Enel Galatina: il punto vendita più vicino per risolvere i problemi

Se volessi contattare un punto Enel Galatina nelle vicinanze, prosegui e ti mostreremo la sua posizione e tante altre info!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel Spa offre ai cittadini la presenza di centinaia di sportelli con specializzazione nell'assistenza, e ha le capacità per accontentare tutti coloro che ne hanno bisogno in maniera esaustiva.

punto Enel a Galatina o nei dintorni

Un punto Enel? Di cosa si tratta? In poche parole, è un punto assistenza fisico all'interno del quale potrai serenamente porre un quesito a un impiegato aggiornato, per conoscere alla perfezione i dettagli di un qualsiasi contratto Enel. Se avessi bisogno di interrompere, così come fare subentri e volture, il punto Enel Galatina è ciò di cui necessiti.

Con questa alternativa potrai evitare ritardi significativi nei tempi di risposta, situazione difficilmente evitabile nel momento in cui la tua intenzione è di usare centralini per l'assistenza telefonica e anche se decidi di inviare messaggi tramite indirizzi mail.

Sono a disposizione di sicuro più centri Enel nella zona di Galatina e la strategia vincente è chiamarne uno non lontano da casa.

Disdire un contratto Enel a Galatina

Nel caso in cui la tua volontà sia di eliminare un contratto di Enel, presta attenzione al fatto che se ti rechi spesso a Galatina avrai a disposizione alcune possibilità. Primo aspetto da considerare: è fondamentale considerare il fatto che nessuno a parte il titolare del contratto può dare disdetta.

Quando avrai trovato il più comodo, potrai affidarti ad un punto Enel a Galatina e procedere subito con i documenti per disdire. Non dimenticare che Enel lavora grazie un migliaio e più di punti in tutte le regioni.

Se il tuo fornitore fa parte del mercato libero, chiama il numero di assistenza 800900860; se hai firmato un contratto con un fornitore del mercato di maggior tutela, al contrario, puoi parlare con un operatore contattando il numero 800.900.800.

Se invece scegli di utilizzare il fax, puoi usare seguente numero: 800.046.311; inoltre, per chiamate se sei residente all'estero il numero di telefono +39 0664511012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Potresti infine loggarti alla sezione privata MyEnel sul sito di Enel Energia ed effettuare quel che serve per disdire.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Galatina

Nell'eventualità in cui desiderassi attivare un nuovo contratto Enel, sarebbe meglio accedere ad un punto Enel Galatina non difficile da raggiungere, arrivandoci dal nostro portale.

Vediamo ora come attivare un contratto del gas Enel: bisogna munirsi del codice fiscale e della carta d'identità di chi sarà l'intestatario del contratto di fornitura e, inoltre, il codice PDR (Punto di Riconsegna), che cambia per ogni contatore. Per il contratto di energia elettrica, al suo posto, bisogna essere in possesso del codice POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

E per sottoscrivere un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel? Semplice, avrai bisogno di una copia: la riceverai a casa per essere firmata e restituita.

Per terminare la procedura dovrai anche allegare il modello che certifichi la regolare fruizione o proprietà del domicilio dove sarà avviata la fornitura, nel tuo caso particolare presso Galatina o lì in zona.

Voltura contratto Enel

Qualora tu sia intenzionato a scegliere un nuovo titolare di un contratto di fornitura intestato a un'altra persona, l'unica soluzione è inoltrare la domanda per una semplice voltura. Successivamente, sarà modificato l'intestatario del contratto e le forniture rimarranno sempre attive.

Per fare in modo di attuare qualsiasi procedura di voltura, dovrai munirti di un tot di dati, prima di essere accolto in uno sportello Enel Energia nel tuo quartiere o di dare il via alla procedura guidata sul sito ufficiale: i dati aggiornati di chi si è intestato il contratto, l'indirizzo corretto dell'alloggio, i numeri del contatore e il codice POD, immediatamente reperibile in una qualsiasi bolletta.

Ma qual è l'impegno economico da affrontare per la voltura del contratto per luce&gas? Nel caso specifico, esistono due importi fissi più un altro che cambia, in base alle modalità del mercato in cui si sta operando. Le spese invariabili sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi e il deposito cauzionale + IVA. Per il mercato libero dell'energia e del gas i gestori selezionati determinano una somma; il mercato a maggior tutela, differentemente, richiede una spesa sempre uguale di circa 23€ + 16 di bollo.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di far ripartire regolarmente i contatori disattivati all'interno dell'abitazione è corretto domandare un subentro dell'utenza standard. Quando avrai finito il procedimento, sia il contatore del gas che quello della luce si accenderanno rapidamente.

