Enel Garbagnate Milanese: i negozi più vicini da contattare

Stai cercando un punto Enel Garbagnate Milanese per subentrare o attivare un contratto? Trova adesso quello in zona!

Enel Energia si presenta forse come l'azienda più qualificata di gas ed energia elettrica. È in grado di garantire ai cittadini il supporto di più di mille punti collocati in tutte le regioni, preparati a gestire ognuna delle diverse domande in merito al servizio.

punto Enel a Garbagnate Milanese o nei dintorni

Per attivare, inoltrare un reclamo, e dare il via a una voltura o un subentro il centro Enel Energia più vicino a Garbagnate Milanese ti guiderà al meglio: in questo ufficio troverai ad assisterti un dipendente con tutte le conoscenze tecniche, affinché tu possa trattare tutte le criticità che ogni cliente prima o poi deve affrontare.

Per forza di cose il vantaggio dei centri Enel è che ti sarà possibile evitare le noiose code al centralino e ricevere un aiuto da una persona lì in loco.

Sfrutta questo vantaggio, ci sono moltissimi punti Enel Garbagnate Milanese: avvaliti subito dell'esperienza di uno di loro e chiarisci subito tutti i tuoi dubbi!

Disdire un contratto Enel a Garbagnate Milanese

Nel caso tu stia pensando di eliminare un contratto Enel Energia, sappi che senza lasciare Garbagnate Milanese potrai fare affidamento su varie occasioni. In primo luogo, è fondamentale ricordare che nessuno a parte l'intestatario del contratto avrà la possibilità di cancellarsi dal servizio.

Nel momento in cui avrai selezionato il punto Enel Garbagnate Milanese vicino a casa tua, vai lì per compilare i moduli di disdetta. Dato che sono nati più di mille centri Enel nel nostro Paese, non sarà per niente complicato disdire un contratto, nella zona di Garbagnate Milanese o nel territorio confinante.

In alternativa puoi prendere il tuo smartphone e fare la stessa richiesta con i due numeri di telefono per l'assistenza immediata: nel caso fossi passato al mercato tutelato, il numero a cui telefonare sarebbe 800900800; se invece avessi un contratto dentro al regime di mercato libero, il numero a cui telefonare sarebbe l'800900860.

Se dovessi chiamare dall'estero potresti semplicemente sentire il qui presente numero: +39 0664511012. Ricordati che è possibile volendo inviare un fax al numero 800.046.311.

Puoi, infine, fare l'accesso dentro all'area personale sul sito web di Enel e recuperare subito i moduli di disdetta.

Attivare un nuovo contratto Enel a Garbagnate Milanese

Ecco, invece, come sottoscrivere un contratto Enel Energia: non dovrai far altro che recarti in un punto Enel Garbagnate Milanese e compilare i moduli richiesti. Se ti interessa sapere qual è il centro vicino a casa tua, guarda l'elenco sul sito web di Enel.

Per la procedura di stipula e attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica ad uso domestico, è opportuno prepararti con il codice fiscale e la carta d'identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, d'aiuto per trovare e collegare nuovamente il contatore. Tuttavia se il contratto fosse del gas, sarebbe necessario il codice PDR.

In seconda battuta puoi fare un'attivazione sul web sul sito ufficiale Enel. Una volta concluso il procedimento guidato otterrai una copia del contratto, da ridare compilata.

Oltre al contratto firmato, serve anche una copia del modello di affitto o acquisto dell'alloggio, ovviamente indicando Garbagnate Milanese nell'apposito spazio.

La voltura del contratto Enel

Una voltura è richiesta esclusivamente se, all'interno dell'alloggio dove partirà la fornitura, è presente un precedente contratto e sia luce che contatore gas funzionano ancora. La procedura di voltura è, legalmente parlando, l'unica chance per apportare modifiche al contratto in corso senza disdirlo, sostituendo opportunamente ogni singolo nominativo dell’intestatario dove è richiesto.

Se desiderassi concludere un qualsiasi procedimento di voltura, dovresti raccogliere una serie di informazioni, prima ancora di recarti in un centro Enel Energia nelle tue vicinanze o di recuperare i moduli necessari sul sito enel.com: i dati anagrafici aggiornati del titolare legale del contratto, la posizione del domicilio, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), immediatamente individuabile in una qualsiasi bolletta.

Il costo previsto per volturare gas e luce oscilla decisamente in rapporto alla tipologia di mercato scelto: in ambedue le forme dovrai pagare 26,13€ per gli oneri amministrativi, più il deposito per la cauzione + IVA. Per chi fa parte del regime a maggior tutela saranno da contare un altro contributo intorno ai 23€ più 16€ di bollo, mentre per il mercato libero dell'energia e del gas la cifra aggiuntiva è disposta dalle singole realtà che gestiscono la fornitura.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di riabilitare un'altra volta l'utenza non più attiva dentro alla residenza devi effettuare un iter di subentro. Da quel punto in poi, entrambi i contatori di gas e luce si accenderanno non appena possibile.

