Enel Grugliasco: gli store più vicini dove recarti

Cerchi un punto Enel Grugliasco per fare il subentro o attivare un'utenza? Scopri con noi il più vicino!

Il gestore di luce e gas Enel Energia è presente in ogni comune con centinaia di punti dedicati per i propri utenti, avendo quindi i mezzi per dare aiuto a ciascun utente al 100%.

punto Enel a Grugliasco o nei dintorni

Ora spieghiamo cos'è un punto Enel. Riassumendo, è un luogo fisico dove si può in un attimo porre domande a un dipendente qualificato, per identificare le clausole di un contratto Enel S.p.A. Se l'obiettivo è attivare un contratto, effettuare una voltura o un subentro o anche presentare un reclamo, il punto Enel Grugliasco sarà provvidenziale.

Con questi punti assistenza sarai in grado di evitare una telefonata interminabile, una problematica tipica quando deciderai di usare centralini per l'assistenza telefonica oppure se invii messaggi tramite mail.

Esistono di sicuro più centri Enel non lontane da Grugliasco e ciò che ti consigliamo è di andare da uno di loro nelle vicinanze.

Come disdire contratto Enel a Grugliasco

Nel caso in cui tu sia intenzionato a rescindere un contratto Enel Energia, senza ombra di dubbio senza allontanarti da Grugliasco puoi usufruire di tante possibilità. In ogni caso, è essenziale considerare il fatto che soltanto chi firma il contratto può disdire.

Trovato il più vicino, potrai, dopo attente valutazioni, essere accolto in uno dei punti Enel a Grugliasco e richiedere subito il modulo prestampato. Ti ricordiamo che Enel lavora attraverso diverse centinaia di punti praticamente in ogni comune.

In alternativa potresti prendere il tuo smartphone e richiedere la modulistica necessaria ai due numeri di telefono per ricevere assistenza immediata: nel momento in cui facessi parte del regime a maggior tutela, il numero verde da provare sarebbe 800.900.800; invece, nell'istante in cui fossi un cliente del regime di mercato libero, il numero da interpellare sarebbe 800.900.860.

Se hai bisogno di inviare un messaggio tramite fax, potrai digitare il numero 800046311; in conclusione, se vivi in uno stato europeo o extraeuropeo il numero +39 066.451.1012 è quello da utilizzare.

Per portare a buon fine un qualsiasi procedimento di disdetta sul sito Internet di Enel, puoi leggere nella tua area dell'app MyEnel, in cui entrerai dopo esserti autenticato, ogni dettaglio e istruzione per disdire il contratto in modo facile e veloce.

Attivare un nuovo contratto Enel a Grugliasco

E per sottoscrivere un contratto Enel Energia? Nulla di più semplice: organizzati per recarti in un punto Enel Grugliasco e compilare la modulistica necessaria. Per conoscere il punto raggiungibile in poco tempo, lo puoi trovare sul nostro portale.

E per attivare un contratto del gas Enel? Facile: è necessario munirsi del codice fiscale e del documento di identità di colui che si intesterà il contratto e, per finire, il PDR (Punto di Riconsegna) personale per ogni cliente. Per l'energia elettrica, diversamente, serve munirsi del POD o l'Eneltel.

Per la sottoscrizione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, fatti mandare nell'immediato una copia del contratto: sarà spedita direttamente a casa ed è da restituire dopo averla firmata.

Ancora, dovrai unire una seconda copia del contratto di affitto o acquisto dell'appartamento, scrivendo Grugliasco dove leggi la dicitura "comune"."

Voltura del contratto Enel

C'è bisogno della voltura esclusivamente quando, dentro all'edificio dove si vuol far partire la fornitura, è presente un contratto e sono attivi il contatore gas e la luce. Richiedere una voltura è l'unica modalità per ratificare il contratto in corso senza doverlo sospendere, cambiando opportunamente ognuno dei singoli dati dell'intestatario dove opportuno.

Se desideri attivare una voltura luce&gas in un punto Enel o anche online, è essenziale allegare alcuni dati: l'indirizzo del domicilio o residenza, il codice POD (l'analogo del "codice fiscale" di un'utenza) valido per identificare il contratto attivo al momento, il nominativo del titolare legale e la lettura del contatore.

Qual è però l'importo da pagare per volturare il contratto per corrente elettrica e gas? Nel caso specifico, sono da considerare due importi sempre identici e un altro diverso, rapportandosi alla regolamentazione del proprio mercato. Ecco le voci di cambiamento invariabili: 26,13€ per gli oneri amministrativi e il deposito per la cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas le diverse realtà che gestiscono le forniture determinano la somma aggiuntiva destinata agli oneri commerciali; la maggior tutela, al contrario, prevede un contributo pari a 23€ + 16 di marca da bollo.

