Enel Lucera: lo store più vicino a casa

Tra pochissimo ti indicheremo l'indirizzo di un punto Enel Lucera nelle vicinanze per fare le tue domande!

Enel è forse l'impresa più qualificata di energia&gas. Lavora grazie a più di mille punti decentrati nelle 20 regioni, con risorse istruite per soddisfare ognuna delle varie richieste in modo preciso.

punto Enel a Lucera o nei dintorni

A cosa serve un punto Enel? Si presenta come un centro dove ai clienti è concesso di chiacchierare con dei commessi molto validi, per conoscere tutti i dettagli delle fatturazioni. Se avessi necessità di inviare un reclamo, così come effettuare subentri e volture, il punto Enel Lucera ti darà tutte le info necessarie.

Avvalendoti di punti di assistenza di questo genere riuscirai ad evitare un'attesa infinita per ricevere una risposta, situazione difficilmente evitabile quando userai un call center e anche se mandi semplicemente un'email.

Non puoi non trarne dei vantaggi, ci sono parecchi punti Enel Lucera: appena hai un attimo libero, avvaliti dell'esperienza di uno di loro, magari il più vicino a casa!

Come disdire contratto Enel a Lucera

Qualora tu scegliessi di presentare disdetta per un contratto Enel Energia nella città di Lucera e zone vicine, avresti a tua disposizione molteplici scelte possibili. La cessazione di un contratto è valida se inoltrata solo ed esclusivamente dal titolare del contratto stesso.

Una volta selezionato il punto Enel Lucera vicino a casa tua, recati lì per riempire i moduli di disdetta. Dal momento che è possibile fare affidamento su centinaia di centri Enel nella penisola, nulla ti impedirà di farlo nella cittadina di Lucera o nei dintorni.

Volendo potresti alzare la cornetta e richiedere la modulistica necessaria ai numeri dedicati: nell'ipotesi in cui avessi il contratto nel regime di maggior tutela, il numero da sentire sarebbe l'800900800; nel caso invece il tuo contratto fosse nel regime di mercato libero dell'energia, il numero con cui sistemare la faccenda sarebbe l'800.900.860.

Chiamando dall'estero è possibile contattare il numero di telefono per il customer care: +39 0664511012. Tieni conto che, volendo, è possibile mandare un fax al numero per l'assistenza clienti: 800046311.

Se sei intenzionato a attuare la disdetta sul sito web Enel Energia, puoi trovare nella tua area dedicata MyEnel, navigabile una volta che avrai inserito pin e password, la procedura guidata per disdire il contratto non appena possibile.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Lucera

E per sottoscrivere un contratto Enel Energia? Nulla di più facile: è sufficiente andare in un centro Enel Energia Lucera e compilare tutto ciò che serve. Se ti interessa sapere qual è il centro meno lontano, cercalo sul sito di Enel Energia.

Se volessi fare l'attivazione di un nuovo contratto della luce, è opportuno ricordare il codice fiscale e un documento (elettronico o cartaceo) d'identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, d'aiuto per trovare e attivare il contatore della residenza. Nel caso fosse del gas, dovresti avere con te il codice PDR.

Se pensi di sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel, fatti mandare nell'immediato una copia del contratto: la riceverai al tuo domicilio e la dovrai restituire dopo aver apposto la tua firma.

Ancora, è necessaria una trascrizione del contratto che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'abitazione, ovviamente indicando Lucera all'interno della voce "comune"."

La voltura del contratto Enel energia

Nel caso in cui tu abbia intenzione di sostituire l'intestatario di un contratto già esistente, devi capire come inoltrare la richiesta per un'operazione detta voltura. In questo modo sarà modificato l'intestatario della bolletta e la fornitura di luce e gas non sarà temporaneamente fermata.

Se volessi attivare una voltura energia elettrica e gas in un punto Enel o online, dovrai portare con te alcune informazioni: l'ubicazione dell’immobile, il codice POD (reperibile in una qualsiasi bolletta) valido per identificare il contratto attivo, i nominativi dell'intestatario legale e la lettura del contatore.

Il costo totale per fare una voltura energia elettrica e gas varia molto in rapporto al regime di mercato in cui si sta operando: comunque bisogna pagare 26,13€ per gli oneri amministrativi, più il deposito cauzionale + IVA. Per chi appartiene al mercato a maggior tutela si aggiungeranno inoltre un'ulteriore somma fissa intorno ai 23€ oltre a 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la tassa aggiuntiva è determinata dalle singole realtà che gestiscono la fornitura.

Subentro contratto Enel

Per poter far riprendere di nuovo le utenze in passato attive nel domicilio o residenza è obbligatorio richiedere una procedura di subentro dell'utenza. Da quel punto in poi, entrambi i contatori verranno riattivati in maniera regolare.

