Enel Limbiate: i punti vendita più vicini per risolvere i problemi

Presso il punto Enel Limbiate più vicino potrai fare l'iter di subentro e ricevere le risposte che cerchi. Leggi ora info e prezzi!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel S.p.a. si interfaccia con ogni utente utilizzando circa 1000 punti assistenza con specializzazione nell'assistenza, riuscendo perciò a gestire gli eventuali problemi di tutti gli utenti al 100%.

punto Enel a Limbiate o nei dintorni

Vediamo perché andare in un punto Enel. Di fatto, è uno store ove ognuno di noi può interfacciarsi con uno sportellista, per chiarire tutti i dubbi su questioni come le volture. Per attivare, disdettare, così come richiedere una voltura o un subentro, il punto Enel Limbiate ti dirà cosa fare.

La peculiarità dei punti Enel è il fatto di poter superare le attese delle linee telefoniche e ricevere un aiuto da impiegati presenti per servirti.

Sono attivi di sicuro tantissimi centri Enel vicino a Limbiate e la strategia migliore è chiamarne uno non troppo distante.

Come disdire contratto Enel a Limbiate

Invece, se propendessi per disdire un contratto di Enel presso Limbiate o nelle sue vicinanze, potresti avere a tua disposizione varie possibilità. La disdetta del contratto di fornitura può essere sottoscritta in maniera esclusiva dal titolare dello stesso.

Rintracciato il più vicino, potrai in un attimo rivolgerti ad un punto Enel a Limbiate e iniziare a compilare i documenti per disdire. Come detto prima, Enel può contare su mille e più punti convenzionati in tutta la penisola.

Volendo puoi anche alzare la cornetta e sistemare la cosa con i due numeri di telefono per ricevere subito assistenza: nel caso in cui il tuo contratto fosse nel mercato a maggior tutela, il numero da provare sarebbe 800.900.800; nel caso tu fossi dentro al regime di mercato libero dell'energia, il numero verde con cui metterti in contatto sarebbe l'800900860.

Nel caso fossi all'estero ci sarebbe la possibilità di metterti in contatto con il numero +39 0664511012. Conta che si può mandare un fax al numero dedicato al customer care: 800046311.

In alternativa, puoi loggarti alla sezione privata MyEnel sul sito di Enel Energia e riempire i campi dei moduli di disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Limbiate

E per sottoscrivere un contratto di fornitura con Enel Energia? Semplicissimo: trova un momento libero per andare in un punto Enel Limbiate e compilare la modulistica prevista. Se vuoi conoscere il punto meno lontano, lo troverai sul sito ufficiale Enel.

Se vuoi stipulare e attivare un nuovo contratto della luce, è importante ricordare il codice fiscale e il documento d'identità e il codice POD o numero Eneltel, utili per identificare il contatore dell’energia elettrica. Però se fosse del gas, dovresti essere fornito del codice PDR.

Per attivare un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, devi richiedere la copia originale del contratto: verrà spedita direttamente a casa e sarà necessario restituirla dopo che l'avrai firmata.

Per terminare la procedura dovrai anche portare con te tutta la modulistica che certifichi la regolare fruizione o proprietà del palazzo in cui si attiverà il contratto, in questo specifico caso a Limbiate oppure al municipio.

La voltura di un contratto Enel

Ancora, qualora tu stia pensando di cambiare il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas intestato a un'altra persona, la sola possibilità è fare richiesta di un'operazione detta voltura. Così, cambierà l'intestatario della bolletta senza che i contatori vengano disattivati.

Se l'obiettivo è attivare una voltura elettricità e gas in un punto Enel o anche direttamente online, è di primaria importanza portarti dietro un tot di informazioni: l'indirizzo del domicilio, il codice POD (reperibile in una qualsiasi bolletta) specifico per trovare il contratto attivo, il nominativo dell'intestatario legale e la lettura del contatore.

Il costo per un qualsiasi procedimento di voltura energia&gas può variare in rapporto al tipo di mercato di fornitura: a prescindere da ciò, si devono spendere 26,13€ per gli oneri amministrativi, e il deposito per la cauzione + IVA. Per chi opera all'interno del regime di mercato a maggior tutela bisognerà inoltre considerare un'ulteriore spesa di circa 23€ oltre a 16€ per il bollo, mentre per il regime di mercato libero la quota aggiuntiva per oneri commerciali è disposta unicamente da chi gestisce la fornitura.

Subentro contratto Enel

Per poter ripristinare un'altra volta i contatori disattivi all'interno dell'abitazione dovrai richiedere un subentro. Nel giro di poco, la luce e il contatore saranno riabilitati con facilità.