Subentro contratto Enel

È opportuno procedere attraverso il subentro nell'eventualità in cui, all'interno dell’alloggio inserito nel contratto, entrambi i contatori gas e luce sono inattivi ma già installati. Una procedura di questo tipo sarà l'unico mezzo per attivare di nuovo l'utenza non più attiva, così da poter aprire nuovamente la fornitura evitando di commettere qualche errore.

Se l'obiettivo è attivare un subentro elettricità e gas in un punto Enel Grugliasco o anche via internet, ricorda che i dati da possedere sono uguali a quanto necessario per una qualsiasi voltura: l'indirizzo preciso dell'edificio, il codice POD (Point of Delivery), il nome di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e i numeri del contatore.

I costi da sostenere per l'iter di subentro sono alla pari di quelli menzionati per la procedura di voltura e sono stabiliti in modo univoco dal regime di mercato scelto: per ambedue i tipi ci sono da pagare 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela sono da considerare anche un altro contributo pari a 23€ e 16€ di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la somma aggiuntiva è fissata in via esclusiva dal fornitore selezionato. Facendo riferimento alle tempistiche obbligatorie, consigliamo di iniziare subito i moduli standard per il subentro, con 3-4 settimane di anticipo rispetto alla data dello spostamento della residenza o del domicilio.

Per un impianto affidabile, il costo oscilla dai 350€ circa ad un massimo di 1640€. Ancora prima di agire è importantissimo apprendere una ad una le caratteristiche diverse tra il mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il mercato libero dell'energia elettrica è frutto di un processo di liberalizzazione a cui è stato dato inizio alla fine degli anni '90 con il decreto Bersani e concluso in maniera definitiva nel 2017, ad agosto, grazie all'approvazione della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, del Senato.

I prezzi previsti dal mercato libero sono fissati completamente dalle aziende che gestiscono gas e luce, che competono in maniera libera. Tutto ciò equivale a dire che i contratti nel mercato prevedono diverse fasce di prezzo, dando al potenziale cliente la possibilità di scegliere il compromesso più competitivo.

I costi complessivi per i servizi di energia elettrica sono talvolta inferiori di quelli del regime di mercato a maggior tutela, vista la libertà d'azione concessa ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, se si paragona al regime di mercato libero dell'energia e del gas, è caratterizzato da prezzi meno competitivi a causa di una normativa particolare: il prezzo dell'energia si modifica di 3 mesi in 3 mesi a seconda di quanto stabilito dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti); i tantissimi gestori di forniture di gas e luce che lavorano anche nel mercato di maggior tutela dell'energia sono tenuti a rispettare tale regola.

Questa stabilità, per cui la cifra della componente gas ed elettricità è completamente indipendente dai meccanismi del mercato spesso garantisce, nei costi per un regolare contratto, un potenziale risparmio sul lungo periodo.

Al di là di tutto, dovresti tenere presente il fatto che questo regime di mercato sarà dismesso fra non molto. A decorrere dalla data del primo giorno di gennaio 2021, le PMI devono per questo motivo entrare a far parte del mercato libero dell'energia elettrica. Per gli altri, invece, è tutto posposto a un anno dopo.

Contatti Nazionali Enel

Come rivolgersi a Enel nel caso in cui ci fossero problematiche di vario genere? Le alternative tra cui poter scegliere sono più di una: ora ti diciamo tutte quelle a disposizione. Se vuoi usufruire di assistenza fisica, il consiglio è di andare nei punti Enel Grugliasco; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, potrai leggerli qui sotto:

I numeri Fax Enel a tua disposizione potrai trovarli qui di seguito:

I contatti social Enel disponibili ora sono:

In conclusione, ricorda che c'è la possibilità di servirsi di tutte le diverse opzioni sul sito ufficiale Enel come forma di assistenza. Nell'area personale dell'applicazione MyEnel, subito dopo aver fatto il login, ti viene data l'opportunità di sentire al telefono un tecnico molto competente, per risolvere eventuali problemi, per essere sempre aggiornato su dati necessari tipo, facendo qualche esempio, la scheda personale riepilogativa, le bollette pagate e lo stato di utenza.

Il modulo fac-simile reclami, consultabile all'interno di MyEnel, nella tua area riservata, viene usato per sottolineare la presenza di eventuali problemi riguardanti la rete che alimenta la fornitura. Poi, il sito Enel Energia prevede una chat istantanea dedicata per l'assistenza clienti, per chi vuole parlare con un impiegato qualificato senza doversi recare in un ufficio Enel. Parliamo di un beneficio disponibile per tutti, clienti e non.

Per ricevere un'ulteriore assistenza da Enel Energia ti è possibile chiedere indicazioni a Elena, il chat bot social della società: attraverso l'app Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram avrai la possibilità di ottenere informazioni in merito a soluzioni di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri sul contatore o anche sulla verifica dello stato di attivazione della fornitura.

Se stai pensando di trasmettere moduli, ma anche di documenti di vario tipo, ricorda che c'è un'interessante opportunità: quella di andare nei punti Enel Grugliasco; se sei in cerca di un'alternativa, c'è la possibilità di usufruire di una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top