Enel Lucca: il negozio più vicino per tutte le tue richieste

Avresti bisogno di un punto Enel Lucca per effettuare un subentro o avviare un contratto? Come contattare quello di zona!

Il gestore Enel Energia garantisce ai cittadini il supporto di più di 1000 sportelli dedicati per il pubblico, e ciò significa poter soddisfare le esigenze di tutti i fruitori del servizio in maniera professionale.

Enel Lucca

Punto Enel Lucca o nei dintorni

Ora spieghiamo perché andare in un punto Enel. Semplificando è un luogo fisico grazie a cui ai clienti è permesso chiedere indicazioni a un operatore molto preparato, con una formazione professionale su questioni come i rinnovi del contratto. Se hai necessità di fare una voltura o un subentro e sporgere reclami, il punto Enel Lucca ti dirà cosa devi fare.

Uno dei grandi vantaggi dei punti Enel è che ti sarà possibile superare le interminabili code al telefono ed essere aiutato subito da un dipendente in loco.

Non devi più aspettare, potrai disporre di uno dei numerosi centri Enel Lucca: non appena ne hai la possibilità, vai in quello più vicino e comodo per te.

Disdire un contratto Enel a Lucca

Tuttavia, se tu pensassi di presentare disdetta per un contratto Enel Energia nella città di Lucca o nelle vicinanze, potresti avere diverse opzioni a tua disposizione. La disdetta di un contratto legato all'utenza può essere accettata se inoltrata solo e soltanto dall'intestatario legale.

Quando avrai trovato il punto Enel Lucca più comodo, non ti resterà che andarci e riempire i documenti per disdire. Tenendo conto del fatto che si possono chiedere informazioni a più di 1000 punti Enel in Italia, non avrai alcun problema a dare disdetta, se abiti a Lucca o nei dintorni.

Potresti in seconda battuta prendere il telefono e richiedere la modulistica ai numeri di telefono per l'assistenza immediata: nell'istante in cui il tuo contratto si trovasse in un regime di mercato a maggior tutela, il numero con cui parlare sarebbe l'800.900.800; nell'ipotesi invece in cui avessi già aderito al mercato libero, il numero da chiamare sarebbe l'800900860.

Se hai bisogno di comunicare via fax, usa questo numero: 800.046.311; infine, se abiti in un Paese estero il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello indicato dal sito di Enel.

Nel caso tu voglia attuare una qualsiasi disdetta sul sito di Enel Energia, puoi trovare nella tua area dell'app MyEnel, utilizzabile dopo aver effettuato l'accesso, ogni dettaglio e istruzione per poterlo fare senza il rischio di commettere errori.

Attivare un contratto nuovo Enel a Lucca

Nel caso in cui fossi dell'idea di attivare un contratto Enel Energia, sarebbe meglio recarti in un centro Enel Energia Lucca raggiungibile anche a piedi, individuato partendo dal nostro sito.

Se desiderassi attivare un nuovo contratto della luce, sarà importante portare con te il codice fiscale e la carta (elettronica o cartacea) di identità e il codice POD o numero Eneltel, unici per trovare e attivare nuovamente il contatore della residenza. Se per caso il contratto fosse del gas, sarebbe indispensabile avere il codice PDR.

Puoi anche in seconda battuta fare la stipula e l'attivazione del contratto on-line sul sito ufficiale. Dopo aver finito la procedura guidata ti sarà messa davanti una copia del contratto, da depositare indietro firmata.

Non dimenticarti di possedere tutta la modulistica che certifichi la regolare fruizione o proprietà dell'edificio di tuo interesse, nel tuo caso specifico a Lucca oppure nel territorio circostante.

La voltura del contratto Enel energia

C'è bisogno della voltura soltanto se, nella residenza per cui stai chiedendo l’attivazione, c'è ancora un contratto in corso e stanno ancora operando contatore gas e luce. Richiedere una voltura è praticamente l'unica soluzione per effettuare una modifica sui dati al contratto senza interromperlo, cambiando opportunamente ciascuno dei dati relativi all'intestatario dove serve.

Per fare in modo di attuare correttamente l'iter di voltura, dovresti recuperare un tot di dati, prima di prendere appuntamento presso un centro Enel Energia raggiungibile anche a piedi o di eseguire quel che serve sul sito ufficiale Enel: i nominativi di colui/colei a cui è intestato il contratto, la posizione del domicilio, i numeri del contatore e il codice POD, scritto in una bolletta.

La cifra per una qualsiasi voltura energia elettrica e gas varia in relazione al mercato scelto: per entrambe le varianti devi pagare 26,13€ di oneri amministrativi, e il deposito per la cauzione + IVA. Per chi appartiene al mercato a maggior tutela bisognerà contare inoltre un'ulteriore quota intorno ai 23€ + 16€ per il bollo, mentre per il regime di mercato libero dell'energia la quota extra per oneri commerciali è scelta unicamente dalle diverse realtà che gestiscono la fornitura.

