Enel Lentini: il punto vendita più vicino per risolvere i problemi

Nell'articolo ti mostreremo dove trovare un punto Enel Lentini vicino a casa per ottenere informazioni!

Enel Energia si presenta come la principale impresa nazionale di corrente per uso domestico. Garantisce ai cittadini l'assistenza da parte di più di 1000 punti collocati tra tutte le regioni, attrezzati per sostenere ognuna delle diverse richieste in maniera accurata.

punto Enel a Lentini o nei dintorni

Se l'obiettivo è attivare un contratto, iniziare una voltura o un subentro, oppure presentare un reclamo il centro Enel Energia più vicino a Lentini saprà come aiutarti: dentro incontrerai qualcuno abile, che saprà consigliarti per trattare tutte le criticità che ti riguardano.

L'evidente beneficio dei punti Enel è il fatto di poter evitare le linee telefoniche e ricevere una consulenza da uno dei commessi presenti.

Approfittane ora, ti puoi rivolgere a uno dei vari punti Enel Lentini: richiedi subito assistenza ad uno di questi scoprendo prima qual è il più vicino!

Disdire un contratto Enel a Lentini

Nel caso pensassi che la cosa migliore sia rescindere un contratto Enel Energia, è evidente che in tutta Lentini potrai usufruire di moltissime occasioni. Come prima cosa, sii consapevole del fatto che esclusivamente l'intestatario del contratto può cancellarsi dallo stesso.

Con l'indirizzo sottomano avrai la chance di rivolgerti ad un punto Enel a Lentini e prenderti il modello standard per la disdetta. Come premesso, Enel è diffuso capillarmente con 1000 e più punti in giro per le regioni.

In alternativa puoi prendere il tuo smartphone e comunicare con i due numeri di telefono per ricevere subito assistenza: se fossi ancora nel regime di mercato a maggior tutela, il numero da utilizzare sarebbe l'800900800; nel caso ti trovassi nel regime di mercato libero dell'energia, il numero verde da digitare sarebbe 800900860.

Se sei più comodo a mandare un messaggio tramite fax, usa questo numero: 800.046.311; in ultimo, se vivi in uno stato europeo o extraeuropeo il numero +39 066.451.1012 è quello ufficiale.

Se intendi effettuare una procedura di disdetta sul sito Internet di Enel Energia, potrai leggere nell'area personale MyEnel, dopo aver effettuato l'accesso, ogni dettaglio e istruzione per fare questa richiesta senza errori.

Attivare un contratto nuovo Enel a Lentini

E per attivare un contratto di fornitura con Enel Energia? Nulla di più semplice: organizzati per andare in un centro Enel Energia Lentini e compilare la modulistica richiesta. Se ti interessa conoscere il punto nelle tue vicinanze, visita il sito Enel.it.

Se desiderassi attivare un nuovo contratto per energia elettrica, sarà importantissimo avere pronti il codice fiscale e un documento (elettronico o cartaceo) d'identità della persona a cui verrà intestato e il codice POD o numero Eneltel, specifici per individuare e ripristinare di nuovo il contatore dell'energia. Nell'ipotesi in cui fosse del gas, dovresti fornire il codice PDR.

E per fare l'attivazione di un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel? Facilissimo, fatti dare entro poco la copia: verrà fatta recapitare a casa e sarà necessario restituirla dopo che l'avrai firmata.

Per terminare la procedura dovrai anche portare con te il modulo che attesti la regolare fruizione dell'alloggio presente, in questo caso particolare dentro a Lentini o all'interno della municipalità.

Voltura contratto Enel

Se, per caso, stai considerando di fare un cambio di intestazione su un contratto precedentemente stipulato, la sola possibilità è richiedere un'operazione chiamata voltura. A questo punto, sarà modificato l'intestatario del contratto luce e gas e i contatori non verranno fermati temporaneamente.

Se desiderassi concludere la voltura, sarà indispensabile una serie di dati, prima di prendere appuntamento presso uno spazio Enel Energia nel tuo quartiere o di riempire i campi dei moduli necessari sul sito di Enel Energia: i nominativi dell'attuale titolare del contratto, l'indirizzo corretto dell'edificio, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), scritto solitamente in una qualsiasi bolletta.

Ma a quanto ammonta la spesa per la voltura della fornitura di elettricità e gas? Nel caso specifico, esistono due importi di pagamento che non cambiano e uno che muta, in rapporto alle modalità del regime di mercato. Le voci di pagamento che non cambiano sono: 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito per la cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas l'azienda che gestisce gas ed energia elettrica detta la tassa aggiuntiva; il mercato a maggior tutela, invece, prevede una quota di circa 23€ + 16€ di bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Per poter abilitare le utenze disattivate dentro alla dimora è obbligatorio effettuare un subentro dell'utenza. Quando avrai finito la procedura, i due contatori di gas e luce verranno riattivati in piena sicurezza.