Se il tuo obiettivo fosse attivare un subentro elettricità e gas in un punto Enel Galatina o on line, presta attenzione al fatto che i diversi dati da avere pronti sono uguali a quanto necessario per una voltura luce e gas: l'indirizzo corretto dell'appartamento, il codice Point of Delivery, detto POD, i dati di colui/colei a cui è intestato il contratto e i numeri del contatore.

I prezzi della procedura di subentro sono all'incirca come quelli necessari per la procedura di voltura luce e gas e sono disposti esclusivamente dal mercato di riferimento per cui si opta: in entrambe le alternative ci sono da versare 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di maggior tutela si aggiungono pure un contributo di circa 23€ e 16€ di bollo, invece per il mercato libero la cifra per oneri commerciali è disposta in modo univoco dal fornitore di energia. Viste e considerate le tempistiche burocratiche obbligatorie, è meglio riempire subito i campi dei moduli necessari per il subentro, con un paio di mesi di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambiamento di residenza o domicilio.

Per un impianto duraturo, il costo complessivo passa da almeno 290€ fino a 1700€. Ancora prima di sottoscrivere un contratto, però, è fondamentale capire quali sono le distinzioni del regime di mercato libero dell'energia e di quello a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il primo, vale a dire il mercato libero, si identifica come il frutto di un procedimento di liberalizzazione che è stato intrapreso nello specifico nel marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani, ai tempi Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e completato nell'agosto 2017, con l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, conosciuta come DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica italiana.

I prezzi previsti da questo regime sono controllati in via esclusiva da coloro che gestiscono gas ed energia elettrica, che possono concorrere in maniera libera. Nel concreto, i contratti di fornitura disponibili sul mercato dell'energia elettrica per uso domestico saranno più numerosi e vari tra loro, dando all'utente più scelta.

I prezzi per il servizio di elettricità dovrebbero essere, per forza di cose, più bassi di quelli del regime di maggior tutela, vista la libertà consentita a tutti i fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, se si confronta con il mercato libero, ha costi lievemente maggiori a causa di un aspetto particolare: il costo dell'energia viene cambiato ogni tre mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i numerosi gestori di forniture che hanno deciso di agire anche nel regime del mercato di maggior tutela non possono non rispettare tutto ciò.

Una gestione simile, in cui il costo per l'energia elettrica si calcola in modo slegato dalle quotazioni di mercato può permettere, nei prezzi da pagare per un qualsiasi contratto, un risparmio nel tempo.

Il regime del mercato di maggior tutela cesserà molto presto: la scadenza sarà il 1° gennaio del 2021 per le PMI e circa un anno dopo per l'energia elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come entrare in contatto con Enel Energia se dovessero esserci problemi? Le opzioni, ovviamente, sono più di una: leggi e scopri quali. Se volessi assistenza fisica, è utile andare in un punto Enel Galatina; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, puoi trovarli di seguito:

I numeri Enel per i fax puoi trovarli di seguito:

I contatti social Enel operativi puoi consultarli qui sotto:

Concludendo, sappi che c'è l'opportunità di sfruttare le funzioni sul sito ufficiale Enel per info, supporto e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella tua area personale, navigabile dopo aver fatto il login, ti viene data l'opportunità di chiamare un professionista qualificato, per risolvere eventuali problemi, per sapere quali sono alcuni dati come lo storico delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda cliente personale.

Il modulo da compilare per i reclami, consultabile sempre all'interno della tua pagina dell'app MyEnel, sarà utile se dovessi notare eventuali disservizi che riguardano la linea. Poi, il portale web Enel permette anche di usufruire di una chat per l'assistenza clienti, per chi vuole comunicare con un tecnico bravo anche tramite telefono. Si tratta di un beneficio disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Al fine di ricevere ulteriore supporto da Enel in un attimo si potrà dialogare con Elena, il chat bot preposto dell'azienda: grazie a Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp potrai fare domanda per sistema di pagamento, autolettura dei numeri del contatore e sulla verifica dello stato della fornitura.

Nel caso necessitassi di mandare moduli, oltre a documenti vari, ricorda che hai un'interessante possibilità: quella di dirigersi presso in un centro Enel Energia nella zona di Galatina; se stai cercando un mezzo diverso, è possibile sfruttare una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top