Subentro contratti Enel Energia

È idoneo chiedere la procedura di subentro solamente nell'eventualità in cui, all'interno del palazzo a cui si riferisce il contratto, entrambi i contatori di luce e gas non sono attivi ma ci sono. Questo genere di operazione serve per ripristinare l'utenza non più attiva, grazie a cui poter riattivare i servizi agevolmente.

Per la richiesta d'attivazione di un subentro gas ed elettricità in un punto Enel Lucca oppure via web, considera che le informazioni da possedere sono identiche a ciò che è richiesto per una qualsiasi voltura: l'indirizzo corretto dell'alloggio, il codice POD (Point of Delivery), i dati anagrafici aggiornati del titolare del contratto al momento e la lettura del contatore.

I costi per una procedura di subentro sono uguali a quelli richiesti per la procedura di voltura e sono sanciti dal mercato per cui si opta: per entrambe le possibilità dovrai spendere 26,13 € di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di maggior tutela si aggiungeranno pure un ulteriore contributo di circa 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero la somma extra dipende in modo univoco dal fornitore energetico. Tenendo in considerazione le tempistiche, ti indichiamo di riempire i campi dei moduli che ti servono per subentrare con un paio di mesi di anticipo prima dello spostamento di residenza.

Per un impianto di qualità, gli importi da pagare fluttuano partendo da 350 € ma senza oltrepassare i 1580 €. Ancora prima di aver firmato il contratto sarà di primaria importanza esaminare una ad una le caratteristiche del regime di mercato libero e di quello tutelato.

Costi Mercato Libero

Il mercato libero dell'energia e del gas nasce a seguito di un processo a cui è stato dato inizio negli anni '90 con il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e che si è chiuso nell'agosto 2017, precisamente il 4, attraverso l'approvazione del DDL Concorrenza (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) del Senato della Repubblica.

I prezzi che riguardano il mercato libero dell'energia sono valutati appieno dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia, che competono in maniera libera. Questo comporta che i contratti di fornitura sul mercato di gas e luce per uso domestico saranno molti e con costi diversi, offrendo al potenziale cliente l'opportunità di scegliere il compromesso più competitivo.

Per di più, aderendo al regime di mercato libero dell'energia si può approfittare di importi parecchio meno onerosi. La motivazione è semplice: la minore regolamentazione dei fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, a differenza del mercato libero, è noto per avere prezzi più alti per una normativa specifica: il valore dell'energia viene stabilito ogni tre mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i tantissimi fornitori che fanno parte anche del mercato tutelato dell'energia devono attenersi a questa regola.

Una gestione simile, nella quale la cifra della componente gas e luce è del tutto indipendente dall'andamento del mercato può garantire nei pagamenti da effettuare per un qualsiasi contratto, un risparmio considerevole nel tempo.

Il mercato di maggior tutela verrà abolito tra pochissimo: la data stabilita è il 01/01/2022 per le varie piccole e medie imprese e un anno esatto dopo per energia elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per rivolgersi a Enel se mai ci fossero eventuali criticità? Le scelte messe a disposizione sono diverse: ora ti diciamo quali. Se vuoi usufruire di un servizio di assistenza fisica, sarà meglio recarsi nei punti Enel Lucca; i numeri di Enel, invece, sono qui elencati:

I numeri di fax di Enel Lucca sono:

I contatti social di Enel Lucca sono:

Cambiando discorso, ti ricordiamo che hai la possibilità di fare uso del sito web di Enel Energia per avere un'assistenza clienti adeguata. Nella pagina riservata MyEnel, utilizzabile dopo aver inserito pin e password, hai l'occasione di interfacciarti telefonicamente con un addetto professionale, quando vuoi, per visualizzare alcuni dati tipo, facendo qualche esempio, lo stato dell’utenza, le bollette pagate e la scheda personale.

Il modello da compilare per i reclami, consultabile sempre all'interno della tua area personale MyEnel, si utilizza nel caso si riscontrino disservizi che hanno a che fare con la linea di fornitura. Ancora, il sito web Enel contiene anche una chat come servizio clienti di assistenza, per parlare con degli incaricati qualificati senza dover andare in uno spazio Enel. Parliamo di un'opzione valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere un'ulteriore forma di supporto da parte di Enel Energia in un attimo puoi domandare informazioni a Elena, il chat bot ufficiale del gruppo: grazie all'applicazione Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram si potranno richiedere soluzioni di pagamento, lettura dei numeri del contatore e altresì controlli sulla regolarità delle forniture.

Se hai intenzione di spedire uno o più documenti, ti ricordiamo che c'è un'interessante possibilità: quella di andare in un punto Enel Lucca; se sei in cerca di una soluzione alternativa, c'è una casella di posta ufficiale a cui inviare la documentazione: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Lucca:

  • Viale Castruccio Castracani, 194, 55100 Lucca. Telefono: 800 900 860
  • Viale Puccini 133, 55100 Lucca. Telefono: 05831381376

Come sedi decentrate troviamo:

  • Via Cavour 44, 55011 Altopascio, Lucca. Telefono: 0583571281

Per conoscere gli orari aggiornati del centro Enel Energia Lucca, contatta l'ufficio telefonicamente o invia una mail.

Top