Le informazioni da portarti dietro se volessi fare l'attivazione di un subentro luce&gas non cambiano rispetto a quanto richiesto per una qualsiasi voltura: ubicazione della residenza, nome dell'intestatario attuale, lettura del contatore e codice POD (Point of Delivery). Quando avrai raccolto le carte, si potrà iniziare un procedimento di subentro in un punto Enel Lucera.

I costi complessivi di una procedura di subentro sono all'incirca come quelli necessari per la voltura e sono deliberati dal mercato: comunque ci sono da spendere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela sono da considerare un altro contributo fisso pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la cifra extra è valutata esclusivamente dal fornitore di energia. Tenendo in considerazione le tempistiche tecniche in essere, ti raccomandiamo di richiedere la modulistica per subentrare con 3-4 settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento del domicilio.

In base all’impianto da prendere, il costo da sostenere fluttua da una cifra minima di 340€ circa e non di più di 1660€. Prima di aver agito è importantissimo valutare i vari particolari differenti del regime di mercato libero dell'energia e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il desiderio di fondare un mercato libero dell'energia e del gas è il prodotto di un processo di liberalizzazione che si è avviato negli anni '90. Siffatto processo, che ha origine dal decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (decreto Bersani), si è concluso in maniera definitiva nell'agosto 2017 tramite l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, conosciuta come DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica italiana.

I costi previsti dal mercato libero vengono gestiti in esclusiva dalle singole realtà che gestiscono gas ed energia, che possono competere in modo libero. Ciò comporta che i contratti di fornitura disponibili sul mercato dell'elettricità per uso domestico sono molti e con costi differenti, con una maggiore scelta per il potenziale cliente.

Inoltre, aderendo al regime di mercato libero dell'energia e del gas è possibile ottenere un vantaggio da prezzi complessivi più accomodanti. Vuoi sapere qual è la ragione? La minore sorveglianza concessa ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se confrontato con il regime di mercato libero, prevede costi meno competitivi a causa di una ragione precisa: il prezzo della materia prima, l'energia, viene modificato di 3 mesi in 3 mesi in base alle decisioni dell’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti); i tanti gestori che hanno deciso di agire anche nel regime del mercato di maggior tutela non possono infrangere tale normativa.

Questo stato di equilibrio, per cui la spesa della componente corrente elettrica e gas non dipende dall'andamento del mercato può portare, per le somme per un contratto standard, un risparmio reale nel tempo.

A prescindere da questo discorso, non puoi non tenere presente il fatto che il mercato di maggior tutela cesserà nel giro di poco tempo. A decorrere dalla data del primo gennaio del 2021, tutte le piccole e medie imprese sono pertanto obbligate a entrare a far parte del regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per chi sta usufruendo di un'utenza domestica, invece, la data ultima è posposta al 1° gennaio del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per ricevere aiuto da Enel qualora ci fossero problemi di vario tipo? Le opzioni tra cui poter decidere sono più di una: scopri di seguito tutte quelle a disposizione. Se necessiti di richiedere assistenza fisica, sarebbe appropriato andare in un punto Enel Lucera; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel, invece, sono quelli seguenti:

I numeri Enel per i fax puoi consultarli di seguito:

I contatti social Enel attualmente attivi li puoi trovare qui di seguito:

Ancora un'informazione: sappi che hai la possibilità di usufruire di tutte le molteplici funzioni sul sito ufficiale Enel per qualsiasi forma di assistenza. Nella tua pagina personale MyEnel, utilizzabile una volta che avrai fatto il login, è possibile comunicare con un operatore esperto, se ne avessi bisogno, per sapere quali sono vari dati tipo, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale del cliente.

Il fac-simile da compilare per presentare un reclamo, inserito nella tua pagina clienti su MyEnel, va sfruttato nel caso si riscontrino eventuali problemi sulla linea. Ancora un'informazione importante: il sito di Enel Energia mette a disposizione degli utenti anche una chat istantanea come servizio clienti di assistenza, per potersi rivolgere a degli incaricati competenti anche in remoto. Ci riferiamo ad un'opzione valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Come ulteriore forma di assistenza clienti da Enel puoi facilmente dialogare con Elena, il chat bot dedicato dell'azienda: grazie all'applicazione Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp tutti hanno l'opportunità di ricevere maggiori info su modalità di pagamento, lettura del contatore e altresì analisi sulle forniture.

Nel caso tu debba inoltrare moduli per fare reclamo o anche altri documenti, ti ricordiamo che esiste la possibilità di dirigersi presso in un punto Enel a Lucera; se sei alla ricerca di una soluzione diversa, è possibile usare una casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top