formia o nei dintorni

Se vuoi attivare un contratto, fare subentri e volture, così come inoltrare un reclamo il punto Enel Energia a Formia rappresenta la scelta migliore: nella sede adibita ti potrai affidare a un esperto con diverse competenze, affinché tu possa eliminare le problematiche che ogni cliente prima o poi deve affrontare.

Il chiaro vantaggio dei centri Enel è che puoi ovviare al problema delle interminabili code al telefono ed essere aiutato subito da incaricati lì presenti.

Ci sono di certo numerosi centri Enel vicino a Formia e la decisione migliore è richiedere assistenza ad uno vicino a casa.

Disdire un contratto Enel a Formia

Se in alternativa tu decidessi di disdire un contratto di Enel a Formia e dintorni, avresti a tua disposizione molteplici scelte possibili. La disdetta del contratto di fornitura è fattibile solo ed esclusivamente da colui/colei a cui è intestato.

Dopo averlo trovato grazie al nostro sito, potrai, dopo attente valutazioni, passare in un punto Enel a Formia e chiedere quel che serve per disdire. Come detto prima, Enel ha a disposizione un migliaio di punti in tutte le regioni.

Se il tuo fornitore fa parte del mercato libero dell'energia, potrai metterti in contatto con il numero di assistenza clienti 800900860; se hai firmato un contratto con un fornitore del mercato di maggior tutela, potrai invece contattare il seguente numero: 800900800.

Se sei più comodo a inviare un messaggio tramite fax, ti consigliamo di contattare questo numero: 800.046.311; in conclusione, per chiamare da un paese europeo o extraeuropeo il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello che trovi sul sito di Enel.

Nel caso tu voglia attuare la procedura di disdetta sul sito ufficiale Enel Energia, avrai a disposizione nella tua area dedicata MyEnel, subito dopo aver fatto l'autenticazione, il procedimento guidato per disdire nel modo corretto.

Attivare un nuovo contratto Enel a Formia

Se per caso tu decidessi di attivare un contratto Enel, ti converrebbe passare in un punto Enel Formia raggiungibile anche a piedi, individuabile in un attimo grazie al nostro sito.

Se volessi fare la stipula e l'attivazione di un nuovo contratto per l'elettricità ad uso domestico, sarà di fondamentale importanza avere dietro il codice fiscale e la carta di identità (cartacea o elettronica) della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, unici per individuare e ripristinare di nuovo il contatore della residenza. Se per caso il contratto fosse del gas, dovresti avere il codice PDR.

E per attivare un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito Enel Energia? Facile, chiedi di avere il prima possibile una copia del contratto: verrà fatta recapitare direttamente a casa ed è da restituire dopo averla firmata.

Dovrai anche avere l'apposito documento che certifichi la regolare fruizione del domicilio presente, in questo caso specifico dentro a Formia oppure all'interno della municipalità.

La voltura del contratto Enel

Una voltura è richiesta se, dentro al domicilio in cui si attiverà la fornitura, è presente un precedente contratto e sia luce che contatore gas sono ancora attivi. Richiedere una voltura è legalmente l'unica occasione per applicare modifiche al contratto presente senza disattivarlo, modificando il nome dove è richiesto.

Se intendessi concludere la procedura di voltura, ci sarebbe bisogno di una serie di dati, prima ancora di essere accolto in uno spazio Enel Energia nei paraggi o di riempire i campi di quel che serve sul sito ufficiale Enel: i dati anagrafici di colui che si è intestato il contratto, l'indirizzo preciso della casa, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), segnalato in una qualsiasi bolletta.

Il pagamento previsto per la voltura luce&gas può decisamente oscillare in relazione al mercato di riferimento per cui si opta: in ambedue le alternative ci saranno da spendere 26,13€ per gli oneri amministrativi, più il deposito cauzionale + IVA. Per chi è nel regime di mercato tutelato si aggiungeranno un'altra quota fissa di circa 23€ e 16€ per il bollo, mentre per il mercato libero dell'energia e del gas la cifra extra destinata agli oneri commerciali è dettata esclusivamente dal fornitore scelto.

Subentro dei contratti Enel

È da procedere attraverso l'iter di subentro esclusivamente nell'istante in cui, nella casa inserito nel contratto, tutti e due i contatori ci sono ma sono disattivati. Questo genere di operazione serve per riattivare l'utenza precedentemente attiva, che non si può ignorare se si intende avviare nuovamente la fornitura in totale trasparenza.