Tutte le informazioni da avere pronti se volessi attivare un subentro energia e gas non variano in confronto a quanto richiesto dalla voltura: posizione dell’immobile, nominativo dell'intestatario legale, numeri del contatore e codice POD (Point of Delivery). Una volta ottenute le carte, riuscirai in poco tempo a dare il via al cambio di utenza in un punto Enel Garbagnate Milanese.

I prezzi dell'iter di subentro sono all'incirca come quelli necessari per la procedura di voltura e sono scelti unicamente dal mercato di riferimento per cui si opta: in entrambe le varianti dovrai corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato sono da considerare anche un altro contributo fisso pari a 23€ e 16€ di bollo, mentre per il regime di mercato libero la cifra extra è determinata univocamente dal fornitore selezionato. In merito alle tempistiche burocratiche, è meglio richiedere subito i moduli di subentro, con 2-3 settimane di anticipo prima dello spostamento di residenza.

In base all’impianto preso in considerazione, gli esborsi previsti fluttuano partendo da 250€ ad un massimo di 1600€. Prima di aver siglato il contratto è importantissimo esaminare una ad una le caratteristiche del regime di mercato libero dell'energia e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il desiderio di creare un mercato libero dell'energia e del gas è frutto di un processo intrapreso nello specifico nel marzo 1999. Siffatto procedimento, la cui origine è il decreto di Pier Luigi Bersani, ai tempi Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, si chiude in maniera definitiva nel 2017 (precisamente il 4 agosto) grazie all'entrata in vigore del DDL Concorrenza (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) dal Senato della Repubblica italiana.

I prezzi che riguardano il regime del mercato libero sono valutati appieno dalle diverse realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, che possono competere in maniera libera. Tutto ciò equivale a dire che i contratti di fornitura disponibili sul mercato della corrente coprono diverse fasce di prezzo, con possibilità di più scelta da parte del cliente.

Chiudendo il discorso, con l'adesione al regime di mercato libero dell'energia ci è possibile avvantaggiarci di prezzi totali parecchio più economici. Qual è il motivo? La libertà di concorrenza per i vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, se messo a confronto con il mercato libero dell'energia e del gas, ha costi meno abbordabili e il motivo è il seguente: il valore della materia prima, l'energia, cambia di tre mesi in tre mesi secondo le indicazioni della cosiddetta ARERA; i diversi fornitori che hanno scelto di agire anche nel regime del mercato di maggior tutela non devono infrangere questa norma.

Questo equilibrio, per cui il costo dell'energia non si lega alle oscillazioni del mercato porta talvolta, per le spese in gioco per un contratto, un potenziale risparmio sul lungo periodo.

Nonostante questo, non puoi non tenere presente che questo regime di mercato purtroppo è destinato a fermarsi. Con decorrenza dal 1° gennaio 2021, le PMI (piccole e medie imprese) dovranno pertanto effettuare il passaggio al regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per chi usufruisce di un'utenza domestica, differentemente, la data ultima è posposta al 1° gennaio 2022.

Contatti Nazionali Enel

Cosa si può fare per rivolgersi a Enel se dovessero presentarsi dubbi? Le alternative tra cui decidere sono numerose: tra poco scoprirai quali. Nel caso volessi assistenza fisica, il nostro consiglio è di andare nei punti Enel Garbagnate Milanese; i contatti telefonici di Enel, invece, puoi leggerli di seguito:

I numeri Fax Enel disponibili li puoi trovare qui di seguito:

I contatti social Enel attualmente attivi puoi leggerli qui sotto:

Alla fine, sappi che hai la possibilità di adoperare tutte le molteplici opzioni sul sito ufficiale Enel come forma di assistenza. Su MyEnel, nella pagina dedicata, navigabile dopo aver fatto il login, ti viene data l'opportunità di comunicare con degli operatori capaci, per risolvere eventuali problemi, per conoscere vari dati come, per esempio, bollette, stato dell'utenza e scheda personale.

Il modello fac-simile da compilare per presentare un reclamo, inserito all'interno della tua sezione personale MyEnel, va usato qualora dovessi notare eventuali disservizi che riguardano la linea. Ancora, il portale ufficiale di Enel Energia mette anche a disposizione un servizio di chat istantanea, per chi vuole parlare con un operatore anche comodamente da casa. Ci riferiamo ad un servizio a disposizione di tutti, clienti e non.

Per un'assistenza clienti completa da parte di Enel Energia avrai l'occasione di porre le tue domande a Elena, il fantastico bot della società: mediante Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram hai la possibilità di avere maggiori info su attivazione e pagamento di bollette, autoletture del contatore e monitoraggi sul normale funzionamento delle forniture.

Per l'inoltro di modulistica e varie tipologie di documenti, segnaliamo l'opportunità di andare direttamente in un punto Enel nella zona di Garbagnate Milanese; se cerchi un altro mezzo, c'è un altro strumento, cioè una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top