Enel Gallarate: trova subito lo store più vicino

Se avessi l'intenzione di andare in un punto Enel Gallarate nelle vicinanze, leggi qui e scoprirai il suo numero di telefono e altre info!

Enel S.p.A. è, indubbiamente, la prima impresa di energia elettrica. Dialoga con il cittadino grazie a più di mille punti distribuiti in ognuna delle 20 regioni, con lo scopo di ascoltare tutte le diverse esigenze in merito alla fatturazione.

Enel Gallarate 

Punto Enel Gallarate o nei dintorni

Cos'è nello specifico un punto Enel? Si può descrivere come un punto assistenza ove ti è possibile porre le tue domande a un addetto professionale, per chiarire ogni dubbio su questioni come le volture. Se dovessi sporgere reclami oppure iniziare subentri e volture, il punto Enel Gallarate ti dirà il percorso da seguire.

Tramite questi punti di assistenza clienti non dovrai affrontare telefonate interminabili, situazione inevitabile nel momento in cui deciderai di usare un call center e anche se usi messaggi via posta.

C'è solo una cosa da fare, hai a disposizione vari punti Enel Gallarate: non appena ne hai la possibilità, rivolgiti a uno di loro valutando qual è il più comodo per te.

Disdire un contratto Enel a Gallarate

Nel caso tu sia certo di voler risolvere un contratto Enel Energia, considera che nell'area circostante a Gallarate potrai fare affidamento su tante occasioni. Intanto, sii consapevole del fatto che soltanto il titolare del contratto può disdire.

Nel momento in cui avrai trovato il punto Enel Gallarate più facile da raggiungere, ti ci potrai recare per riempire i moduli di disdetta. Considerato che c'è la possibilità di rivolgersi a più di mille punti Enel nel nostro Paese, ti risulterà facile farlo nella città di Gallarate o in un paese limitrofo.

In seconda battuta potresti anche prendere il tuo smartphone e farti sentire con i numeri di telefono per ricevere assistenza immediata: nell'ipotesi in cui fossi ancora nel regime di mercato tutelato, il numero sarebbe sarebbe l'800.900.800; nell'ipotesi invece in cui il tuo contratto si trovasse in un mercato libero, il numero verde da contattare sarebbe 800900860.

Se per te è meglio inviare un messaggio tramite fax, allora digita 800.046.311; in conclusione, se ti trovi all'estero il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello ufficiale.

Nel caso tu voglia attuare una qualsiasi disdetta sul portale ufficiale di Enel Energia, potrai vedere nella tua area clienti su MyEnel, una volta inserito pin o password, ogni dettaglio e istruzione per disdire il contratto non appena possibile.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Gallarate

Nell'ipotesi in cui fossi nella situazione di dover attivare un nuovo contratto Enel, potresti in un attimo andare in un punto Enel Gallarate nel tuo quartiere, individuabile in un secondo grazie al nostro sito.

Ecco, invece, come fare l'attivazione di un contratto del gas Enel Energia: bisogna essere provvisti di codice fiscale, oltre al documento d'identità di colui che vuole intestarsi il contratto e, ancora, un codice, il PDR, personale per ogni contatore. Per la fornitura di energia elettrica, al suo posto, serve avere con sé il codice Point of Delivery o, in alternativa, l'Eneltel.

Per sottoscrivere un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, fatti inviare il prima possibile una copia: sarà spedita a casa per la firma e la successiva restituzione.

Perché l'operazione sia valida, devi allegare una trascrizione del contratto che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'abitazione, scrivendo Gallarate all'interno dell'apposito spazio.

Voltura contratto Enel

La voltura è obbligatoria solo e soltanto se, nel domicilio dove partirà la fornitura, c'è ancora un contratto in corso e stanno ancora operando la luce ed il contatore gas. La voltura è, dal punto di vista legale, la sola opzione per ratificare a dovere il contratto attuale senza per forza sospenderlo, cambiando il dato relativo all’intestatario dove opportuno.

Se volessi fare l'attivazione di una voltura gas e luce nei punti Enel oppure direttamente online, dovrai ricordare diverse informazioni: la posizione dell'edificio, il codice POD (segnalato in bolletta) specifico per identificare il contratto attivo al momento, i dati dell'intestatario attuale e la lettura del contatore.

Ma, nel concreto, qual è il prezzo per la voltura della fornitura di energia e gas? Sono da considerare due importi di pagamento che non cambiano più un altro che varia, in rapporto alle modalità del mercato di riferimento in cui si sta operando. Le voci di pagamento sempre uguali sono: 26,13 € di oneri amministrativi e il deposito della cauzione + IVA. Per il mercato libero dell'energia e del gas le diverse realtà che gestiscono la fornitura scelgono la cifra aggiuntiva; il regime di mercato a maggior tutela, poi, richiede in più una quota pari a 23 € oltre a 16 € di marca da bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Al fine di ripristinare di nuovo i contatori disattivati nella residenza è necessario effettuare una procedura di subentro dell'utenza. Una volta fatta la procedura, tutti e due i contatori ripartiranno in poco tempo.