Se desideri attivare un subentro gas ed elettricità in un punto Enel Formia o anche direttamente on-line, ricorda che tutte le informazioni da avere sono le stesse di quanto richiesto per una qualsiasi voltura: la posizione dell'alloggio, il codice POD (Point of Delivery), i dati anagrafici di colui che si è intestato il contratto e la lettura dei numeri del contatore.

I costi previsti per passare attraverso il subentro sono gli stessi di quelli di una voltura e sono determinati esclusivamente dal regime di mercato per cui si opta: in entrambe le alternative ci sono da versare 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela dovrai considerare pure un ulteriore contributo di circa 23€ e 16€ di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la somma è impostata univocamente dal fornitore scelto. Date le tempistiche burocratiche in essere, sarebbe raccomandabile recuperare subito la modulistica per subentrare, con un paio di settimane di anticipo rispetto alla data dello spostamento di domicilio.

Per un impianto durevole, il costo complessivo passa partendo da 290€ circa ma senza oltrepassare i 1500€. Prima di firmare qualsiasi cosa è essenziale leggere la lista delle caratteristiche tra il mercato libero e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il primo tipo di mercato va identificato come la naturale conseguenza di un procedimento di liberalizzazione intrapreso al termine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, conosciuto come decreto Bersani e finito nell'agosto del 2017, attraverso la ratifica della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, detta DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I prezzi previsti dal regime del mercato libero dell'energia sono definiti in toto da coloro che gestiscono gas ed energia, che competono in modo libero. Tutto ciò comporta che i contratti di fornitura nel mercato di gas ed energia per uso domestico appartengono a diverse fasce di prezzo, con possibilità di più scelta per il cliente.

Ancora un'informazione: con l'adesione al mercato libero dell'energia e del gas è possibile ottenere un vantaggio da importi da pagare senza dubbio più bassi. Vuoi sapere qual è il motivo? Semplice: la libera concorrenza concessa ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato dell'energia, se si pone a confronto con il regime di mercato libero dell'energia elettrica, è noto per avere costi lievemente più alti a causa di una ragione precisa: il prezzo della materia energia viene stabilito di tre mesi in tre mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i numerosi fornitori di gas e luce che operano anche in questo mercato sono costretti a sottostare a questa normativa.

Una gestione simile, in cui la cifra per la componente energia elettrica non si lega alle quotazioni di mercato può permettere, nei pagamenti previsti per ogni contratto, un risparmio sul lungo periodo.

In ogni modo, è fondamentale che tu sappia che il regime del mercato tutelato cesserà tra non molto tempo. Dal 1/1/21, le diverse PMI sono perciò vincolate a entrare a far parte del mercato libero dell'energia. Per coloro che non fanno parte di questa categoria, differentemente, è tutto posposto al 1° gennaio 2022.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per essere aiutati da Enel nel caso di dubbi o problemi da risolvere? Le scelte, come è facile immaginare, sono numerose: vediamo insieme quali. Se avessi bisogno di un servizio di assistenza fisica, è meglio andare nei punti Enel Formia; i contatti via telefono di Enel Energia, invece, li trovi qui sotto:

I numeri Fax Enel in attività sono quelli seguenti:

I contatti social Enel attualmente disponibili sono questi:

Per terminare, sappi che hai la possibilità di adoperare le moltissime funzionalità sul sito ufficiale Enel con lo scopo di avere supporto. Nella tua pagina personale MyEnel, subito dopo aver inserito nome utente e password, ti viene data la possibilità di ricevere assistenza da un tecnico professionale, per qualsiasi cosa, per essere sempre aggiornato su certi dati come bollette, stato dell'utenza e scheda personale.

Il modulo fac-simile destinato ai reclami, inserito all'interno della tua pagina personale MyEnel, va impiegato se mai dovessi notare disservizi inerenti alla rete che alimenta la fornitura. Come ultima cosa, il sito internet di Enel Energia prevede per gli utenti anche un servizio di chat istantanea, per contattare un impiegato esperto in remoto. Questo servizio è a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Come ulteriore forma di assistenza clienti da Enel sarà facile interloquire con Elena, il chat bot online dell'ente: passando attraverso WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram tutti noi possiamo avere maggiori info su attivazione e soluzioni per il saldo delle bollette, autolettura dei numeri del contatore e stato della fornitura.

Se necessiti di spedire modulistica, oltre a documenti di vario tipo, ti comunichiamo che esiste l'occasione di recarsi direttamente nei centri Enel Formia; come alternativa, c'è un altro strumento, cioè una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top