I dati da allegare se hai intenzione di fare un'attivazione di un subentro energia elettrica e gas sono equipollenti a paragone di quanto viene domandato per la voltura: indirizzo corretto dell’immobile, nome e cognome del vecchio proprietario della fornitura, cifre del contatore e il POD. Quando avrai messo insieme tutte queste informazioni, si potrà facilmente portare a compimento il passaggio in un punto Enel Limbiate.

I prezzi di un iter di subentro sono al pari di quelli richiesti da una procedura di voltura qualsiasi e sono fissati univocamente dal mercato di fornitura in cui si sta operando: per entrambi i tipi bisognerà versare 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato dovrai contare pure un ulteriore contributo di circa 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il mercato libero la tassa extra è valutata dal fornitore energetico. Considerando le tempistiche tecniche, è conveniente recuperare subito quel che serve per subentrare, con 8-12 mesi di anticipo prima dello spostamento di residenza.

In base all’impianto da prendere, il costo totale passa da qualcosa come 300€ fino a 1520€. Prima di aver agito sarà di fondamentale importanza considerare quali sono i dettagli diversi del regime di mercato libero e del regime a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il desiderio di istituire un regime di istituire mercato libero è il completamento di un processo cominciato alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999. Questo procedimento, alla cui base c'è il decreto realizzato da Bersani, si chiude nel 2017 grazie alla ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124 (DDL Concorrenza) da parte del Senato della Repubblica.

I costi che riguardano il mercato libero dell'energia vengono decisi unicamente dalle singole realtà che gestiscono la fornitura di gas e luce, che possono competere in modo libero. Tutto ciò equivale a dire che i contratti di fornitura sul mercato della corrente prevedono costi diversi fra loro, offrendo al potenziale cliente l'occasione di scegliere il compromesso più vantaggioso.

I costi da pagare per la fornitura di energia&gas per uso domestico dovrebbero essere nella media più abbordabili di quelli del mercato a maggior tutela, data la libertà in mano a tutti i fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, diversamente dal mercato libero dell'energia e del gas, si caratterizza per prezzi maggiori a causa di una regola particolare: il costo della materia energia viene modificato con cadenza trimestrale secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta come ARERA; i molteplici gestori di forniture che aderiscono anche al regime del mercato di maggior tutela non possono violare questa normativa.

Questo equilibrio, in cui la cifra per la componente corrente elettrica e gas non si lega alle oscillazioni del mercato può garantire per le somme richieste per un regolare contratto, un risparmio.

In ogni caso, ricorda che il regime del mercato di maggior tutela si concluderà prossimamente. Dal 1° gennaio del 2021, tutte le PMI devono dunque aderire al regime di mercato libero dell'energia. Per famiglie e privati, diversamente, la data indicata è il primo giorno di gennaio 2022.

Contatti Nazionali Enel

Cosa si può fare per interfacciarsi con Enel nel caso in cui ci fossero necessità? Le scelte, come immaginerai, sono diverse: leggi di seguito tutte quelle a disposizione. Nel caso volessi richiedere assistenza fisica, sarebbe meglio recarti in un punto Enel Limbiate; i numeri telefonici di Enel, invece, potrai leggerli qui sotto:

I numeri Fax Enel operativi al momento puoi leggerli di seguito:

I contatti social Enel attualmente disponibili puoi trovarli di seguito:

Per terminare, ti comunichiamo che hai l'opportunità di servirsi di tutte le molteplici opzioni sul sito ufficiale Enel come assistenza. Nella tua sezione personale MyEnel, una volta fatto il login, hai la possibilità di parlare al telefono con dei professionisti preparati, in qualunque momento, per visualizzare dati necessari tipo lo stato delle bollette, la scheda personale e lo stato d'utenza.

Il modello per fare reclami, consultabile su MyEnel, nella tua sezione personale, va impiegato per mettere in evidenza disservizi sulla linea. Passando ad altro, il sito web di Enel permette agli utenti di usufruire anche di una chat come strumento di assistenza clienti, per contattare un addetto professionale senza dover andare in un centro Enel. Questo beneficio è a disposizione di tutti, clienti e non.

Per usufruire di un supporto clienti completo e adeguato da parte di Enel Energia potrai serenamente fare le tue domande a Elena, il nuovo chat bot del gruppo: grazie all'app Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp riuscirai, in modo facile e veloce, a ricevere informazioni su pagamenti delle bollette, autoletture dei numeri o anche sulla verifica sulla fornitura.

Nel caso volessi inoltrare moduli, oltre a documenti vari, ricorda che c'è un'interessante opportunità: quella di recarsi direttamente in un punto Enel a Limbiate; se sei alla ricerca di una soluzione diversa, esiste un altro strumento, cioè una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top