I diversi dati da avere dietro per fare un'attivazione di un subentro gas ed energia elettrica non cambiano a paragone di ciò che è richiesto per la voltura: indirizzo corretto del domicilio o residenza, dati aggiornati di colui/colei a cui era intestata la fornitura, lettura delle cifre del contatore e codice Point of Delivery, detto POD. Quando avrai ottenuto tutte queste informazioni, ti sarà possibile in pochissimi passaggi portare avanti tale procedura in un punto Enel Gallarate.

I costi complessivi di una procedura di subentro sono paragonabili a quelli menzionati prima e sono deliberati in via esclusiva dal mercato in cui si sta operando: per ambedue le alternative si devono spendere 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela ci saranno anche un ulteriore contributo fisso di circa 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la quota è valutata in via esclusiva dal fornitore scelto. Dando un'occhiata alle tempistiche tecniche obbligatorie, ti consigliamo di completare subito i moduli per subentrare, con un po' di giorni di anticipo prima del cambio di domicilio.

Per un impianto conveniente, il prezzo fluttua da qualcosa come 300 € toccando anche i 1680 €. Prima di firmare qualsiasi cosa, tuttavia, è essenziale leggere i vari particolari differenti tra il mercato libero e del regime a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il primo, cioè il mercato libero, va identificato come la conseguenza di un processo a cui è stato dato inizio precisamente nel marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e completato definitivamente nel 2017, precisamente il 4 agosto, tramite l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, più nota come DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I prezzi previsti dal regime del mercato libero dell'energia vengono controllati in tutto e per tutto dalle singole realtà che gestiscono gas e luce, che concorrono in maniera libera. Tutto ciò equivale a dire che i contratti di fornitura nel mercato di gas&luce sono molteplici, con possibilità di scegliere le tariffe più basse per l'utente.

Gli esborsi previsti per la fornitura di energia elettrica e gas sono di solito più accomodanti di quelli del regime di mercato tutelato, data la libertà d'azione lasciata ai fornitori in campo.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, a differenza del mercato libero dell'energia e del gas, è caratterizzato da prezzi lievemente meno accomodanti a causa di una norma particolare: il prezzo della materia energia viene cambiato trimestralmente a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i tanti gestori di forniture che hanno aderito anche al mercato di maggior tutela non possono trasgredire a tale norma.

Una gestione di questo tipo, nella quale il prezzo della materia energia e gas non è dipendente dalle oscillazioni del mercato spesso garantisce, negli importi da pagare per un contratto standard, un risparmio tangibile.

Il regime del mercato tutelato verrà chiuso molto presto: la data è il 1° gennaio 2022 per le piccole e medie imprese e 365 giorni dopo per l'energia elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per ricevere aiuto da Enel se dovessero esserci eventuali criticità? Le alternative tra cui decidere sono tante: a breve scoprirai quali. Per richiedere assistenza fisica, sarà meglio andare in un punto Enel Gallarate; i contatti via telefono di Enel, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri Fax Enel operativi ora puoi consultarli qui sotto:

I contatti social Enel attivi potrai leggerli qui di seguito:

In conclusione, vogliamo comunicarti che c'è l'opportunità di sfruttare le diverse funzionalità sul sito ufficiale Enel come ulteriore forma di assistenza. Su MyEnel, nella sezione dedicata, in cui entrerai una volta che avrai inserito pin e password, ti viene data la possibilità di interfacciarti telefonicamente con un funzionario molto competente, quando vuoi, per esaminare vari dati tipo bollette, stato dell'utenza e scheda personale.

Il fac-simile destinato ai reclami, inserito sempre all'interno di MyEnel, nell'area dedicata, ha la funzione di mettere in evidenza problematiche inerenti alla linea di fornitura. Alla fine, il portale ufficiale di Enel mette a disposizione un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per parlare con degli incaricati certificati anche a distanza. Facciamo riferimento ad un'opportunità a disposizione di tutti, clienti e non.

Per un'assistenza clienti completa da Enel puoi chiedere informazioni a Elena, il chatbot social del gruppo: passando attraverso l'applicazione Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger si può ricevere informazioni su attivazioni di bollette, lettura dei numeri del contatore e ancora accertamenti sulla fornitura.

Nel caso tu debba trasmettere moduli, ma anche di documenti di vario tipo, non si deve far altro che andare nei punti Enel Gallarate; come mezzo alternativo, c'è una casella postale a cui mandare la documentazione: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Gallarate:

Come sedi decentrate troviamo:

Per conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Gallarate, contatta l'ufficio telefonicamente oppure invia una mail.

Top