Se desideri attivare un subentro gas ed elettricità in un punto Enel Lentini o anche direttamente on line, considera che tutte le informazioni da avere sono identiche a quanto necessario per una voltura qualsiasi: l'indirizzo corretto del palazzo, il POD, i nominativi del titolare legale e la lettura del contatore.

I costi complessivi della procedura di subentro sono paragonabili a quelli richiesti dalla procedura di voltura luce e gas e sono disposti univocamente dal mercato di fornitura per cui si opta: in entrambi i modelli bisognerà pagare 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela ci saranno pure un ulteriore contributo fisso di circa 23€ e 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il mercato libero la cifra extra per oneri commerciali è determinata in modo univoco dal fornitore di energia. In merito alle tempistiche burocratiche in essere, è raccomandabile riempire i campi della modulistica per il subentro con x mesi di anticipo rispetto a quando avverrà il cambiamento di residenza.

Per un impianto di buona gamma, le somme da versare oscillano all'incirca dai 320€ ma senza eccedere i 1660€. Ancora prima di siglare il contratto, tuttavia, è di fondamentale importanza conoscere quali sono i particolari differenti del regime di mercato libero dell'energia e del regime di maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia elettrica va identificato come il frutto di un processo intrapreso verso la fine degli anni '90 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (decreto Bersani) e chiuso definitivamente nell'agosto 2017, grazie alla ratifica della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017 (DDL Concorrenza) da parte del Senato della Repubblica italiana.

I costi inerenti al regime del mercato libero vengono individuati specificatamente dalle singole realtà che gestiscono la fornitura di gas e luce, concorrenti fra di loro. Grazie a questo, i contratti di fornitura disponibili sul mercato dell'energia elettrica per uso domestico sono più numerosi e vari tra loro, offrendo al potenziale cliente la possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso.

In ultimo, con l'adesione al mercato libero dell’energia ci è possibile avvantaggiarci di prezzi complessivi molto più abbordabili. La motivazione? La minore sorveglianza garantita ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se messo a confronto con il mercato libero dell'energia elettrica, prevede prezzi più alti per un aspetto preciso: il prezzo dell'energia si modifica ogni tre mesi in base alle decisioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; tutti i gestori di forniture di luce e gas che rientrano anche nel regime del mercato tutelato non devono violare tale direttiva.

Questa prevedibilità, per cui la cifra della componente gas e luce è totalmente indipendente dalle oscillazioni del mercato permette il più delle volte, nei pagamenti da sostenere per un regolare contratto, un risparmio tangibile sul lungo periodo.

Questo mercato cesserà di esistere tra non molto tempo: la data stabilita è fissata al 1° gennaio 2021 per le PMI e l'1/1/22 per luce e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per mettersi in contatto con Enel nel caso in cui ci fossero problematiche? Le alternative, chiaramente, sono diverse: scopri tutte quelle a disposizione. Nel caso preferissi richiedere assistenza fisica, sarebbe meglio recarti nei punti Enel Lentini; i recapiti telefonici Enel, invece, sono questi:

I numeri Enel a cui inviare fax potrai leggerli qui sotto:

I contatti social per inviare un messaggio potrai trovarli qui di seguito:

Ancora un'informazione importante: ricorda che hai l'occasione di andare sul sito ufficiale Enel per qualsiasi forma di assistenza. Su MyEnel, nell'area personale, in cui entrerai una volta che ti sarai autenticato, puoi chiedere aiuto a dei funzionari professionali, per risolvere eventuali problemi, per sapere quali sono alcuni dati come, per esempio, stato di utenza, bollette e scheda generale del cliente.

Il modello con cui inviare un reclamo, consultabile sempre all'interno della tua sezione clienti su MyEnel, serve qualora dovessi notare disservizi riguardanti la rete che alimenta la fornitura. Inoltre, il sito internet di Enel mette a disposizione una chat istantanea come strumento di assistenza clienti, per chi vuole parlare con un operatore capace senza doversi recare in un ufficio Enel. Facciamo riferimento ad un'opzione disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Come ulteriore forma di assistenza clienti da Enel tutti possono interloquire con Elena, il nuovo chat bot: passando dall'applicazione Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger si avrà l'opportunità di ricevere informazioni su attivazioni e sistemi di pagamento delle bollette, autoletture e infine test sul normale funzionamento delle forniture.

Se devi trasmettere moduli, oltre a documenti di vario genere, ti comunichiamo che c'è un'interessante possibilità: quella di andare direttamente nei centri Enelnei pressi di Lentini; se sei alla ricerca di una soluzione diversa, c'è l'opportunità di sfruttare una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top